Home page Planetmountain.com
Il tracciato della discesa della Cima De Falkner, Sorapiss, Dolomiti (Francesco Vascellari, Marco Gasperin, Davide D’Alpaos 05/06/2019)
Fotografia di Vascellari - Gasperin - D'Alpaos
Durante la discesa della Cima De Falkner, Sorapiss, Dolomiti (Francesco Vascellari, Marco Gasperin, Davide D’Alpaos 05/06/2019)
Fotografia di Vascellari - Gasperin - D'Alpaos
Durante la discesa della Cima De Falkner, Sorapiss, Dolomiti (Francesco Vascellari, Marco Gasperin, Davide D’Alpaos 05/06/2019)
Fotografia di Vascellari - Gasperin - D'Alpaos
Durante la discesa della Cima De Falkner, Sorapiss, Dolomiti (Francesco Vascellari, Marco Gasperin, Davide D’Alpaos 05/06/2019)
Fotografia di Vascellari - Gasperin - D'Alpaos

Cima De Falkner del Sorapiss in Dolomiti con gli sci

di

Il 5 giugno 2019 Francesco Vascellari, Marco Gasperin e Davide D’Alpaos hanno compiuto la prima discesa con gli sci della Cima De Falkner 3053m in Sorapiss. Per il gruppo bellunese è la quarta discesa di un Tremila delle Dolomiti mai sciato in precedenza.

Non è semplice individuare una nuova linea su quelli che vengono definiti “Tremila” delle Dolomiti, fra pareti già solcate da discese ripide e tecniche, e spesso, in attesa delle condizioni ideali, richiede una “posta” lunga anni.

Decidere di sciare una cima mai discesa prima diventa quindi ancora più complesso. Alle difficoltà tecniche e alle condizioni transitorie si aggiunge infatti la parete del tutto ignota in ottica sciistica.

La Cima De Falkner è stato il quarto ed ultimo Tremila della lista dei bellunesi dopo Cima De Toni 3040m (gruppo Civetta), Picco dei Tre Scarperi 3065m (gruppo Dolomiti di Sesto), Piz Popena 3152m (gruppo Cristallo), discesi tra 2015 e 2016. Il gruppo di sciatori conclude così in bellezza una stagione con molte nuove discese in Dolomiti, vissute assieme ai compagni De Barba e Canal.

Per gli interessati di un po’ di storia alpinistica val la pena segnalare come la Cima De Falkner, nel gruppo del Sorapiss (uno dei principali gruppi delle Dolomiti Ampezzane), conservi ad oggi (e non è frequente in Dolomiti!) un alone di mistero: anche le salite estive sono pochissime, si contano forse sulle dita di una mano.

Anche solo riferendosi alla via normale estiva (Nord), queste sono le parole di un ripetitore estivo del 2017:
“Era il 13 agosto 1952, S. Finzi e U. Vidal salirono la cima “De Falkner” lungo la parete nord. Da allora, nonostante informazioni richieste al rifugio A. Vandelli, alle guide alpine di Cortina ed Auronzo, agli scrittori locali, non troviamo notizie riguardo eventuali ripetizioni della suddetta via. L’unica relazione a cui si fa riferimento risale alla Guida dei Monti d’Italia “Sorapis” del TCI-CAI. (testo tratto dal resoconto di G. Del Cero)”

Queste parole alludono al versante Nord, quello della salita del 1952, escluso subito per scarsa sciabilità dal gruppo bellunese che individua invece come linea corretta quella sulla parete Ovest. Su questo versante, lo scorso autunno viene fatta una ricognizione su roccia (con un breve tratto tecnico alla base) per poi lasciare decantare questa idea fino all’eccezionale stato di innevamento di questo maggio, in cui il manto nevoso si è aggrappato persino alle pareti più ripide.

Le difficoltà sciistiche della parete raggiungono i 60° in alcuni settori, con tratti continui di 50-55°: l’avvicinamento è lungo e l’ingresso in parete è reso complesso da una cengia ghiacciata e difficilmente proteggibile di 40 metri, in grande esposizione. L’ambiente è unico e suggestivo. Il ramo occidentale del Sorapiss, con il suo tenace ghiacciaietto serrato fra severi appicchi rocciosi, ha pochi uguali in Dolomiti.

Si ringraziano: La Sportiva apparel, K2 Skis

Prima discesa in sci: 60° in alcuni settori, con tratti continui di 50-55°. Una doppia di 40m nello zoccolo di accesso alla parete.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Sci ripido e sci estremo in Dolomiti: il 2018
04.01.2019
Sci ripido e sci estremo in Dolomiti: il 2018
Dolomiti orientali, Dolomiti occidentali, Dolomiti di Brenta: un riassunto non esaustivo delle discese di sci ripido e sci estremo realizzate nel 2018 sulle Dolomiti.
Croda Marcora (Sorapis, Dolomiti), discesa con gli sci della parete SO
15.11.2018
Croda Marcora (Sorapis, Dolomiti), discesa con gli sci della parete SO
Il 07/05/2018 Francesco Vascellari, Marco Gasperin, Loris De Barba e Tiziano Canal hanno effettuato la probabile prima discesa della imponente parete sud-ovest della Croda Marcora, Sorapis, Dolomiti.
Scialpinismo e Sci Ripido, i 4000 delle Alpi
21.12.2016
Scialpinismo e Sci Ripido, i 4000 delle Alpi
Francesco Vascellari e Loris de Barba presentano il libro 'Scialpinismo e Sci Ripido, i 4000 delle Alpi', una guida dedicata alle montagne di 4000 metri nella Alpi. Quattro itinerari presentati su planetmountain.com: Barre des Écrins, Pizzo Bernina, Allalinhorn e Dent d'Hérens.
Sci ripido e scialpinismo sui 3000 delle Dolomiti
11.02.2016
Sci ripido e scialpinismo sui 3000 delle Dolomiti
Francesco Tremolada e Francesco Vascellari presentano Sci Ripido e Scialpinismo. I 3000 delle Dolomiti, una guida nella quale sono raccolti i più significativi itinerari di sci ripido e scialpinismo sulle montagne di tremila metri di quota delle Dolomiti. Sei gli itinerari presentati su planetmountain.com: Tofana di Rozes, Sasso delle Dieci, Monte Popera, Monte Cristallo Canale Innerkofler, Cima Tosa, Cima della Vezzana.
Prime discese in Dolomiti per Vascellari, D'Alpaos e De Barba
19.01.2015
Prime discese in Dolomiti per Vascellari, D'Alpaos e De Barba
Tra febbraio e maggio 2014, i bellunesi Francesco Vascellari, Davide D'Alpaos e Loris De Barba realizzano alcune prime discese con gli sci risolvendo problemi sciistici ancora aperti in Dolomiti, fino a concludere la serie con la ripetizione della parete Est del Cervino, aperta da Tone Valeruz nel 1975.
Monte Pelmetto: la discesa di Francesco Vascellari e Loris De Barba
28.01.2014
Monte Pelmetto: la discesa di Francesco Vascellari e Loris De Barba
La descrizione della prima discesa effettuata con gli sci , il 15 maggio 2013, da Francesco Vascellari e Loris De Barba dalla cima del Monte Pelmetto in Dolomiti.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni