Home page Planetmountain.com
La prima tappa della Coppa del Mondo di Scialpinismo 2020/2021 è stata disputata lo scorso weekend a Ponte di Legno. La gara Sprint è stata vinta da Marianne Fatton e Thibault Anselmet, la Vertical Race da Axelle Gachet Mollaret e da Federico Nicolini.
Fotografia di Maurizio Torri / Mauro Mariotti
Federico Nicolini a Ponte di Legno vince la Vertical Race della prima tappa della Coppa del Mondo di Scialpinismo 2020/2021
Fotografia di Maurizio Torri / Mauro Mariotti
Axelle Gachet Mollaret vince a Ponte di Legno la Vertical Race della prima tappa della Coppa del Mondo di Scialpinismo 2020/2021
Fotografia di Maurizio Torri / Mauro Mariotti
Coppa del Mondo di Scialpinismo 2020/2021 a Ponte di Legno
Fotografia di ISMF

Coppa del Mondo Scialpinismo: a Ponte di Legno vincono Nicolini, Gachet Mollaret, Anselmet e Fatton

di

La prima tappa della Coppa del Mondo di Scialpinismo 2020/2021 è stata disputata lo scorso weekend a Ponte di Legno. La gara Sprint è stata vinta da Marianne Fatton e Thibault Anselmet, la Vertical Race da Axelle Gachet Mollaret e da Federico Nicolini.

Visto il periodo del tutto particolare in cui stiamo vivendo, c’erano tante attese per il debutto della stagione agonistica 2020/2021 dello skialp, e il primo atto a Ponte di Legno non ha certo deluso le aspettative dei 264 atleti iscritti.

Sabato pomeriggio le piste al Passo del Tonale hanno ospitato la prima gara sprint, tecnica e con una verticalità significativa soprattutto nel tratto finale dell’ascesa con inversioni e gradoni nella neve, vinta dalla imprendibile svizzera Marianne Fatton e dal francese Thibault Anselmet. Fatton ha battuto la spagnola Marta Garcia Farres e la francese Léna Bonnel, seconda e terza rispettivamente, mentre Anselmet è riuscito ad avere la meglio sullo svizzero Arno Lietha ed il detentore della Coppa Robert Antonioli.

Domenica mattina, invece, è stata la volta del Vertical Race che con un percorso di 2.509 metri ha superato un dislivello di 680 metri, partendo da Ponte di Legno e arrivando in località Corno d’Aola. In campo femminile c’è stata l'ennesima affermazione della neomamma francese Axelle Gachet Mollaret che ha gestito alla perfezione le sue forze e le avversarie, chiudendo vittoriosa con il tempo di 28’56” e precedendo di 25 secondi la svedese Tove Alexandersson, quindi a 44 secondi è arrivata la svizzera Victoria Kreuzer. Quarto posto per l’azzurra Ilaria Veronese a 1’17”.

In campo maschile arriva invece la più bella sorpresa della giornata con una prima vittoria in Coppa del Mondo del 26enne Federico Nicolini dopo uno sprint finale negli ultimi 800 metri per fermare il cronometro dopo 23’40”. Seconda piazza per Robert Antonioli, giunto con un ritardo di 9 secondi, e terza per Davide Magnini a 14 secondi. Magnini aveva provato ad andarsene a metà gara ma poi è stato risucchiato dal gruppetto composto anche da Michele Boscacci che, a 26 secondi del vincitore, si era piazzato quarto.

Vertical Race

VERTICAL RACE
Senior Women
1. Axelle Gachet Mollaret (FRA)
2. Tove Alexandersson (SWE)
3. Victoria Kreuzer (SUI)

Senior Men
1. Federico Nicolini (ITA)
2. Robert Antonioli (ITA)
3. Davide Magnini (ITA)

U23 Women
1. Giulia Murada (ITA)
2. Giorgia Felicetti (ITA)
3. Marie Pollet Villard (FRA)

U23 Men
1. Andrea Prandi (ITA)
2. Aurélien Gay (SUI)
3. Sebastien Guichardaz (ITA)

SPRINT RACE
Senior Women
1. Marianne Fatton (SUI)
2. Marta Garcia Farres (ESP)
3. Léna Bonnel (FRA)

Senior Men
1. Thibault Anselmet (FRA)
2. Arno Lietha (SUI)
3. Robert Antonioli (ITA)

U23 Women
1. Giulia Murada (ITA)
2. Marie Pollet Villard (FRA)
3. Manon Anselmet (FRA)

U23 Men
1. Arno Lietha (SUI)
2. Giovanni Rossi (ITA)
3. Patrick Perreten (SUI)

U20 Women
1. Caroline Ulrich (SUI)
2. Lisa Moreschini (ITA)
3. Maria Costa Díez (ESP)

U20 Men
1. Ot Ferrer Martínez (ESP)
2. Rocco Baldini (ITA)
3. Rémy Garcin (FRA)

Link: www.ismf-ski.org

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra