Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari con le ciaspe arrowPeziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes

Peziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes

Scheda a cura di: Mario Dibona, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Croda da Lago - Nuvolau, Stato: Italia, Regione: Veneto

Una facile e bella camminata tra i boschi che conduce ai laghi d'Aial e di Pianozes. Un’occasione per immergersi nella natura tra una rigogliosa vegetazione e il possibile incontro con i signori della foresta: i caprioli. Percorribile anche se nevica.

ACCESSO GENERALE

Da Cortina con la SS 48 del Passo Falzarego fino a Pocol da dove si prosegue in direzione di Passo Giau.

ACCESSO

In prossimità di Malga Peziè de Parù (c.a 1 km da Pocol) si parcheggia accanto alle tabelle dei sentieri.

ITINERARIO

Imboccato il segnavia 434 e superato il ponte Piezziè de Parù, sul Rio de Costeana, si devia decisamente a sinistra (segnavia 431) costeggiando inizialmente il Rio. Arrivati al successivo bivio si prosegue dritti sempre per il comodo sentiero 431. Dopo un tratto immerso nel bosco, si giunge in un’ampia spianata dove sorge la simpatica baita "Cason del Macaròn", ottimo punto d’osservazione del roccione del Becco d'Aiàl, una delle falesie cortinesi più conosciute dagli arrampicatori. Spesso e volentieri in quest’ultimo tratto il capriolo si fa intravedere in mezzo al bosco con il suo manto invernale grigio-bruno.
Dalla baita percorrendo la stradina in discesa si giunge ad una stanga in ferro e subito dopo, in corrispondenza di un avvallamento, si devia a destra. Quindi, con breve salita, si arriva al Lago d'Aial, presso cui sorge il piccolo omonimo Rifugio. (Toponimo d'Aial: spiazzo per la carbonaia). Dal Rifugio si scende seguendo il sentiero-stradina 430. In questo tratto, ‘tagliando’ qualche curva, ci si può impratichire all'uso delle ciaspes su brevi pendii più ripidi. Terminata la discesa, dopo un breve piano, si effettua una grande svolta a sinistra e subito dopo a destra (q.1180m), per arrivare nelle vicinanze del Lago di Pianozes e dello Chalet Pianozes. Molto consigliato qualche giro nei dintorni del lago per ammirare la varietà di piante di questa zona e le varie mangiatoie per i caprioli che vi sono state costruite.

DISCESA

Con autobus di linea in località Campo.

MATERIALE

Normale dotazione escursionistica da neve, ciaspes, bastoncini. Consigliato il binocolo.

NOTE DIFFICOLTÀ

Nessun pericolo oggettivo. Itinerario percorribile anche in caso di nevicate.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Peziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes"

Nessun commento per l'itinerario Peziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

FREQUENTAZIONE

Bassa

ORARIO

2,30-3,00 h

DIFFICOLTÀ

Facile

VERSANTE

Nord-Est

DISLIVELLO SALITA

0 m

DISLIVELLO DISCESA

325 m

PDF

Peziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes

PDF

Peziè de Parù - Laghi de Aial e Pianozes

RICERCA itinerari con le ciaspe

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós