Home page Planetmountain.com
Durante la 35° gara di scialpinismo Transcavallo
Fotografia di Areaphoto
Durante la 35° gara di scialpinismo Transcavallo
Fotografia di Areaphoto
Durante la 35° gara di scialpinismo Transcavallo
Fotografia di Areaphoto
Durante la 35° gara di scialpinismo Transcavallo
Fotografia di Areaphoto

Transcavallo, domani il via alla classica gara di scialpinismo a squadre

di

Venerdì inizierà la 36° edizione della Transcavallo, la gara di scialpinismo a squadre che si articolerà su tre tappe sulle motagne dell’Alpago e del Piancavallo.

E’ iniziato il conto alla rovescia per la 36° edizione della Transcavallo, gara di scialpinismo a squadre, suddivisa in tre tappe. Dal 15 al 17 febbraio si ripeterà la formula già collaudata nella passata stagione che vedrà gli atleti raggiungere Piancavallo al termine della prima tappa, pernottare in hotel, e la mattina successiva ripartire alla volta dell’arrivo di Col Indes.

Il terzo giorno si percorreranno le tracce classiche del Guslon, con attraversamento della Vallazza, la classica cresta aerea verso il Castelat con la discesa nella "Mondiale Val Salatis”, chiudendo con il verticale "canalino delle placche" che porta sulla vetta del Guslon con i suoi 50-55° di pendenza. Tutto questo senza nessuno spostamento di autovetture da parte delle squadre, una sorta di viaggio agonistico eco-sostenibile.

Le iscrizioni alla 3 giorni si sono chiuse con circa un centinaio di team di cui una ventina sono stranieri in rappresentanza di 8 nazioni. Nella starting list spiccano nomi di assoluto spessore come il nuovo campione italiano di scialpinismo Robert Antonioli che correrà con Matteo Eydallin, tra gli altri Michele Boscacci e Davide Magnini, nella corsa rosa è stata confermata la presenza di Alba De Silvestro che gareggerà con la francese Lorna Bonnel.

Nello specifico, la prima tappa si correrà venerdì pomeriggio con circa 1000 metri di dislivello positivo con partenza in Alpago e arrivo all'imbrunire a Piancavallo con la salita all'inedita vetta del Monte Forcella sfilando prima davanti alla caratteristica cavità carsica dell' "Antro de le mate".

La seconda tappa riporterà gli atleti in Alpago, si rientrerà seguendo il tracciato della prova Vertical mondiale passando poi l'ardita Forcella di Palantina alta per ritornare in Veneto. Poi si salirà verso il Rifugio Semenza con l'inedita vetta del Monte Lastè, la Cima Coppi dei 3 giorni con i suoi 2.248m di quota. Poi si scenderà in Val Sperlonga per toccare prima il Col de banca e a chiudere le salite ecco la tradizionale piramide del Cornor. Il dislivello supererà i 2000 metri.
La terza prova si disputerà sul celebre percorso della Transcavallo moderna con il Monte Guslon come punto nevralgico della giornata e salito 3 volte, prima dalla Val del Cadin poi dalla Vallazza e infine dalla “mondiale” Val Salatis con il ripido canalino delle placche a 55° di pendenza. Il dislivello è di 2.400m.

In abbinata alla competizione si svolgerà per la 2^ volta la "Transcavallo Classic", una sorta di raduno, dove i partecipanti (numero massimo di 50 posti) accompagnati dalle guide alpine, non solo anticiperanno il passaggio dei concorrenti, ma lungo il tragitto e nei rifugi interessati troveranno un’accoglienza speciale. Si potranno quindi rivivere i momenti che hanno gettato le basi della Transcavallo, quanto tantissimi anni fa, i pionieri dello scialpinismo partivano dall’Alpago per raggiungere Piancavallo.

Il montepremi previsto è di oltre 22.000€ con la parte in cash di 16.000€ e il resto in premi dati direttamente dalle aziende sponsor. Quest'anno, oltre alla premiazione delle prime 10 squadre al maschile e alle prime 5 al femminile, sarà premiato il podio completo delle squadre miste e pure quello dei Master.

Sponsor: SCARPAKARPOS

Tutte le informazioni su www.transcavallo.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Transcavallo 2018: Eydallin - Magnini e Valmassoi - Theocharis sono i nuovi campioni italiani di scialpinismo
19.02.2018
Transcavallo 2018: Eydallin - Magnini e Valmassoi - Theocharis sono i nuovi campioni italiani di scialpinismo
Ieri durante la 35° edizione della Transcavallo Matteo Eydallin e Davide Magnini hanno vinto il Campionato Italiano a squadre, insieme a Martina Valmassoi e Dimitra Theocharis. La gara di scialpinismo a squadre che con tre tappe corre tra le montagne venete dell’Alpago e quelle friulane di Piancavallo è stata vinta da Manfred Reichegger e William Boffelli e Valmassoi e Theocharis.
Scialpinismo Transcavallo: Matteo Eydallin & Damiano Lenzi e Brigit Stuffer & Corinna Ghirardi vincono la 34° edizione
18.02.2017
Scialpinismo Transcavallo: Matteo Eydallin & Damiano Lenzi e Brigit Stuffer & Corinna Ghirardi vincono la 34° edizione
Sabato 18 febbraio 2017 Matteo Eydallin e Damiano Lenzi hanno vinto la 34° edizione della Transcavallo ad Alpago (BL). In campo femminile vittoria per Brigit Stuffer e Corinna Ghirardi. Giovedì sera si apriranno ufficialmente i Campionati Mondiali di Scialpinismo Alpago-Piancavallo 2017.
33° Transcavallo vinta dalle squadre Reichegger-Lenzi e De Filippo-De Silvestro
22.02.2016
33° Transcavallo vinta dalle squadre Reichegger-Lenzi e De Filippo-De Silvestro
Domenica 21 febbraio 2016 la 33° edizione della Trancavallo, la classica gara di scialpinismo a coppie di Alpago (BL), è stata vinta dalle squadre formate da Manfred Reichegger - Damiano Lenzi e Cecilia De Filippo - Martina De Silvestro. Squalificati invece Lorenzo Holzknecht e Filippo Barazzuol, primi sul traguardo di entrambe le tappe.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra