Home page Planetmountain.com

WEB TV

Home page

CATEGORIES

(12)
(62)
(472)
(71)
(54)
(25)
(10)

SECTION

(550)
(177)
(335)
(78)
(39)

SEARCH

Search archive
 

arrowPLANETMOUNTAIN.TV

Quo Vadis, Sass dla Crusc, Dolomites

New route on Sass dla Crusc (Dolomites) by Nicola Tondini and Ingo Irsara on the massive Sass dla Crusc, the symbol of Badia in the Dolomites.

- Quo Vadis, new route by Tondini and Irsara on Sass dla Crusc, Dolomites

Lenght: 6:40
Direction: Mountain View
Category: REPORTAGE
VOTE: stella stella stella stella stella
VOTE / Vote the video
COMMENT / Video
LOGIN / you must be logged to add a comment

arrowCOMMENTS, Comments about Quo Vadis, Sass dla Crusc, Dolomites

06-06-2012, Nicola
Via praticamente di stampo sportivo con spittatura non eccessivamente lontana anche sui gradi più semplici. La roccia è quasi sempre molto buona anche se a tratti è ancora da ripulire, ma mai pericolosa. L'arrampicata è spesso molto tecnica (soprattutto il primo tiro, probabilmente il più ostico!!), tendenzialmente con tiri di continuità anche se alcuni tiri presentano dei passaggi molto intensi. Sostanzialmente una bellissima via di puro divertimento...da ripetere!

arrowPLANETMOUNTAIN.TV, Latest videos

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com is updated daily: news, rock climbing, walks, trekking, alpinism, freeride skiing, ski mountaineering, snowboarding and ice climbing on the mountains worldwide. Furthermore, climbing techniques explained, gear & book reviews, expert advice, mountain photography, interviews and competition reports.
FORUM
Recent Comments
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi