Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowPurple Haze

Purple Haze - Pilastro Arturo Andreoletti - Cresta Segantini Bastionata sud

Primi salitori: Saverio De Toffol e Jorge Leonel Palacios, dal basso, in più riprese tra il 28 maggio e il 26 giugno 2021
Scheda via a cura di: Saverio De Toffol
Area: Alpi e Prealpi Bergamasche Gruppo: Grigne Cima: Pilastro Arturo Andreoletti - Cresta Segantini Bastionata sud Quota: 2140m Stato: Italia Regione: Lombardia

Interessante via sulla Bastionata sud della Cresta Segantini nella Grigna Meridionale (Grignetta), aperta dal basso in più riprese da Saverio De Toffol e Jorge Leonel Palacios

ACCESSO GENERALE

Da Lecco salire ai Piani Resinelli.

ACCESSO

Dai Resinelli seguire la cresta Cermenati fino all'intersezione con il sentiero Cecilia. Scendere per esso e appena possibile lasciarlo attraversando verso dx in direzione di un largo colatoio di roccia slavata, risalirlo per circa 50 mt. (ometti) per poi obliquare verso sx in direzione di un' altro colatoio, attraversato quest'ultimo dopo pochi metri si giunge all'attacco della via, posto alla base di un colatoio di roccia compatta slavata1 fix (con piastrina artigianale grigia) alla partenza. 1.45 h dai Resinelli.

ITINERARIO

L1: Salire per il colatoio di roccia compatta slavata , verso la fine  passare per una breve strettoia che conduce ad un comodo ripiano alla base di un largo camino sovrastato da un grosso blocco incastrato. 45 mt. ( II°, 1 pass. di III° - 1 fix di sosta sulla sx).

L2:
Salire qualche metro per il camino, lasciarlo per prendere la parete compatta di sx e raggiungere un diedro fessura, seguirlo fino al suo  termine, quindi proseguire per un tratto facile fino ad un breve diedro di roccia mediocre al termine del quale si raggiunge la sosta posta a dx di un tetto triangolare. 30 mt. ( IV°+, 2 cl. cordonate [sassi incastrati] - 2 fix di sosta).

L3: Salire diritto per facili gradoni di ottima roccia dirigendosi verso un diedro fessura, non salire per esso ma bensì per la parete di sx, salire diritti alcuni metri, quindi traversare a dx ed entrare nella parte superiore del diedro, alla fine di esso evitare a sx un piccolo tetto, proseguire per un' altro diedro fino ad una cengia erbosa, superare un leggero rigonfiamento sopra di essa e dopo qualche metro traversare decisamente a dx per 2 mt. (placca compatta), poi ancora in verticale verso una fessurina superata la quale si arriva in sosta. 40 mt. ( V° , 6 ch. , 2 cl. cordonate - 2 fix di sosta).

L4: Tiro chiave. Salire diritto fino a raggiungere l'inizio di una fessura sinuosa che si segue fino ad un comodo terrazzino erboso dove si sosta. 10 mt. ( VI+ , 4 ch. , 1 cl. cordonata - 1 fix e 1 cl. di sosta).

L5: Diritto fino a raggiungere una lama somigliante ad una stalattite, sopra di essa traversare a dx per qualche metro, quindi salire diritto pochi metri per poi obliquare a sx fino a raggiungere un piccolo ballatoio, ancora in verticale ad evitare sulla sx un piccolo tetto squadrato. Ora traversare orizzontalmente verso dx per un tratto, poi salire in obliquo sempre verso dx in direzione di una fessurina verticale, raggiuntala obliquare verso sx fino a raggiungere la fessura posta alla base di una grossa pancia strapiombante, seguire la fessura verso dx fino ad arrivare alla sosta posta sotto ad un'altra pancia strapiombante. 30 mt. ( V° , 7 ch. , 3 cl. cordonate - 2 fix di sosta).

L6: Traversare orizzontalmente in esposizione verso sx sfruttando il punto di cedimento tra le due pance strapiombanti, alla fine del breve traverso alzarsi verticalmente per belle placche di solida roccia bianca lavorata fino a raggiungere la sommità del pilastro dove di sosta. 20 mt. (V° + , 1 ch , 1 cl. cordonata - 2 fix di sosta).

DISCESA

Dalla cima del pilastro andare in direzione nord fino ad intercettare la via Segantini seguirla fino al canalone (detto 'La Ghiacciaia'). Qui è possibile proseguire la Cresta Segantini salendo le rocce verticali in corrispondenza della scritta 'difficile', altrimenti percorrere verso destra il canalone andando a raggiungere gli ultimi metri del sentiero della cresta Cermenati.

MATERIALE

NDA, friend Bd dal 0.4 al 4. Martello e chiodi non indispensabili.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Purple Haze"

Nessun commento per l'itinerario Purple Haze

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

da Giugno ad Ottobre

DIFFICOLTÀ

VI+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

V

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

180m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra