Home page Planetmountain.com

arrowSpecialarrowBooksarrowVolevo solo amarti

Volevo solo amarti
Volevo solo amarti
di Alberto Paleari
SCHEDA LIBRO / info:
  • EDITORE: Vivalda Editori
  • PREZZO: 17,00
  • PAGINE: 168
  • ANNO: 2012
  • LINGUA: italiano
  • TIPOLOGIA: Narrativa
  • ATTIVITÀ: Alpinismo
  • ISBN: 978-8874801763

Volevo solo amarti

di Alberto Paleari / Vivalda Editori

"C'è nell'arrampicata una specie di sottrazione, di eliminazione di ciò che non sia arrampicare. Quando arrampichi tutte le difficoltà della vita come per miracolo si riducono a una sola, di una semplicità spaventosa: come faccio a raggiungere quell'appiglio là in alto?"

RECENSIONE a cura di Erminio Ferrari

C’era una guida alpina, Cristiano Saracini, Chris per gli amici, che amava le donne non più di se stesso. Che dalla loro bellezza era attratto, soggiogato, non meno che dalla propria prestanza atletica e sessuale. Perché le donne, ah le donne, per loro avrebbe fatto, e quasi arrivò a fare, qualsiasi cosa, cose brutte, insomma.

Alberto Paleari è a sua volta guida alpina di lungo corso e scrittore ben noto e apprezzato. Il suo nuovo romanzo Volevo solo amarti (nella rediviva collana I licheni dell’editore Vivalda, pagg.162, € 17) è una sorta di noir alpino-mediterraneo, che si adegua alle modalità del genere, ma solo per smascherarle, nella trama e nel linguaggio.

Azione e colpi di scena hanno per palcoscenico soprattutto il Monte Bianco e la sua capitale Chamonix. Ed è in quei luoghi che Chris incontra, sciupa, sogna, si affida alle sue donne, in una trama che non conta svelare. Non tanto per salvaguardare il climax, ma perché è lo stesso autore a risolvere in un meta-finale la finzione narrativa.

Diremo soltanto che ci sono una ex moglie, una barista devota a Chris e al Signore, una miliardaria che non ne ha mai abbastanza (tanto da permettersi il lusso di conoscere quasi l’aldilà e di tornarsene di qua a portare a termine i suoi casini). E un guerrigliero che forse è solo un gigolo, o entrambe le cose insieme. E naturalmente il Bianco, l’aria sottile della sua vetta; l’Aiguille Verte, la montagna che bisogna aver salito per essere davvero alpinisti; il granito delle creste più belle. Ma anche il calcare del Mediterraneo, e un vecchio che accoglie senza troppe domande.

Se dunque ho capito bene, pur non essendo Chris un alter ego dell’Alberto Paleari (se non per quanto di sé ogni autore inevitabilmente proietta nei propri personaggi), Volevo solo amarti è un romanzo di mascheramento, a partire dal titolo che sembra buono per quelle cose tipo tre metri sopra il cielo, ma anche nel linguaggio, talora ruvido, talora ordinario; entrambi quasi perfettamente funzionali al programmatico rifiuto di retorica e persino di verosimiglianti immedesimazioni. In questa cosa l’Alberto Paleari è bravissimo, come nello scalare montagne. Il resto è da leggere.

Erminio Ferrari

ACQUISTALO SU SHOP.PLANETMOUNTAIN.COM

Condividi questo articolo

CERCA nel Libri

Tipologia

Argomento

Titolo

Autore

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara