Home page Planetmountain.com

arrowSpecial arrowPeople arrowNews, Interviste

    Intervista: Stefano Ghisolfi e Erebor, la via più difficile d’Italia
    13.01.2021 di Planetmountain in Interviste

    Intervista: Stefano Ghisolfi e Erebor, la via più difficile d’Italia

    Intervista al climber torinese Stefano Ghisolfi che venerdì 8 gennaio ha liberato la via d’arrampicata sportiva più difficile d’Italia, il 9b/+ di Erebor nella falesia Eremo di San Paolo ad Arco.

    Federico Sordini, fare impresa in montagna
    24.12.2020 di Eleonora Bujatti in Interviste

    Federico Sordini, fare impresa in montagna

    Fare impresa in montagna è un'arte ed una vocazione. Ne sa qualcosa Federico Sordini che in Val Pettorina nelle Dolomiti ha fondato sua azienda. L’intervista di Eleonora Bujatti.

    Dreamtime a Cresciano per Niccolò Ceria
    07.12.2020 di Niccolò Ceria in Interviste

    Dreamtime a Cresciano per Niccolò Ceria

    Intervista con il climber biellese Niccolò Ceria dopo la sua ripetizione di Dreamtime, il famoso blocco liberato da Fred Nicole nel 2000 a Cresciano in Svizzera e il primo boulder al mondo gradato 8C.

    Tribe a Cadarese: l'intervista a James Pearson dopo la prima ripetizione
    26.10.2020 di Planetmountain in Interviste

    Tribe a Cadarese: l'intervista a James Pearson dopo la prima ripetizione

    Intervista al climber inglese James Pearson dopo la sua prima ripetizione di Tribe, la super via di arrampicata trad di Jacopo Larcher a Cadarese.

    Mathew Wright ripete Hubble, il capolavoro di Ben Moon a Raven Tor
    06.10.2020 di Planetmountain in Interviste

    Mathew Wright ripete Hubble, il capolavoro di Ben Moon a Raven Tor

    Il 22enne climber britannico Mathew Wright ha effettuato una delle rare ripetizioni di Hubble, il capolavoro di Ben Moon al Raven Tor. Liberata nel 1990 e famosa per essere il primo 8c+ al mondo, questa intensa via da alcuni viene considerata come ben più difficile e persino come il primo 9a al mondo.

    Monte Bianco Trittico del Frêney: intervista a François Cazzanelli e Francesco Ratti
    04.09.2020 di Planetmountain in Interviste

    Monte Bianco Trittico del Frêney: intervista a François Cazzanelli e Francesco Ratti

    Intervista alle due guide alpine François Cazzanelli e Francesco Ratti dopo il Trittico del Freney completato a fine luglio: la via Ratti-Vitali sull’ Aiguille Noire de Peutèrey, la via Gervasutti-Boccalatte al Picco Gugliermina e la via Bonington al Pilone Centrale del Frêney, sulle orme del grande Renato Casarotto.

    David Leduc, un alpinista belga in Dolomiti
    02.09.2020 di Luca Vallata in Interviste

    David Leduc, un alpinista belga in Dolomiti

    Intervista a David Leduc, forte alpinista belga che ogni anno, e senza grosso clamore, sale alcune delle vie più rinomate delle Dolomiti. Un esempio recente: il concatenamento in giornata delle 5 pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo insieme Sébastien Berthe, sulle orme del connazionale Claudio Barbier. Intervista di Luca Vallata.

    Davide Picco 9a+ come dopolavoro
    03.08.2020 di Planetmountain in Interviste

    Davide Picco 9a+ come dopolavoro

    Intervista al climber vicentino Davide Picco che di recente nella falesia di Massone ad Arco ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 9a+, Pure Dreaming Plus.

    Ben Moon, intervista al leggendario climber britannico
    31.07.2020 di Nicholas Hobley in Interviste

    Ben Moon, intervista al leggendario climber britannico

    Intervista al climber inglese Ben Moon, uno dei più grandi climber di sempre, con un'intensa attività negli anni '80 e nei primi anni '90, con prime salite importanti come Statement of Youth 8a a Lower Pen Trwyn in Galles e Hubble a Raven Tor, diventato famoso come il primo 8c+ al mondo, ma che addirittura viene considerato, sempre più spesso, come il primo 9a al mondo.

    Laura Rogora seconda donna a salire il 9b, l'intervista
    28.07.2020 di Nicholas Hobley in Interviste

    Laura Rogora seconda donna a salire il 9b, l'intervista

    Intervista alla 19enne climber romana Laura Rogora dopo la sua ripetizione a Rodellar in Spagna di Ali hulk sit extension total, con la quale è diventata la seconda donna al mondo a salire una via d'arrampicata sportiva gradata 9b.

    Adam Ondra sale a-vista Il Maratoneta, lo storico 8b+ di Manolo a Paklenica
    24.07.2020 di Nicholas Hobley in Interviste

    Adam Ondra sale a-vista Il Maratoneta, lo storico 8b+ di Manolo a Paklenica

    Intervista al climber ceco Adam Ondra che ha realizzato la prima salita a-vista di Il Maratoneta, il primo 8b+ della Croazia liberato da Maurizio 'Manolo' Zanolla nel 1987 e, all’epoca, una delle vie d’arrampicata sportiva più difficili al mondo. Ondra inoltre ha liberato Genius Loci, una variante a Il Maratoneta gradata 9a.

    Peter Moser, tutte le 200 cime del selvaggio Lagorai in inverno

    Peter Moser, tutte le 200 cime del selvaggio Lagorai in inverno

    Intervista a Peter Moser, alpinista e guida alpina, che in poco più di 15 giorni lo scorso inverno (prima del lockdown) ha concatenato oltre 200 cime sopra i 2000 metri della catena Lagorai-Cima d’Asta. Un difficile ed impegnativo viaggio, con e senza gli sci, lungo decine di chilometri ed oltre 6000 metri di dislivello affrontati giornalmente.

    Massimo Bal: la falesia Barliard in Valle di Ollomont e la Taglia sulla Lead
    14.07.2020 di Planetmountain in Interviste

    Massimo Bal: la falesia Barliard in Valle di Ollomont e la Taglia sulla Lead

    Intervista alla guida alpina Massimo Bal, storico chiodatore di vie d’arrampicata in Valle d’Aosta e forza trainante della falesia Barliard in Valle di Ollomont dove, con l’iniziativa Taglia sui tiri Lead, sono in palio 1.000 € in materiale d’arrampicata.

    Gerardo Re Depaolini e il Progetto Poster del Verdon
    07.07.2020 di Carlo Caccia in Interviste

    Gerardo Re Depaolini e il Progetto Poster del Verdon

    Intervista di Carlo Caccia al Ragno di Lecco Gerardo Gerry Re Depaolini prima della partenza per le Gole del Verdon in Francia dove tenterà, nell’arco di un anno, di scalare tutte le 80 vie d’arrampicata raffigurate nel famoso poster del Verdon.

    Laura Rogora, intervista alla prima italiana da 9a+
    04.06.2020 di Planetmountain in Interviste

    Laura Rogora, intervista alla prima italiana da 9a+

    Intervista alla climber romana Laura Rogora che l’altro giorno nella falesia di Massone, Arco, ha salito Pure Dreaming Plus, diventando la prima italiana a salire una via d’arrampicata sportiva gradata 9a+.

    Paul Robinson: 1000 boulder di 8A o più difficili
    22.05.2020 di Planetmountain in Interviste

    Paul Robinson: 1000 boulder di 8A o più difficili

    Intervista con l'arrampicatore statunitense Paul Robinson che recentemente è riuscito a salire il suo 1000° boulder gradato almeno 8A.

    Alessandro Zeni, intervista dopo il suo 9b di Cryptography a Saint Loup
    07.05.2020 di Nicholas Hobley in Interviste

    Alessandro Zeni, intervista dopo il suo 9b di Cryptography a Saint Loup

    Intervista ad Alessandro Zeni che il 11/01/2020 nella falesia di Saint Loup, in Svizzera, ha liberato Cryptography, una combinazione delle vie Bain de Sang e Bimbaluna. Con il grado suggerito di 9b, è da considerarsi una delle placche più difficili al mondo.

    Le Dolomiti dei fratelli Miroslav e Michal Coubal
    25.04.2020 di Luca Vallata in Interviste

    Le Dolomiti dei fratelli Miroslav e Michal Coubal

    L'intervista di Luca Vallata a Michal Coubal, fortissimo alpinista dalla Repubblica Ceca che negli anni ’80 e ’90, insieme al fratello Miroslav, ha aperto una serie di difficili, quasi mitiche vie nelle Dolomiti come la Via in ricordo di Claudio Barbier alla Cima Grande di Lavaredo e La Storia Infinita sul Monte Agnèr.

    Coffee Break #26: Direttissima. Una chiacchierata con Cagia
    17.04.2020 di Daniela Zangrando in Interviste

    Coffee Break #26: Direttissima. Una chiacchierata con Cagia

    L'alpinista bellunese Stefano Cagliani è il protagonista del 26° appuntamento del Coffee Break Interview, il progetto curato da Daniela Zangrando per esplorare sogni, desideri e limiti dei protagonisti dell'arrampicata e dell'alpinismo.

    Eline & Marc Le Menestrel: Chouca e Buoux, tra ieri, oggi e domani
    31.03.2020 di Planetmountain in Interviste

    Eline & Marc Le Menestrel: Chouca e Buoux, tra ieri, oggi e domani

    Chouca a Buoux è una di quelle vie che ha segnato la storia dell’arrampicata sportiva. Liberata nel 1985 da Marc Le Menestrel, è stata ripetuta di recente da sua figlia Eline Le Menestrel. Un ottimo pretesto per capire qualcosa di più su questa mitica via e come Buoux continua ad essere una falesia al passo con i tempi.

    >>

    CERCA people

    Ricerca nei testi

    Planetmountain.com logo
    Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
    NEWSLETTER

    Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

    MERCATINO
    Ultimi commenti Rock