programma

gara

classifiche

IWC 2000 - 2001

KAYLAND MEETING

programma

cascate

CAMPIONATO ITALIANO

programma

gara

classifiche

LOGISTICA

Ice Climbing Stadium

mappa

PROTAGONISTI

interviste

curiosita'

Video

Portfolio
NEWS
STAMPA
SPONSORS
Ice Master World Cup 2002
Campionato italoiano Ice Trofeo Grivel




PROGRAMMA

Sabato 5 gennaio
10.00  Open maschile
13.00  Semifinale femminile durata 3 ore

Domenica 6 gennaio
09.30  Semifinale maschile durata 3 ore
14.00  Finale femminile durata 50'
15.00  Finale maschile durata 50'


REGOLAMENTO

Open
3 boulder per tutti i concorrenti (regole uguali a quelle della IWC, conta l’altezza massima raggiunta, poi il numero dei tentativi e il tempo vale solo come limite massimo). Si qualificano per la semifinale i migliori 12 classificati. Le donne disputano direttamente le semifinali se ci sono meno di 16 concorrenti iscritte alla gara.

Semifinale
4 boulder in sequenza per 12 atleti: 4 minuti e numero illimitato di tentativi a testa, si arrampica a vista. Conta l’altezza massima raggiunta, poi il numero dei tentativi e il tempo vale solo come limite massimo. Ricognizione iniziale di 10 minuti per tutti gli atleti e per tutti quattro i blocchi. Fra un blocco e l’altro pausa di 10 minuti.
Primo blocco: 12 atleti, vengono eliminati i peggiori due.
Secondo blocco: 10 atleti, vengono eliminati i peggiori due.
Terzo blocco: 8 atleti, vengono eliminati i peggiori due.
Quarto blocco: 6 atleti, i migliori quattro accedono alla finale.
L’ordine di partenza del primo blocco è quello della classifica dell’open partendo dal dodicesimo classificato. L’ordine di partenza dei blocchi successivi è quello della classifica del blocco precedente partendo dall’ultimo qualificato.

Finale
2 blocchi speculari e identici da affrontare contemporaneamente ad eliminazione diretta. I 2 atleti si affrontano direttamente e poi si invertono i blocchi e si fa la seconda manche: il primo classificato delle semifinali contro il quarto e il secondo contro il terzo. 5 minuti e numero illimitato di tentativi a testa, si arrampica a vista. Vince chi sale più in alto o chi a parità di risultato impiega meno tempo. In caso di percorso non completo il tempo conteggiato sarà sempre di 5 minuti.
I due atleti vincenti del primo turno delle finali si affrontano per la vittoria sugli stessi boulder e con le stesse regole: due salite contemporanee sui due blocchi identici con inversione di percorso. I due atleti eliminati dalla finale sono classificati a parimerito al terzo posto.

Contestazioni e reclami
In caso di contestazioni e reclami, questi vanno fatti entro mezz’ora dalla conclusione della singola fase di competizione al presidente della giuria accompagnati da Lire 100.000 (50 Euro) che verranno restituite in caso di decisione favorevole all’atleta. Il giudizio della giuria è inappellabile.

Grivel


ISCRIZIONI


Le iscrizioni dovranno essere fatte (specificando che l’iscrizione è relativa al Campionato Italiano) tramite E-mail, fax o telefono, entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 4/01/2002 al seguente indirizzo:
Consorzio Turistico Alta Val Giudicarie — Lardaro
tel. 0465 – 901217
fax 0465/901937

Lardaro@valledelchiese.tn.it


INFO TECNICHE

contattare la Guida Alpina Paolo Mantovani:
Cell: 348 - 3200084

pmantovaniguida@tiscalinet.it




In alto Erik Svab (foto Hdrum)
Sopra Anna Torretta nella Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2001 in Valle di Daone
(foto PlanetMountain.com)


| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]