Home page Planetmountain.com

arrowSnow arrowItinerari di Freeride arrowTraversata Oropa - Fontainemore

Traversata Oropa - Fontainemore

Scheda a cura di: Filippo Livorno, Guida Alpina
Area: Alpi Pennine, Gruppo: Alpi Biellesi, Stato: Italia, Regione: Piemonte

Un altro itinerario nella conca di Oropa. Questa bellissima discesa si svolge nel Parco Naturale del Monte Mars, la vetta più alta delle Alpi Biellesi, in un ambiente davvero suggestivo. Si tratta di un itinerario non particolarmente difficile tecnicamente, che richiede però una discreta capacità di orientamento. Terminando la discesa in una vallata diversa (quella di Gressoney), è indispensabile predisporre preventivamente un automezzo all’arrivo della traversata o prenotare un servizio di taxi per ritornare a Biella (vedi scheda a lato).

ACCESSO GENERALE

Dalla città di Biella seguire le indicazioni per il Santuario di Oropa (qui si trova il Santuario Mariano più grande in Europa), situato a circa 14 km da Biella. Ad Oropa raggiungere la partenza degli impianti che portano al lago del Mucrone, situati appena dietro al Santuario. Parcheggio di fronte agli impianti.

ITINERARIO

Da Oropa prendere prima la funivia che conduce alla stazione intermedia del Savoia e successivamente la mitica cestovia che ci porta alla stazione superiore del Monte Camino. Dall’uscita della stazione salire a piedi fino in vetta (50 m di dislivello) – stupendo panorama dalla cima, dove vi è una piccola cappelletta degli Alpini. Da qui, calzati gli sci, scendere con un traverso lungo la cresta ovest, per entrare nel vallone detto del Malpartùs, raggiungendo il Colle del Camino. Questa prima parte và affrontata con attenzione e con buone condizioni di neve sicura; altrimenti è possibile raggiungere il vallone del Malpartus anche nel seguente modo: dalla stazione di arrivo della cestovia scendere per la pista da sci per circa 100 m; in corrispondenza del primo tornante della pista verso destra, uscire da quest’ultima a sinistra ed entrare in breve nel vallone del Malpartùs. Con un altro diagonale sotto le rocce della Punta della Barma raggiungere la base del Colle della Barma (2661 m), a cui si risale in breve a scaletta. Dal colle traversare verso destra per evitare alcuni salti di rocce e scendere al piano del Lago della Barma (2022 m) e alla baita Amici, che si lasciano a sinistra. Risalito un breve rossetto, scendere un canale più ripido per raggiungre il piano del laghetto Lej Long (1899 m). Proseguire in mezza costa verso destra  e su bellissimi pendii raggiungere il lago del Vargno, che si lascia a sinistra. Da qui seguire la strada che porta al piccolo paese di Pillaz. Da qui è necessario un automezzo o un taxi per rientrare a Biella e quindi ad Oropa (ca. 1 – 1,5 h di tempo).

NOTE

Servizio Taxi Caberlon – Tel. 335.6445800

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

- Il Biellese nord – occidentale e il Biellese nord – orientale - 1:25.000 realizzazione cartografica Ingenia sas - 2004 Provincia di Biella
- Ivrea, Biella e bassa Valle d’Aosta – 1:50.000 – IGC nr.9

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Traversata Oropa - Fontainemore"

Nessun commento per l'itinerario Traversata Oropa - Fontainemore

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Gennaio - marzo

ORARIO

6-7 ore

DIFFICOLTÀ

Medio

ESPOSIZIONE SALITA

Ovest – Sud-Ovest

DISLIVELLO SALITA

50m

DISLIVELLO DISCESA

1200m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.summitguides.org

RICERCA itinerari di freeride

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós