Home page Planetmountain.com

Castore

Scheda a cura di: Loris Marin
Area: Alpi occidentali, Gruppo: Alpi del Monte Rosa, Quota: 4221 m, Stato: Italia, Regione: Piemonte

Ecco una salita che non può mancare nel curriculum di uno scialpinista.
Il Castore con la sua mole attrae gli sguardi degli alpinisti sciatori sin dai primi metri di salita sopra il Rifugio Mezzalama.
Si tratta di una gita impegnativa, da intraprendere solo con tempo stabile.

ACCESSO

Da St. Jaques si segue la strada che porta al Pian di Verra Inferiore (2050m). Fino a qui la strada può essere percorsa anche in auto, ma occorre essere in possesso di un particolare permesso.

ITINERARIO

Primo giorno:
Dai Pian di Verra Inferiore si segue la strada verso il Pian di Verra Superiore, attraversandolo e puntando in direzione del vallone del Piccolo Ghiacciaio di Verra.

Superata la quota 2730m si risale verso nord-ovest il ripido pendio morenico, formato dalle ghiaie di sinistra, del Grande Ghiacciaio di Verra. Raggiunto il filo di cresta della morena, lo si percorre fino a raggiungere il Rif. Mezzalama (3004m).

Con il manto nevoso ben assestato è possibile percorre il vallone che da quota 2730m sale, con un semicerchio, verso il rifugio (direzione ovest); si tratta di un percorso più comodo ma leggermente più lungo. Questo consente di scendere con gli sci dal Rifugio Mezzalama fino alla base della morena. Il percorso è spesso in condizioni anche in stagione avanzata.

Secondo giorno
Dal Rif. Mezzalama (o dal Guide d'Ayas 3394m) si risalgono verso nord i pendii del Ghiacciaio di Verra. Dopo un tratto piuttosto ripido, si raggiunge un vasto avallamento glaciale scarsamente inclinato che porta in direzione nord-est (quota 3800m).
Percorrendo questo pianoro si lascia il Rifugio Guide D'Ayas sulla desta e ci si dirige verso il Passo di Verra. Poco prima del passo si svolta verso destra (est) e si risale il ripido � ed evidente- pendio ovest del Castore.

Si prosegue con gli sci sino a quando l'inclinazione del pendio lo consente. Da qui, ramponi ai piedi, si prosegue tenendo la sinistra e prestando attenzione ai crepacci presenti lungo il percorso. Si giunge quindi in prossimità della cresta nord�ovest presso una spalla. Piegando a destra, si segue il filo di cresta che in breve porta alla cima.

DISCESA

Lungo l'itinerario di salita sino al Rif. Mezzalama (attenzione ai seracchi!).

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Guide
“Monte Rosa” di Gino Buscaini, ed. C.A.I TCI
“Scialpinismo in Val d’Ayas” di Giorgio Merlo ed. CDA
“Scialpinismo Quota 4000”, di Bersezio-Tirone, ed. CDA
Mappe
Cervino Matterhorn, Breuil Cervinia, Champoluc; Foglio n. 108, IGC, 1:25.000
Monte Rosa, Alagna Valsesia, Macugnaga, Gressoney; Foglio n. 109, IGC, 1:25.000
Monte Rosa ALPcartoguide Carta 1: 35.000.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Castore"

Nessun commento per l'itinerario Castore

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

L'itinerario è solitamente in condizioni da maggio a giugno.

ORARIO

5 + 5ore

DIFFICOLTÀ

OSA

ESPOSIZIONE SALITA

Sud e ovest

ESPOSIZIONE DISCESA

Sud e ovest

DISLIVELLO SALITA

1315m + 1222 m

DISLIVELLO DISCESA

1222 m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós