Home page Planetmountain.com

arrowSnow arrowItinerari di Scialpinismo arrowTraversata Cima Ombrettola

Traversata Cima Ombrettola

Scheda a cura di: Francesco Tremolada, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Marmolada - Cima Uomo, Quota: 2931m, Stato: Italia, Regione: Veneto

Una traversta d'ampio respiro sopra il Passo San Pellegrino: tre forcelle e un 'quasi Tremila' con splendida discesa finale!
Un modo un po' diverso per frequentare quest'area, uscendo dal solito 'su e giù' lungo le proprie tracce.

ACCESSO

Il Passo San Pellegrino si raggiunge dalla Valle Agordina svoltando a Cencenighe oppure dalla Val di Fassa svoltando a Moena.
Dal Passo, scendendo in direzione di Falcade, prima della fine del lungo tratto rettilineo, si imbocca sulla sinistra una strada (cartello in legno per la 'Baita Flora Alpina'1818m) lungo la quale si parcheggia l'auto, in corrispondenza di due parcheggi situati subito dopo la partenza del sentiero per il rif. Fuciade (1982m).

ITINERARIO

Per comoda strada si sale al rifugio Fuciade (1982m) e di qui ai Casoni di Valfredda (1908m) posizionati subito sopra.
Si percorre ora la valle sul lato sinistro del rio Zigole fino a deviare a sinistra, su terreno più ripido, per entrare nella bella Val di Tasca ( o Tas � Cia). Sulla destra, chiuso in basso da una fascia rocciosa (che si supera alzandosi sulla sinistra), si apre il canale che porta al Passo delle Cirelle (2683m).
Raggiunto quest'ultimo, si scende sul versante opposto, prima con bella sciata, poi effettuando una discesa-diagonale verso destra, per non perdere troppa quota. Si rimettono le pelli per risalire l'evidente depressione del pendio che porta a Passo Ombrettola (2836m).
Da questo si sale alla cima Ombrettola (2931m) sfruttando il bel pendio a destra della cresta.

DISCESA

Dalla cima si scende sul versante opposto a quello di salita, in direzione del Sasso di Valfredda (Sud-Est). Con sciata tecnica si percorre il ripido pendio che raggiunge la forcella del Bachet. Da qui, soprattutto con neve primaverile, la discesa è eccezionale.
Dopo il primo pendio, ci si tiene sul lato destro del grande canalone, ricongiungendosi con le tracce di salita che si seguono fino all'auto.

NOTE

Il traverso tra il Passo delle Cirelle e d'Ombrettola va percorso con neve ben assestata: non lasciarsi tentare da una traversata troppo alta per non perdere quota.

La discesa dalla cima Ombrettola alla forcella del Bachet è il tratto più impegnativo dell'itinerario,
in caso di cattive condizioni è meglio scendere a piedi (ramponi), calzando gli sci solo in forcella.



Note:
1. L'esposizione a Sud favorisce una veloce trasformazione della neve sull'itinerario.

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Sci-avventura nelle Dolomiti
di Maurizio Gallo e Francesco Tremolda

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Traversata Cima Ombrettola"

Nessun commento per l'itinerario Traversata Cima Ombrettola

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

4 ore

DIFFICOLTÀ

OSA

ESPOSIZIONE SALITA

Sud

ESPOSIZIONE DISCESA

Sud Sud-Est

DISLIVELLO SALITA

1000 m circa

DISLIVELLO DISCESA

1000 m circa

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.proguide.it

RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós