Home page Planetmountain.com

Cascate di Fanes

Scheda a cura di: Mario Dibona, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Lagazuoi - Fanes, Stato: Italia, Regione: Veneto

Alle porte della Valle di Fanes, ci s’imbatte in una cascata d'acqua di 90mt, (la più alta delle Dolomiti) contornata da colate di ghiaccio che scendono fino alla base del torrente "Ru de Fanes". E’ l’ambiente di questo bellissimo itinerario ad anello che, per completare il quadro, al ‘giro di boa’ prevede un incredibile passaggio proprio sotto il grande ‘salto ghiacciato’. Da non perdere!

ACCESSO GENERALE

Da Cortina per la strada SS 51 di Alemagna in direzione Fiammes.

ACCESSO

Superata di alcuni chilometri la località Fiammes ad un tornante si parcheggia sulla sinistra.

ITINERARIO

Appena dietro la staccionata del parcheggio inizia l'escursione che segue un marcato sentiero che scende (sud-ovest) fino ad un ponte dove transita una pista da fondo. Per questa, seguitando in direzione del Pian de Loa, si arriva in prossimità dell’omonima baita. Lasciato il torrente "Ru de Fanes" a sinistra e le pareti rocciose del Monte Taburlo a destra, si seguono le indicazioni per la "Cascata de Fanes". Si giunge così ad un belvedere, fornito di panca e tavolino, che consente di ammirare con calma l’incredibile spettacolo offerto dalla natura con le cascate di Fanes. Ora la gita diventa un po' più impegnativa: proprio dietro al punto di sosta si scende per un ripido canalino, percorso da uno stretto sentiero, fino al greto del torrente. Arrivati quasi a livello dell'acqua si risale il torrente, proprio alla base della forra scavata dall'acqua in milioni d’anni. Con qualche passaggio più tecnico il percorso s’inoltra in un spaccatura nella roccia, che sfoga proprio sotto la cascata formando un emozionante galleria tra la roccia e l'acqua. Il tutto è ‘coreografato’ dal ghiaccio che scende ovunque. Passata la galleria si prosegue per una cengia esposta, ma protetta da una corda metallica, che conduce dalla parte opposta dell'orrido, dove si trovano una panca ed il relativo tavolo per sostare qualche minuto e godere del suggestivo e bellissimo paesaggio. La via del ritorno segue la strada che scende dalla Val di Fanes, fino a congiungersi in località Pia de Loa con il sentiero iniziale.

DISCESA

Itinerario ad anello con partenza ed arrivo al parcheggio.

MATERIALE

Normale dotazione escursionistica da neve, ciaspes, bastoncini. Inoltre: piccozza, ramponi, e normale dotazione da via ferrata con imbragatura, sistema di sicurezza con cordini e moschettoni, casco.

NOTE DIFFICOLTÀ

Sentiero ghiacciato, possibili cadute di ghiaccio.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cascate di Fanes"

Nessun commento per l'itinerario Cascate di Fanes

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

FREQUENTAZIONE

media

ORARIO

4 - 4,30 h

DIFFICOLTÀ

Difficile

VERSANTE

Sud-est - Nord-est

DISLIVELLO SALITA

200 m

DISLIVELLO DISCESA

200 m

PDF

Cascate di Fanes

PDF

Cascate di Fanes

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari con le ciaspe

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Salewa # Zaino Salewa Ascent 30
Zaino Salewa Ascent 30
Wild Climb # iMust Lacci
iMust Lacci
C.A.M.P. # Trail Vest Light
Trail Vest Light
Icebreaker # Mens Atom LS Zip Hood
Mens Atom LS Zip Hood
Grivel # Casco Air Tech
Casco Air Tech
The North Face # Cinder Pack 40
Cinder Pack 40
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello