Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowSupercontroles

Supercontroles - Specchio di Iside

Primi salitori: Joe Quercia e Diego Re
Scheda via a cura di: Elio Bonfanti
Area: Alpi Graie Gruppo: Vallone di Sea Cima: Specchio di Iside Quota: 1600m Stato: Italia Regione: Piemonte

Joe Quercia e Diego Re hanno ripreso e variato la vecchia "no control", aperta da Grassi, Marchisio, Siri nell''87. La via aveva già molti spit ed era stata aperta in parte dall'alto. Ora l’ itinerario è una multipitch caratterizzata da un ottima chiodatura da una roccia stupenda e un arrampicata molto tecnica e non di forza. Si possono concatenare un paio di lunghezze e la difficoltà è omogenea tanto che dei due tiri finali è arduo dire quale sia il più difficile...

ACCESSO GENERALE

Da Torino dirigersi verso Venaria reale e le valli di Lanzo a mezzo prima della SP 1 e poi della SP 33. Con quest’ ultima, raggiunta e superata la località di Pessinetto voltare a destra verso Cantoira. Indi seguire tutta la val grande sino al suo termine Forno Alpi Graie. Circa 80 km da Torino.

ACCESSO

Da Forno Alpi Graie Si percorre la sterrata che conduce al Santuario della Madonna di Forno e dopo qualche centinaio di metri si sale a destra la ripida strada che si inoltra nel vallone di Sea seguire il segnavia n° 308 che sale nel Vallone di Sea. Guadando il torrente sulle pietre si giunge alla costruzione in cemento dell'acquedotto da dove dietro ad essa si reperisce il sentiero che sale sino alla base dello specchio di Iside. Una volta arrivati alla base superare l’ attacco di Sogno di Sea e scavalcato un caratteristico dossetto reperire l’ attacco direttamente dal sentiero  ( scritta alla base ) Ore 1.10 da Forno.

ITINERARIO

L1: Attaccare la placca su buoni appigli spostarsi poi verso verso destra  e salire il successivo  muro su prese nette ma molto tecnico  (6b) fino alla cengia di sosta 6b S1

L2: Salire direttamente la soprastante placca 6a S2.
L3: Spostarsi leggermente a dx e superare la successiva placca 6a+ S3
L4: Una piccola fessura permette di salire la placca superiore, molto tecnico 6a+ S4
L5: Dalla sosta entrare nel diedrino superiore che permette di accedere al muretto seguente che con passi molto delicati permette di raggiungere la fermata 6b S5
L6: Superare con un passo verso dx il tettino e raggiunto il secondo si accede verso dx ad una parte più facile 6b+ S6

DISCESA

Discesa in doppie sulla via in posto fix da 10 mm

MATERIALE

Portare 12 rinvii, Corde da 60 m o addirittura singola da 80m

NOTE

Punti di Appoggio:

Trattoria da Cesarin: Frazione Breno di Groscavallo Tel +39) 0123506720
Albergo Savoia: Forno Alpi Graie Tel +39 0123.81042/81184
Posto Tappa GTA di Pialpetta: Albergo Setugrino Tel +39 0123 81 016

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Le guide di Alp " Vallone di Sea" Vallone di Sea un mondo di pietra

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Supercontroles"

Nessun commento per l'itinerario Supercontroles

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Maggio - Ottobre

DIFFICOLTÀ

6b+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6a obbl

VERSANTE

Ovest (sole dal pomeriggio)

LUNGHEZZA DISLIVELLO

150m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós