Home page Planetmountain.com
La discesa da Punta Baretti, massiccio del Monte Bianco di Vivian Bruchez
Fotografia di Vivian Bruchez
Vivian Bruchez durante la discesa da Punta Baretti, massiccio del Monte Bianco
Fotografia di Vivian Bruchez
Vivian Bruchez durante la discesa da Punta Baretti, massiccio del Monte Bianco
Fotografia di Vivian Bruchez
Vivian Bruchez durante la discesa da Punta Baretti, massiccio del Monte Bianco
Fotografia di Vivian Bruchez

Vivian Bruchez scia dalla Punta Baretti (massiccio del Monte Bianco)

di

Il 20 aprile 2022 l’alpinista francese Vivian Bruchez ha sciato una probabile nuova linea sulla da Punta Baretti sulla Cresta di Brouillard nel massiccio del Monte Bianco

È di Vivian Bruchez la nuova discesa, molto lunga e estremamente tecnica, dai 4013 metri della Punta Baretti, uno dei quattromila più selvaggi in assoluto, situata sulla cresta sud del Monte Brouillard nel massiccio del Monte Bianco. La guida alpina  francese ha salito e poi sciato in solitaria la storica via aperta il 28 luglio del 1880 da Martino Baretti e Jean-Joseph Maquinaz

Bruchez è partito dal parcheggio dello Skyway di Courmayeur alle 4 di mattina e, salendo in velocità, è sbucato in cima alla Punta Baretti alle 10:40. Dopo una breve pausa, ha iniziato a scendere alle 11.10; alle 13:30 aveva completato la discesa e alle 15 era di nuovo alla machina. Per mancanza di neve non è partito direttamente dalla cima, bensì dalla Cresta di Brouillard, ed in molti punto ha dovuto disarrampicare. Una calata di 30 metri è stata necessaria per raggiungere il nevaio a metà discesa..

Solitamente Bruchez parte sempre in compagnia, ma questa volta sapeva che l’avvicinamento attraverso il ghiaccio del Miage era in buone condizioni. Inoltre, come ha spiegato sul suo account Instagram “Avevo la sensazione di essere al mio massimo livello, e dovevo esserlo, la parete è enorme.”



Descrivendoci queste 11 ore, ha spiegato "è stata una linea incredibilmente tecnica, non troppo ripida da sciare ma, alpinisticamente parlando, era tecnica, molto lunga (1700m circa), una della più lunghe nel massiccio del Monte Bianco. Incredibilmente selvaggia!"

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Täschhorn parete sudovest con gli sci per Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
01.06.2021
Täschhorn parete sudovest con gli sci per Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
Gli alpinisti francesi Paul Bonhomme e Vivian Bruchez hanno sciato una probabile nuova discesa sulla parete sudovest del Täschhorn (4491m) in Svizzera.
Bietschorn parete SO, prima discesa per Paul Bonhomme, Vivian Bruchez e Gilles Sierro
14.05.2021
Bietschorn parete SO, prima discesa per Paul Bonhomme, Vivian Bruchez e Gilles Sierro
Il 9 maggio 2021 tre guide alpine: Paul Bonhomme, Vivian Bruchez e Gilles Sierro, hanno effettuato la prima discesa della parete sudest del Bietschorn nel Valais in Svizzera.
Combin de la Tsessette, Svizzera, parete est discesa con gli sci da Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
10.04.2021
Combin de la Tsessette, Svizzera, parete est discesa con gli sci da Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
Il 1 aprile 2021 i due alpinist francesi Paul Bonhomme e Vivian Bruchez hanno effettuato la probabile prima discesa in sci della parete est del Combin de la Tsessette (4141m) in Svizzera.
Paul Bonhomme e Vivian Bruchez sciano la SE della Tête Carrée nel massiccio del Monte Bianco
11.03.2021
Paul Bonhomme e Vivian Bruchez sciano la SE della Tête Carrée nel massiccio del Monte Bianco
Il 10/03/2021 francesi Paul Bonhomme e Vivian Bruchez hanno sciato la parete SE della Tête Carrée nel massiccio del Monte Bianco, lungo una linea chiamata La Testa tra le stelle e, stando alle prima ricerche, mai sciata prima.
Il Giardino Segreto sulla Pointe de Blonnière, nuova discesa di Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
07.01.2021
Il Giardino Segreto sulla Pointe de Blonnière, nuova discesa di Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
Il 05/01/2020 i francesi Paul Bonhomme e Vivian Bruchez hanno effettuato una prima discesa con gli sci sul Monte Blonnière 2362m, Aravis, chiamando la linea Il Giardino Segreto.
Nant Blanc dell’Aiguille Verte sciata da Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
26.06.2018
Nant Blanc dell’Aiguille Verte sciata da Paul Bonhomme e Vivian Bruchez
Il 19 giugno 2018 gli alpinisti francesi Paul Bonhomme e Vivian Bruchez hanno effettuato una delle poche discese con gli sci della mitica parete nordovest dell' Aiguille Verte, chiamata anche Nant Blanc, nel massiccio del Monte Bianco.
Couloir Frigor, prima discesa sul Petite Aiguille Verte per Vivian Bruchez e Jonathan Charlet
20.02.2013
Couloir Frigor, prima discesa sul Petite Aiguille Verte per Vivian Bruchez e Jonathan Charlet
Il 17/02/2013 i francesi Vivian Bruchez e Jonathan Charlet hanno effettuato la prima discesa del Couloir Frigor sul Petite Aiguille Verte nel massiccio del Monte Bianco.
Chardonnet Sperone Migot, prima discesa con gli sci per Bruchez e Jornet Burgada
26.11.2012
Chardonnet Sperone Migot, prima discesa con gli sci per Bruchez e Jornet Burgada
Il 23/11/2012 Vivian Bruchez e Kilian Jornet Burgada hanno effettuato la prima discesa con gli sci dello Sperone Migot sull'Aiguille de Chardonnet, nel Massiccio del Monte Bianco.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós