Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowL'uomo Volante

L'uomo Volante - Quarto Torrione di Mondeval

Primi salitori: Francesco Leardi, Valerio Ranzato il 29/10/2016. Prima libera Mauro Florit, Paolo Spaliviero inverno 2016/2017
Scheda a cura di: Francesco Leardi
Area: Dolomiti, Gruppo: Croda da Lago, Cima: Quarto Torrione di Mondeval, Quota: 2500m, Stato: Italia, Regione: Veneto

Chiodata dal basso, la nuova via L'uomo volante sale la parete sud del quarto Torrione di Mondeval nel gruppo dei Lastoni di Formin in Dolomiti. Contigua a Forza 5, presenta una sezione difficile che è l’aggiramento del tetto posto a 50 metri dalla base, circa 40 metri a sinistra della Via Forza 5.

Via bella non particolarmente difficile completamente attrezzata a spit (38), 2 ch. normali e cordoni in clessidra, con discesa possibile e veloce dalla sosta 5 oppure dalla sosta 7 della contigua Forza 5. Spittatura più alpinistica sui tratti meno difficili, quindi consigliabili protezioni veloci.

ACCESSO GENERALE

Raggiungere il Passo Giau.

ACCESSO

Da Passo Giau alla forcella e quindi in leggera discesa verso l’evidente torrione la cui base si raggiunge lasciando il sentiero e risalendo brevemente la rampa erboso-pietrosa. Circa 10 metri a destra della Bernardi-Demetz e 40 a sinistra di Forza 5 in corrispondenza di una rampa scura che porta verso il lato sinistro del grande tetto.

ITINERARIO

L1. Salire la rampa con facile arrampicata giungendo su gradoni un poco ghiaiosi (2 - attenzione a non scaricare sassi) e portarsi a sinistra su una cengetta sotto un breve muretto fessurato ove si sosta. S1. 40m. 2 spit di sosta.
L2. Superare il breve muretto verticale (5b, 3 spit) e portarsi sulla cengia posta sotto al grande tetto. S2. 15m. 2 spit di sosta (con una calata da 60m si giunge alla base)
L3. Verso sinistra aggirando una costola rocciosa quindi  in ascesa da sinistra a destra la bella placca che evita l’enorme tetto uscendo su un comodo ballatoio (insieme di 6a/A0 con vari spit). Attenzione allo scorrimento delle corde. S3. 35m. 2 spit di sosta.
L4. A destra su roccia ammanigliata e bellissima (1 spit 5a) quindi verticalmente superando gradini sempre molto appigliati (1 spit 4b) giungendo ad una bella lista erbosa. S4. 25m. 2 spit di sosta. Possibile doppia da 50 metri con pendolo alla S3.
L5. direttamente per la fessuretta leggermente obliqua (1 spit 5c) quindi per placca superando una successiva fessura con due strozzature (3 spit 4b). Da uno spit a sinistra superare la splendida placca ammanigliata fino ad una lista sotto una placchetta gialla (4b). S5. 40m. 2 spit di sosta. Possibile doppia alla S4.
L6. Direttamente per la placchettina molto verticale uscendone a sinistra su ottime maniglie (6a/A0 2 spit) quindi per  saltini rocciori più facili (4a con una grossa clessidra) portarsi leggermente verso destra su un bella e comoda cengia. S6. 25m. 2 spit di sosta.
L7. Leggermente a sinistra su placca ammanigliata quindi direttamente per circa 40 metri con arrampicata sempre splendida su roccia ammanigliata (2 spit + 2 clessidre) ad una comoda sosta su una lista erbosa (insieme di 4c/4b attenzione chiodatura lunga! S7. 45m. 2 spit di sosta.
L8. Comune con L7 di Forza 5.
Leggermente verso destra ad uno spit superando un ulteriore strapiombetto (5a) e per gradini con ghiaia arrivare alla sosta sotto una bella placca compatta (attenzione ai sassi). S7 25m. 2spit di sosta e inizio calate da Forza 5.
Il libro di Via è stato ora posizionato in una nicchia in questa sosta.
L9. Salire a destra sul grosso ballatoio sotto una breve fessura strapiombante (spit di partenza).
Superarla (5b) quindi per rocce facili e gradinate (3a poi più facile ma attenzione e non scaricare sassi) pervenire alla prativa sommità. S9. 50m.

DISCESA

A piedi dalla sommità: dirigersi verso E fino ad incontrare un canale (ometti) che con ripida discesa detritica ed erbosa riporta alla base della bastionata.

In doppia: le calate in doppia sono sicure e assai veloci da Forza 5 (non partono dalla sommità bensì dalla S7). Attenzione se si vuole scendere in doppia occorrono 2 corde da 60 metri.

NOTE

Francesco Leardi C.A.A.I.Gruppo orientale

Valerio Ranzato C.A.I.Camposampiero
La nuova via d'arrampicata è dedicata a Dario Zanon, BASE Jumper padovano scomparso nel giugno 2016 sulle montagne di Chamonix.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "L'uomo Volante"

12-07-2017, Enrico Maioni
Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di ripetere L'uomo volante. Detto che chi si impegna con passione ad aprire nuove vie va sempre e comunque apprezzato, devo dire che questa via non ci ha certo entusiasmato; la roccia non è assolutamente buona, e la valutazione del terzo tiro (6a/A0) a mio parere è assolutamente errata: non sono certo un big dell'arrampicata, ma sul 6a ancora me la cavo discretamente. Però nel terzo tiro di 6a proprio non ce n'è, il grado è nettamente superiore. Il primo, l'ottavo ed il nono tiro si svolgono quasi esclusivamente su gradoni. Gli unici tiri che ci sono piaciuti sono il quarto e il settimo, per il resto a nostro avviso la via ci è sembrata un po' una forzatura. Enrico Maioni
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7a max / A0

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6a

VERSANTE

Sud

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.lequattrocascatebianche.it

RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra