Home page Planetmountain.com

Cima d'Asta

Scheda a cura di: Alessandro Beber, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Lagorai, Quota: 2847m, Stato: Italia, Regione: Trentino Alto Adige

Spettacolare itinerario in ambiente severo: da non perdere. Se ne consiglia l’effettuazione a primavera inoltrata e la partenza di buon mattino, dato il lungo sviluppo.

ACCESSO

Da Canal S. Bovo risalire la Valle del Vanoi fi no a Caoria, quindi seguire le indicazioni per il Rif. Refavaie. Parcheggiare nei pressi di una chiesetta sulla sinistra

ITINERARIO

Prendere la forestale per la Val Regana, svoltando a sinistra all’altezza dell’evidente bivio a 1300 m: quando questa termina continuare lungo il torrente, sulle tracce del sentiero estivo. A quota 1800 m alzarsi sulla destra (versante Est) imboccando i ripidi pendii degli Orti della Regana; dopo
un primo tratto tenersi a sinistra per aggirare alcune balze rocciose. Nella parte alta del vallone la pendenza diminuisce e compare la vetta di Cima d’Asta, che si raggiunge con un ultimo strappo lungo il crinale Est.

DISCESA

Per raggiungere la forra del Coronon ci sono 2 possibilità:
1) scendere con ramponi e piccozza per l’esposta cresta occidentale, abbassandosi fi no alla forcella da cui parte il vallone (200 m circa);
2) rientrare per circa 200 m lungo le tracce di salita, piegare a Nord-Ovest e risalire brevemente alla Forcelletta del Diaol (20 m con gli sci in spalla). Rimessi gli sci, dalla forcella abbassarsi per 50 m circa: appena dopo un canalino impostare un lungo traverso verso sinistra (direz. Ovest), mantenendosi a ridosso delle rocce soprastanti per non perdere quota. Alla fi ne del traverso si raggiunge un imbocco laterale sul vallone;
I pendii sottostanti si chiudono ad imbuto, incassandosi tra le rocce: dopo il tratto obbligato nel canale, proseguire su terreno aperto e quindi nel bosco (tenersi preferibilmente sulla destra). Nei pressi del bivacco Socede (1535 m) intercettare la strada forestale che percorre la Val Cia fi no al Rif. Refavaie (6,5 km circa). Rientrare poi a piedi fi no alla Chiesetta del Pront (1,4 km).

MATERIALE

Normale dotazione da scialpinismo + Rampanti e Ramponi

NOTE

Bivio Sentiero 338 46°12.110’N  011°38.342’E
Imbocco Orti Regana 46°10.370’N  011°37.802’E
Cima d’Asta 46°10.598’N  011°36.319’E
Passo del Diaol 46°10.650’N  011°36.431’E
Imbocco Coronon 46°10.720’N  011°36.155’E
Rifugio Socede 46°11.315’N  011°34.319’E

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Lagorai - scialpinismo d'avventura, i migliori itinerari ad anello e in traversata di Alessandro Beber. Casa editrice Tappeiner.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cima d'Asta"

Nessun commento per l'itinerario Cima d'Asta

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

6 ore

DIFFICOLTÀ

Ottimo Sciatore Alpinista

ESPOSIZIONE SALITA

Nord, poi Est

ESPOSIZIONE DISCESA

Nord

DISLIVELLO SALITA

1800m

DISLIVELLO DISCESA

1800m

PARTENZA

Chiesetta del Pront, 1050m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.alessandrobeber.com

RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós