Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowAspettando la Rossa

Aspettando la Rossa - Punto della Rossa

Primi salitori: Gian Luca Cavalli, Giovanni Pagnoncelli, Marcello Sanguineti, Pierluigi Maschietto, Edoardo Polo 28/06/2015
Scheda via a cura di: Marcello Sanguineti
Area: Alpi Lepontine Gruppo: Alpi del Monte Leone e del San Gottardo Cima: Punto della Rossa Quota: 2887m Stato: Italia

Ultima nata sulla parete Est, si tratta della via più settentrionale al limite destro della parete E. Ha come direttrice il grande camino che incide nel suo mezzo il più a destra degli speroni verticali e strapiombanti situati sotto i caratteristici becchi della vetta. Due possibilità d’uscita: una “soft” e una più atletica, per tutti i gusti.

ACCESSO

La via attacca circa 150 metri a destra di Nuovo Millennio, alla base di un invaso contornato sopra e a destra da grandi strapiombi e pareti verticali (ometto).

ITINERARIO

L1: attaccare nell’invaso situato sotto gli strapiombi che delimitano la parete E a destra. Risalire una rampa-fessura che porta sotto due evidenti diedri inclinati. 45m, 5c; cordino di sosta su clessidra.
L2: attaccare la rampa e il diedro a sinistra. Evitare uno strapiombino a sinistra, uscire in placca e prendere come direzione il grande pilastro destro sotto la vetta, contro il cielo. 55 m, 6a; 1 spit di sosta.
L3, L4: tiri in placca discontinua che portano alla grande rampa inclinata sotto i pilastri. IV, 80 m., 1 spit di sosta in ciascuno.
L5: tiro di trasferimento sulla rampa, fino alla base delle rocce ripide sottostanti il pilastro di destra, tagliato da un evidente camino centrale. 25 m. I, cordino di sosta.
L6: prendere a destra una fessura-diedro, che porta nel cuore del pilastro ed arriva alla base di un evidente camino incassato. 45 m, 6°; 1 spit di sosta.
L7: non procedere direttamente nel camino, ma aggirarne a sinistra la prima parte (possibilità di proteggersi nella fessura sulla faccia sinistra), quindi ristabilirsi e riportarsi verso destra nel camino, all'altezza di un grande masso appoggiato (cautela; aggirarlo da sotto). Seguire poi la fessura di fondo, con incastri di soddisfazione e  un tratto off-width. 30m, 6b; 1 spit di sosta.
L8: saltare fuori a sinistra e aggirare un blocco, per poi prendere a destra il filo dello spigolo, tramite un bel diedro fessurato. 45m, 6°; 1 spit di sosta su spigolo.
L9: aggirare una placca a destra tramite una lama-fessura e poi una placchetta che porta ad un grande terrazzo, sempre sullo spigolo. 40 m, 5b; 1 spit di sosta.
L10: superare il muretto sopra la sosta e aggirare a destra una placca, giungendo ad un terrazzo sotto la parete finale strapiombante. 35 m, 5c; 1 spit di sosta.
L11a: superare la fessura camino strapiombante a sinistra ed uscire in placca fessurata fino in vetta. Lunghezza atletica e molto estetica. 50 m, 6b.
L11b: alzarsi sopra la sosta a dx, evitare uno strapiombante a destra ed alzarsi sotto una fessura. Risalire la fessura intervallata da strapiombini, fino in vetta. 50 m, 6a.

DISCESA

In doppia sulle calate di “Nuovo Millennio”. Il primo ancoraggio si raggiunge brevemente dall’uscita della via, camminando sul plateau sommitale verso S, in direzione della croce di vetta. Dalla croce, guardando faccia a valle, scendere con cautela 20 metri alla sua sinistra (breve corda fissa) fino alla prima sosta, esposta.

MATERIALE

1 serie di Camalot C4 fino al #4, eventualmente raddoppiare il 0.75, 1, 2, 3; nuts da medi a molto grandi.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Aspettando la Rossa"

Nessun commento per l'itinerario Aspettando la Rossa

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

6b

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6a+/6b

VERSANTE

Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

450m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra