Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowLa Cura

La Cura

Primi salitori: Federica Mingolla, Edoardo Saccaro 08/2019
Scheda via a cura di: Federica Mingolla
Area: Groenlandia Gruppo: Groenlandia Cima: Nalumasortoq Stato: Groenlandia

Attualmente di tratta dell'unica via presente sulla parete Sud del pilastro centrale del Nalumamesortoq nel Tasermiut Fjord in Groenlandia. Presenta diverse lunghezze di difficoltà elevate se affrontate in arrampicata libera, molte di esse aspettano una prima libera. La chiodatura permette di scalare con tranquillità se si scala bene sul 7a a vista. Si aspetta una prima libera.

ACCESSO GENERALE

Raggiungere il Tasermiut Fjord in Groenlandia.

ACCESSO

Dal BC seguire il sentiero, non sempre ben visibile a causa della fitta vegetazione, che conduce al plateau sotto la morena che sale alla faccia ovest della parete del Nalu. Attraversare il fiume e tenere la sinistra, stando sulla dorsale della morena dove é possibile seguire delle tracce di sentiero che portano a guadagnare velocemente dislivello. Traversare decisamente a destra all'altezza delle placche percorse dall'acqua che sono ben visibili durante tutto il percorso sulla morena. Oltrepassare le placche stando alti (più facile) e dirigersi verso il ghiacciaio che sale verso la base delle pareti del Nalu (centrale e destra). Si arriva ad uno zoccolo morenico composto da grossi boulder che é meglio superare stando sempre vicini al ruscello che scende verso il ghiacciaio. Riprendere poi la neve e raggiungere la base delle placche che conducono sulla grossa cengia dalla quale partono le varie vie sui pilastri (centrale e destro). Le placche sono superabili con due lunghezze di corda, la prima una fessura di mano di 55 m e la seconda una placca molto facile di 50 m. Una volta sulla cengia (ottimo bivacco), ci si trova alla base del pilastro di destra. Traversare a sinistra seguendo le corde fisse per arrivare alla base della parete sud del pilastro centrale. Da qui parte la via che segue l'evidente linea di fessure che conducono verso il centro della parete e sfociano in cima dopo 500 m di arrampicata di altissimo livello. Circa 4 ore e mezza/5 dal BC all'attacco della via, 1200 m di dislivello.

DISCESA

Le calate sono state attrezzate con fix da 10 mm collegate e con maillon rapide. Sono state aggiunte delle soste di calata, vedi relazione.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "La Cura"

Nessun commento per l'itinerario La Cura

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7b+/A2

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

525m

PDF

La Cura

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni