TREKKING HOME
ITALIA - EUROPA

Itinerari

EXTRAEUROPEO

Trekking nel mondo

FERRATE

Dolomiti

CIASPE

Itinerari
 

Spedizioni

Libri, Guide, Video

Interviste

Panorami a 360°

Forum

Posta

Weblink

Search
Mongolia titolo
prev next
Block Notes

Cartografia
A Ulaanbaatar si possono trovare, non senza difficoltà, mappe stradali comprensive di tutta la Mongolia, oppure carte più dettagliate in scala 1:500.000 che illustrano separatamente le 18 regioni. Nei negozi all'interno del Bayangol Hotel e dell'Ulaanbaatar Hotel in genere è possibile reperire queste mappe in caratteri romani; negli altri negozi si trovano quasi esclusivamente mappe in cirillico. Queste carte sono sufficienti per viaggiare in jeep anche se le piste sono numerosissime e si intersecano frequentemente: la cosa migliore resta sempre quella di chiedere di volta in volta informazioni ai locali. Chi volesse organizzare spedizioni particolari deve fornirsi di cartografia più dettagliata prima di partire.

Bibliografia
AA.VV, "Mongolia", Erizzo ed., 1992
Ive R. & Colleoni A., "Mongolia", Clup Guide, 1993
Storey R., "Mongolia", Lonely planet, 1993

Indirizzi utili in Italia
-
Consolato della Mongolia, Torino, tel 011/9634045
- Soyombo (Associazione Culturale per la diffusione della cultura Mongola), Viale Gorizia 20, 20144 Milano, tel: (02) 8394920, fax: (02) 70634616
- G. Pais Becher (rappresentante per l'Europa del Mongol Altai Club), Lavaredo Sport, Via Dante 23, 32041 Auronzo di Cadore (BL), tel e fax: (0435) 9371

Indirizzi utili in Mongolia
Zuulchin -foreign tourism corporation- Ulaanbaatar, tel: 28455
Mongol Altai Company - Ulaanbaatar, P.O.BOX: 49-23, tel. 55246, fax. 976-1-55246


Valuta
La valuta locale è il Tughrig. Il valore di questa moneta è assai variabile e non solo perchè la svalutazione aumenta molto velocemente. La Mongolia è uno dei pochi paesi i cui esistono tre diversi valori del cambio legale: c'è quello ufficiale, estremamente basso, quello che si ottiene alla Banca Statale, e quello dell'ufficio postale centrale, nato per combattere il mercato nero. Quest'ultimo è senz'altro il più conveniente, ed è di poco inferiore al cambio che si può ottenere al mercato nero, che quest'inverno si aggirava intorno ai 400T per 1$. E' bene tener presente che sebbene nei pressi dei numerosi "dollar shops" (negozi in cui si compra in dollari merce d'importazione) di Ulaanbaatar si incontrino ragazzi che chiedono di cambiare dollari, il mercato nero è piuttosto pericoloso e, a meno che non si sia in compagnia di qualche amico locale, si rischiano anche le fregature. E' vietato esportare valuta mongola, mentre non ci sono limiti per l'importazione di valuta straniera, anche se è necessario dichiararla al momento dell'ingresso e dell'uscita dal Paese. E' senz'altro conveniente avere con sè dollari americani, poichè le altre valute generalmente non vengono accettate; fanno eccezione eventualmente quella russa e cinese. Si possono utilizzare dollari americani in travellers'cheques, ma bisogna tener presente che possono essere cambiati solo nella Banca Statale a Ulaanbaatar, che chiede commissioni del 22% sull'importo cambiato.
Solo in pochi grandi alberghi della capitale c'è la possibilità di utilizzare carte di credito (Visa, Diner's Club e American Express). Tuttavia è praticamente impossibile utilizzarle per ottenere denaro contante. I dollari vengono accettati un pò ovunque, e in molti alberghi e ristoranti dove i cittadini mongoli pagano in Tughrig agli stranieri viene chiesto di pagare in dollari. Molte merci d'importazione reperibili a Ulaanbaatar possono essere acquistate esclusivamente in dollari, tanto dai mongoli che dai turisti.
E' consigliabile portare con sè banconote di piccolo taglio, da 1$ a 20$.
E' bene tener presente che mentre a Ulaanbaatar è possibile cambiare dollari un pò ovunque, al di fuori della capitale il Tughrig è la moneta per eccellenza e sono rari i posti in cui è possibile cambiare.
Ricordatevi di conservare 8$ per la tassa che dovrete pagare in aeroporto prima di lasciare la Mongolia.



Intro
     Intro
     Storia
     La gente

Itinerari
     Mongolia Map
     Attraverso il deserto dei Gobi
     Tra steppe e forete dell'Arkhangai

Blocco notes
     Block notes 1
  Block notes 2

Portfolio
     Portfolio




Documenti
Per entrare in Mongolia è necessario avere il visto di soggiorno, che in Italia può essere richiesto al Consolato Onorario di Mongolia. Sono necessari circa 30$ più 100.000 Lire per il rimborso delle spese postali tramite corriere. E' consigliabile l'invio di un programma di massima del viaggio, possibilmente con le conferme dei servizi alberghieri e i nominativi delle persone o delle organizzazioni a cui si farà riferimento sul luogo. Fino a poco tempo i cittadini degli Stati occidentali potevano ottenere il visto solo in seguito ad un invito, che peraltro poteva essere ottenuto semplicemente in seguito alla prenotazione di un albergo. Le cose stanno lentamente cambiando, ma non è ancora pensabile di partire per la Mongolia senza aver programmato nulla in anticipo.
Per il rilascio del visto sono necessari almeno 20 giorni. Non dimenticate di allegare due foto.
Con chi
L'Associazione Italia-Mongolia (Viale XX Settembre n° 37, 340126 Trieste, tel: 040-362241) organizza viaggi di vario tipo. Viaggi avventura e naturalistici vengono organizzati, in collaborazione con la "Mongol Altai Company", dall'autrice dell'articolo (R.Locatelli, tel 049-8805235, responsabile di Soyombo per il settore naturalistico) e da G.Pais Becher.

Quanto costa
La spesa che deve sostenere chi vuole visitare la Mongolia è molto variabile e dipende soprattutto dal tipo di accomodazioni che si desidera. Oltre alle spese per il visto, il vitto, l'alloggio e gli spostamenti è bene preventivare la spesa per una guida-interprete, fondamentale se si intende visitare la Mongolia al di fuori di Ulaanbaatar. Il costo si aggira intorno ai 20-30$ al giorno. Chi desiderasse scalare qualche montagna deve considerare anche la spesa per il permesso.


| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]