Home page Planetmountain.com
Brette Harrington, Christina Lustenberger e Andrew McNab durante la prima discesa con gli sci di Gold Card Couloir, posto tra Mount Burnham e Mount Grady in Canada
Fotografia di Brette Harrington archive
Brette Harrington, Christina Lustenberger e Andrew McNab durante la prima discesa con gli sci di Gold Card Couloir, posto tra Mount Burnham e Mount Grady in Canada
Fotografia di Brette Harrington archive
Brette Harrington, Christina Lustenberger e Andrew McNab durante la prima discesa con gli sci di Gold Card Couloir, posto tra Mount Burnham e Mount Grady in Canada
Fotografia di Brette Harrington archive
Brette Harrington, Christina Lustenberger e Andrew McNab durante la prima discesa con gli sci di Gold Card Couloir, posto tra Mount Burnham e Mount Grady in Canada
Fotografia di Brette Harrington archive

Gold Card Couloir prima discesa in Canada di Brette Harrington, Christina Lustenberger, Andrew McNab

di

Gli alpinisti Brette Harrington, Christina Lustenberger e Andrew McNab hanno effettuato la prima discesa con gli sci del Gold Card Couloir situato tra Mount Burnham e Mount Grady nelle Monashee Mountains, Canada.

Brette Harrington è più conosciuta per le sue difficile salite in estate ed in inverno sulle grandi montagne, ma due settimane fa, insieme a Christina Lustenberger e Andrew McNab, ha completato la prima discesa con gli sci di un canale tecnico e pericoloso che separa le pareti nord del Mount Burnham e del Mount Grady nel gruppo Gold Range delle Monashee Mountains, Canada. Conosciuta per decenni come come una delle migliori linee ancora da sciare delle Monashees, il canale è sorvegliato da un temibile seracco ed è stato salito per la prima volta nel 1984 da Cameron Cairns e Mike O'Reilly ed in effetti si pensa che prima di due settimane fa il canale non fosse mai stato ripetuto.

Il 21 gennaio Harrington e l'ex atleta della Coppa del Mondo di sci alpino Lustenberger hanno effettuato un primo tentativo, ma si sono ritirate dopo aver tentato di superare il seracco sulla destra. Le due sono tornate due giorni più tardi con la guida Andrew McNab e, dopo essere partiti alle 9.30, hanno velocemente raggiunto il punto più alto precedente. Questa volta Harrington ha scalato una linea sul bordo sinistro del seracco e sulla roccia a fianco. Due volte ha dovuto appendersi alle piccozze mentre affrontava il ghiaccio estremamente instabile, poi, dopo aver fatto sosta, i suoi compagni di cordata sono risaliti sulla corda con i jumar, allontanandosi dal pericoloso seracco. Superato questo ostacolo, il terzetto ha salito gli ultimi 200 metri per raggiungere il colle alle 15:00, prima di iniziare la discesa con gli sci lungo l’esposto pendio di 55° che avevano appena scalato. Sono state necessarie tre doppie per affrontare nuovamente il seracco, seguito da una quarta doppia alla fine per tornare a fondovalle.

La linea è stata chiamata Gold Card Couloir perché si trova nella Gold Range e perché a McNab è caduta la carta di credito durante la salita. Lunga 800 metri, la salita e la discesa è stata gradata M4+ C0, WI4 per il tiro chiave sul seracco. Come Harrington ha sottolineato alla rivista canadese Gripped, "Il grado che abbiamo dato non trasmette per nulla l'esperienza di quel tiro, c'erano molti componenti che lo facevano sembrare più intenso del semplice M4."

Brette Harrington ringrazia: La Sportiva, The North Face

Link: Instagram Brette HarringtonFB Brette Harrington

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
In Canada la est del Mount Fay finalmente salita da Harrington, Lindič e Papert
08.04.2019
In Canada la est del Mount Fay finalmente salita da Harrington, Lindič e Papert
Dal 2 al 3 aprile 2019 gli alpinisti Brette Harrington, Luka Lindič e Ines Papert hanno aperto The Sound of Silence (1.100m, M8 WI5) sul Mount Fay nelle Alberta Rockies, Canada. Questa è la prima via che supera l’intera parete est.
Devil's Paw in Alaska: Brette Harrington e Gabe Hayden salgono la parete ovest
18.09.2018
Devil's Paw in Alaska: Brette Harrington e Gabe Hayden salgono la parete ovest
Alpinismo in Alaska: Brette Harrington e Gabe Hayden hanno aperto Shaa Téix'i (1300m, 5.11a) la prima via sulla parete ovest del Devils Paw in Alaska
Brette Harrington e Caro North liberano la via Crouching Tiger in Canada
30.08.2018
Brette Harrington e Caro North liberano la via Crouching Tiger in Canada
Le alpiniste Brette Harrington e Caro North hanno aperto Crouching Tiger, una via di 500 metri con difficoltà fino al 5.12b+ sulla Chinese Puzzle Wall
Alpinismo in Alaska: nuove vie al Juneau Ice Cap di Brette Harrington e Caro North
22.06.2018
Alpinismo in Alaska: nuove vie al Juneau Ice Cap di Brette Harrington e Caro North
Brette Harrington e Caro North hanno aperto una nuova via di misto sulla parete NE del Southern Duke e una nuova via di roccia sulle Taku towers nella zona del Juneau in Alaska.
Brette Harrington e Rose Pearson aprono Life Compass, nuova via di misto in Canada
02.05.2018
Brette Harrington e Rose Pearson aprono Life Compass, nuova via di misto in Canada
Le alpiniste Brette Harrington e Rose Pearson hanno aperto Life Compass (IV 5.10a M4+ 80°, TD+), una nuova via di arrampicata di misto di 980 metri sulla parete ovest del Monte Blane in Canada.
Patagonia Torri del Paine: Riders on the Storm troppo tempestosa per Mayan Smith-Gobat e Brette Harrington
21.02.2017
Patagonia Torri del Paine: Riders on the Storm troppo tempestosa per Mayan Smith-Gobat e Brette Harrington
Il tentativo di Mayan Smith-Gobat e Brette Harrington di liberare Riders on the Storm, una delle vie d’arrampicata big wall più famose delle Torri del Paine in Patagonia, è stato abbandonato a causa del brutto tempo.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli