Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowPlatter Giambisi Battisti Farnia

Platter Giambisi Battisti Farnia

Primi salitori: Gino Battisti, Giuseppe Farnia, Almo Giambisi, Carlo Platter 17 - 19/03/1971
Scheda a cura di: Stefano Tononi, Federico Dell’Antone
Area: Dolomiti, Gruppo: Marmolada, Cima: Gran Vernel, Stato: Italia, Regione: Trentino - Alto Adige

Una parete sicuramente meno complessa della mitica parete nord, la via si svolge però in ambiente totalmente remoto, chiuso tra l'acuminato avancorpo del Vernel e l'impressionante lama di roccia che è la Roda de Mulon; i salti ghiacciati sono entusiasmanti.

ACCESSO GENERALE

Raggiungere il Passo Fedaia.

ACCESSO

Dal parcheggio della cestovia a passo Fedaia prendere il sentiero 618 ed aggirare Col di bousc sul lato ovest, e circa all'altezza della colata Cometa di Bousc continuare nel vallone in direzione ovest, puntando all'evidente parete triangolare del Sas de la ciaures. Passare sotto la parete spesso su accumuli valanghivi fino ad entrare nella conca delimitata ad est dall'avancorpo del Vernel e a ovest dalla Roda de Mulon.

ITINERARIO

Superare il primo sbarramento roccioso sfruttando alcune bave di ghiaccio sulla destra, con qualche passo di misto. Si accede così al primo nevaio che si supera prima obliquando a sinistra, per poi puntare al primo salto ghiacciato (foto 2). In base all'innevamento il salto può essere più o meno lungo, attualmente 20m con difficoltà di 3+. Il muro ghiacciato spiana (possibile sosta con friend sulla dx) e si accede al secondo nevaio, da percorrere senza via obbligata fino al secondo salto ghiacciato (foto 3), poco più abbattuto del precedente ma con ghiaccio più sottile. Al termine del salto si accede al terzo nevaio, più lungo e ripido dei precedenti. Ignorare la facile via d'uscita che si intravede a destra nell'intaglio tra Roda de Mulon e cresta nord est, procedere invece verso sinistra obliquamente, puntando ad una forcellina che da su un catino della parete est (attenzione cornice enorme) proprio sul vertice di sinistra della base della piramide rocciosa sommitale (foto 4). Da qui si accede ad un canalino (foto 5) che sale prima verticale con qualche passo di misto, per proseguire poi obliquamente verso destra. Il canale termina poi su rocce abbattute e discretamente marce. Da qui alzarsi in verticale in piena esposizione per circa 20m, ma fino ad intercettare una cengia poco accennata che seguita verso destra porta ad aggirare la cresta nord est circa 20m sotto la cima. Da qui su neve seguire fino all'affilatissima vetta (foto 6) l'imbuto formato dalla cresta ovest e da una seconda cresta fin qui non visibile.

DISCESA

La discesa avviene lungo la via normale. Dalla cima, prendere la cresta che digrada verso sud est. La cresta è affilata e l'esposizione è totale, valutare bene le numerose cornici. Superati in disarrampicata due saltini di III (roccia molto delicata), proseguire lungo la cresta fino ad un ometto, da qui prendere la diramazione di sinistra della cresta e dopo pochi metri si arriva alla prima calata (sosta su spuntone, facilmente sepolto). Effettuare tre calate di circa 50m, ancoraggi sulla sinistra orografica. La quarta calata si trova sulla destra, spuntone facilmente sepolto, 30m fino alla base del colatoio sud est. Si giunge così su piano detritico inclinato, l'ultima calata si trova sulla parete est, 60m, e deposita alla Sforcela de Vernel. Percorrere la forcella fino passare sotto ad un massiccio roccioso posto a metà tra Sforcela de Vernel e Forcella Marmolada, per poi puntare allo spigolo giallo sotto il quale passa il sentiero 606 per la ferrata della cresta ovest. Da qui in base alle condizioni di innevamento e aver portato gli sci o no, rientrare a passo Fedaia. A piedi è consigliato procedere in falso piano verso Col di bousc e scendere per pista al parcheggio.

MATERIALE

Normale da ghiaccio, max 6 viti, di cui un paio corte, qualche friend, chiodi non indispensabili salvo muoversi con sicurezza sul misto poco proteggibile, due mezze da 60.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Platter Giambisi Battisti Farnia"

Nessun commento per l'itinerario Platter Giambisi Battisti Farnia

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

7/11 ore

DIFFICOLTÀ

WI 3+ M4 max

VERSANTE

Nordest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

Dislivello complessivo di 1600m D+ di cui 900m di parete

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni