Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowVia Dalì

Via Dalì - Pilastro de le Pòpe - Cima Ceda Occidentale

Primi salitori: Alessandro Beber, Marco Maganzini 25/07/2020
Scheda a cura di: Alessandro Beber, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Dolomiti di Brenta, Cima: Pilastro de le Pòpe - Cima Ceda Occidentale, Stato: Italia, Regione: Trentino - Alto Adige

Via Dalì è stata aperta in giornata, scalando in libera e a-vista. Tutti i chiodi sui tiri (posizionati senza appendersi) sono rimasti in parete, così come diversi cordini sono stati lasciati nelle clessidre per facilitare l’individuazione del percorso. La roccia è ottima su tutte le lunghezze!

Durante la prima ripetizione, effettuata con A. Fedrizzi e M. Paolazzi il 09 agosto 2020, sono state migliorate tutte le soste (attrezzate a fix) per rendere possibile la discesa in corda doppia (6 calate).

ACCESSO

Seguire il sentiero che porta verso la Forcolotta di Noghera e abbandonarlo in corrispondenza dell’ampio anfiteatro che sale alla Cima Ceda Occidentale. Dal rifugio Cacciatore 1.30 / Dal rifugio Agostini 35min.

ITINERARIO

L1: attacco 15m a destra di un evidente tetto e 15m a sinistra del colatoio, in corrispondenza di una placca nera. Un cordino rosso a 10m di altezza segnala la partenza. Dal cordino salire il diedro nero e poi dritto fino ad un chiodo, quindi proseguire per placche fessurate fino ad una cengia. 50m, 5°+
L2: leggermente a destra in direzione di un tetto (chiodo) che si supera sulla destra, quindi diritti per risalti e gradoni più facili fino ad un’ampia cengia. 50m, 5°+
L3: salire 10m diritti fino ad un nut incastrato con cordino, quindi traversare a destra (si incrocia in questo punto la via Collini-Masè) rimontando una balza (passo a atletico) con chiodi e cordini ben visibili, per raggiungere l’evidente diedro giallo. Risalirlo per intero ed uscire a destra (chiodo) fino alla sosta esposta sullo spigolo. 30m, 6°+
L4: salire la fessura atletica sopra la sosta, quindi proseguire per una successiva fessura leggermente più a destra fino ad una cengia (chiodo). Proseguire ancora diritti, leggermente verso sinistra fino ad un’altra cengetta (chiodo) dal quale si traversa 5m a sistri fino alla sosta. 30m, 7°
L5: salire per fessure 1m a sinistra della sosta (visibili chiodi in alto). A circa 20m di altezza si traversa un paio di metri a sinistra e si prosegue per fessure più facili fino alla sosta su un’ampia rientranza. 35m, 6°
L6: salire diritti sopra la sosta fino ad un chiodo, quindi continuare a salire per placche solcate da sottili fessure spostandosi gradualmente verso destra. Alcuni chiodi e cordini nelle clessidre aiutano l’orientamento. 40m, 6°
L7: salire il pilastro fessurato che piega verso sinistra fino ad un ripiano dove si trova una sosta che è stata attrezzata successivamente per la calata in doppia (in apertura 7° e 8° tiro sono stati scalati in un’unica lunghezza di 55m, ma può risultare comodo fare questa sosta intermedia per ridurre gli attriti). 20m, 4°+
L8: proseguire verso sinistra per l’evidente diedro fessurato, fino ad un tetto dove si esce a sinistra. Raggiunto il primo ripiano, alzarsi ancora 5m fino alla sosta. 35m, 5°+
L9: alzarsi 5m sopra la sosta ed uscire a destra (cordino in clessidra) quindi in 10m si esce sullo spigolo. Proseguire per facili risalti fino in vetta al Pilastro de le Pòpe. 35m, 4°
N.B.: salendo sullo spigolo, 15m prima della cima, si può vedere sulla destra una sosta a fix che costituisce il primo ancoraggio per chi vuole rientrare in doppia.

DISCESA

Dalla cima del Pilastro è possibile scendere a piedi con passi di 2° e 3°, abbassandosi per gradoni e traversando per cenge verso destra (direzione Sud-Est) fino a ricongiungersi alla via normale di discesa dalla Cima Ceda Occidentale (circa 1h fino al sentiero). In alternativa la via è attrezzata per il rientro in corda doppia, con 6 calate (50m, 55m, 30m, 55m, 50m, 50m) che partono 15 metri sotto la cima, appena dietro allo spigolo percorso in salita.

MATERIALE

Per una ripetizione basta una serie completa di Friends dal 0.50 al 1.80 Totemcam (dal nero piccolo all’arancione) + n.3 Camalot (Blu).

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via Dalì"

Nessun commento per l'itinerario Via Dalì

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

VII

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

320m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

mountime.com

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra