Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowNever surrender + Never again

Never surrender + Never again - Monte Robon

Primi salitori: Emiliano Zorzi, agosto e settembre 2019 (terminata il 10/9/2019)
Scheda via a cura di: Emiliano Zorzi
Area: Alpi Giulie Gruppo: Canin Cima: Monte Robon Quota: 1980m Stato: Italia Regione: Friuli Venezia Giulia

Never surrender + Never again segue la tortuosa teoria di linee logiche e più "accessibili" nel settore dx della parete (primi 9 tiri, denominati Never surrender) per poi inserirsi, con un traverso di raccordo, sulla parete alta (tiri 10-15, parte della via denominata Never again) che viene affrontata per la continua e serpeggiante teoria di fessure e spaccature che conducono sotto il tetto finale. Un breve tiro ancora non liberato (L14 - utile ma non indispensabile una staffa) conduce per una fessura obliqua oltre l'ostacolo consentendo l'uscita in cima alla parete. Unica fra le vie della montagna che permette di salire la parete dalla base alla vetta. Rispetto alle grandi realizzazioni di altissimo livello presenti sul Robon le difficoltà ben più abbordabili e la spittatura più ravvicinata aprono la percorrenza di questa splendida parete anche a scalatori meno agguerriti. Scalata che alterna tratti tecnici su placche ad altri atletici e faticosi in ampie fessure. Via aperta in solitaria tranne sui tiri 4 e 10 (con G. Barnabà).

ACCESSO GENERALE

Il Monte Robon si trova nelle Alpi Giulie, Friuli Venezia Giulia. La località di partenza è Sella Nevea, raggiungibile da Chiusaforte percorrendo la Val Raccolana sulla SP76 e da Tarvisio o dalla Slovenia salendo dal Lago di Cave del Predil (Prima SS54 poi SP76).

ACCESSO

Provenendo da Chiusaforte, oltrepassare l'abitato di Sella Nevea direzione Cave del Predil e dopo circa 1km parcheggiare sulla destra in prossimità di un evidente sterrato che si addentra nel bosco con indicazione di sentiero CAI nr.637. Percorrere il sentiero fino alla base della parete del Monte Robon, 1h e 15min dall'auto. La via parte a destra della fascia di strapiombi grigi che caratterizza la parte bassa della parete sotto la grande cengia erbosa. L'attacco è sulla direttrice di una grande colata d'acqua.
Dove il sentiero rasenta la base delle rocce della compatta parete inferore (attacco Itin. 335) proseguire per esso ancora ca. 50 m finche si può uscire sulla sx per massi e poi erba alta per portarsi in breve alla base di una evidente placca con profonde rigole. Attacco in centro alla placca, sul limite sx delle rigole. Nome in vernice alla base. 1h30 da Sella Nevea.

DISCESA

Esiste una discesa attrezzata per corde doppie (4 doppie da 30 m) che inizia alla sosta 9, nel grande ripiano - caverna alla fine della parte bassa della via (Never surrender). Utilizzando tale pista a corde doppie (alcune soste di calata segnalate da bollo rosso per rinvenirle in modo immediato) si giunge ad un ripiano erboso alla base dello zoccolo del Pilastro Marisa (0h30 in totale per le doppie) e sopra la parete a rigole iniziale. Da tale ripiano in breve (3 min.) seguendo i bolli rossi fra erba e massi si raggiunge il sentiero 10 min. più in alto dell'attacco. Per chi esce in cima alla parete, dall'ultima sosta si seguono i bolli rossi che guidano in piano sull'accidentato terreno carsico della sommità del Robon fino a raggiungere in 10 min. il sentierino (segnalato da frequenti ometti) che permette di scendere al non lontano Bivacco Modonutti-Savoia (20 min. dall'uscita della via). Da questo, per il sent. 637, si rienrtra all'attacco (20 min. dal bivacco) e poi a Sella Nevea (1h15) per il percorso di accesso.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Never surrender + Never again"

Nessun commento per l'itinerario Never surrender + Never again

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

7h

DIFFICOLTÀ

7b/A0

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6b

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

360m

PDF

Never surrender + Never again

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock