TREKKING HOME
ITALIA - EUROPA

Itinerari

EXTRAEUROPEO

Trekking nel mondo

FERRATE

Dolomiti

CIASPE

Itinerari
 

Spedizioni

Libri, Guide, Video

Interviste

Panorami a 360°

Forum

Posta

Weblink

Search
Alpi Cozie, Tête de Viraysse, Trekking
Brec de Chambeyron, Alpi Cozie

TRAVERSATA DA FOUILLOUSE

Con questo itinerario, attraversando lo spettacolare “Pont du Chatelet", si raggiunge l'elevato villaggio di Fouillouse che è la base di partenza per tutte le principali vette del gruppo del Brec de Chambeyron (3389m): Parias Coupà (3248m), Cibiroles (3286m), Buc de Nubiera (3215m) Le Massour (3015m) ecc.

Questo gruppo montuoso è costituito da una lunga e affilata cresta rocciosa che segna il confine. Il versante italiano è ancora più ripido di quello francese, pochi e stretti sono gli intagli che consentono un passaggio agevole.

Nel giugno del 1940, attraversando canali e scalando pareti ancora innevate, le truppe alpine provarono, sotto un costante tiro delle artiglierie, a sferrare l'attacco.


Itinerario:

PRIMO GIORNO

  Da Fouillouse (1886m) al Col du Vallonet (2524m) fino al Tête de Viraysse (2774m); ore 1,30

Dall'abitato di Fouillouse si segue la strada fino al ponte che attraversa il Riou du Fouillouse. Costeggiano il torrente si risale il sentiero GR5-GR56 e si raggiunge il Col du Vallonet (2524m)

2° Da Col du Vallonet (2524 m) al Tête de Viraysse (2774 m); ore 2
Dal Col du Vallonet si discende per circa 100 metri di dislivello il sentiero Gr5-GR 56, passando accanto al Lac du Vallonet Inferieur, costeggiando le pareti del Pic de la Meyna (3067 m), andando ad incrociare l'evidente mulattiera diretta al Col de Mallemort.
Si imbocca la mulattiera e procedendo sul fondo del vallone si raggiunge la caserma del Baraquements de Viraysse, costruita per dare un supporto logistico all'elevato avamposto della "batterie". Dalla Baraquements, si percorrono gradualmente i bellissimi tornanti della mulattiera che conducono al col de Mallemort (m 2558) e si raggiunge la sommità cinta da mura interrotte soltanto da un'inferriata e da un ponte levatoio in rovina che si attraversa per raggiungere la vetta.

3° Dal Tête de Viraysse (2774 m) a St-Ours (1775 m); ore 2
Dalla vetta si ridiscende prima al colle de Mallemort e poi alle Baraquements. Percorrendo il fondo del vallone , attraverso i pascoli che contornano la Rocher Piroulire (m 2517) si raggiunge il Vallon du Pinet da dove per mulattiera si raggiunge prima il Fort de St-Ours e poi l'abitato di St-Ours.

Tete de Brequets, Alpi Cozie

SECONDO GIORNO

1°  Da St-Ours ( 1775 m) al Col de Mirandol ( 2433 m); ore 2

Da St-Ours , si segue la mulattiera in direzione dei Gendarmi di St-Ours , evidenti torrioni rocciosi su cui sono state tracciate alcune vie ferrate, successivamente, proseguendo su sentiero si taglia tutto il pendio delle Rochers-de-St-Ours e attraversati alcuni corsi d'acqua si raggiunge il valico.

2° Da Col de Mirandol (2433 m) a Fouillouse; ore 1,30
Dal colle si discende verso destra in direzione del piccolo corso d'acqua del Grand Vallon, raggiungendo dopo un costone il bel bosco di larici de l'Essiloun . Dove si raggiunge la mulattiera che discende prima al ponte che attraversa il Riou du Fouillouse e poi, svoltando sinistra, l'abitato di Fouillouse.



Introduzione
Fouillouse
St. Ours
Storia
Mappa
      
SCHEDA
Durata: 2 giorni

Difficoltà: E

Dislivello in salita: 1° giorno 920m - 2° giorno 680m

Dislivello in discesa: 1° giorno1000m - 2° giorno 600m

Quota massima: 2772m Tête de Viraysse

Durata: 1° giorno h 5,30 ca. - 2° giorno h 3,30 ca.

Equipaggiamento: normale da escursione in montagna


Tête de Viraysse, mappa picc.
  clicca sulla carta per ingrandirla


Accesso stradale: Autostrada A6 fino a Fossano, SS 231 fino a Cuneo, SS 20 fino a Borgo s. Dalmazzo , poi SS 21 della Valle Stura fino al colle della Maddalena. Discendere per 17 km fino al bivio per il Col de Vars dove si svolta a destra per St Paul. Da St Paul a destra per la valle Ubaye. Dopo l'abitato di Grande Serenne si attraversa a destra il Pont du Chatelet e si raggiunge il Villaggio di Fouillouse.


Cartografia:
1: 50.000 I.G.C.(Istituto Geografico Centrale Torino) Valli Grana Maira Stura foglio 8
1: 25.000 I.G.N (Institut Geographique National) TOP 25 3538 ET Aiguille de Chambeyron (consigliata)
1:150.000 Stradale locale. Cuneo carta della Provincia (L.A.C. Firenze).
1:100.000 Sradale locale francese. IGN Grenoble Gap serie Verte foglio 54 (consigliata)
Punti d'appoggio:
Gite d'ètape de Fouillouse tel. 00 33 0492 84 31 16
Ferme Auberge de Saint Ours tel. 00 33 0492 84 37 03

Nella 1a foto in alto: Il Brec de Chambeyron e la cresta di confine viste dal vallone di Fouillouse

Nella foto in basso: Panorama dalla vetta verso la Francia. Al centro il Tete de Brequets (3079 m).
| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]