Home page Planetmountain.com

arrowSpecialarrowBooksarrowIV grado in Dolomiti - vol. 2

IV grado in Dolomiti - vol. 2
IV grado in Dolomiti - vol. 2
di Emiliano Zorzi
SCHEDA LIBRO / info:
  • EDITORE: Idea Montagna
  • PREZZO: 24,50 Euro
  • PAGINE: 340
  • ANNO: 2010
  • LINGUA: italiano
  • TIPOLOGIA: Guide
  • ATTIVITÀ: Alpinismo
  • ISBN: 978-88-903275-6-8

IV grado in Dolomiti - vol. 2

di Emiliano Zorzi / Idea Montagna

75 relazioni di vie di media di coltà in: Civetta, Moiazza, Fanis, Tofane, Nuvolau, Averau Cinque Torri, Croda da Lago, Pomagagnon, Dolomiti Zoldane, Marmarole, Cadini di Misurina, Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti di Sesto.

RECENSIONE a cura di PlanetMountain

Presentazione a cura di Dante Colli:

Le Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità, hanno ricevuto il loro riconoscimento ufficiale. Le pareti color sangue delle Dolomiti Ampezzane e i riflessi ambrati che il Civetta sprigiona al tramonto ne erano la manifesta rivelazione. Questa dichiarazione in ogni caso ha suscitato approvazione ed entusiasmo e anche qualche celebrazione, ma se si deve fare festa mi pare che il modo migliore l’abbia individuato Emiliano Zorzi con questo volume che completa il panorama dolomitico seguendo a quel primo del 2009.

Le Dolomiti ci appaiono in tutto il loro fulgore attraverso un itinerario che con settantaquattro ascensioni ci fa conoscere le cime che tutti vorremmo salire. Il volume è quindi una sagra, un evento legato alla voglia di far festa, celebrare e, se si vuole, consacrare perché la cerimonia a cui siamo chiamati è quella della scalata che non è una fuga dalla realtà, ma la più forte e la più radicale esperienza per un recupero di questo mondo roccioso nel suo vero significato.

Le cime scelte nei Gruppi proposti sono forse le più belle, vere immagini e simulacri, emblemi e icone indimenticabili. Si pensi alle Tre Cime di Lavaredo e questo basti , perché non può esserci presentazione e introduzione migliore alla conoscenza delle varie zone che attraverso le cime proposte, vera e propria carta d’identità e contrassegno insuperabile.

Ma da quelle vette se ne scorgeranno altre e l’autore avrà raggiunto il massimo dei fini se lo scalatore si lascerà sedurre e saprà andare oltre, aggiungendo di per sé altre pagine al volume, perché all’alpinismo è necessaria oltre alla difficoltà, all’esposizione anche l’essere fuori nelle wilderness, in un ambiente selvaggio e desolato e anche il rischio. Il fascino delle montagne è dato dal fatto che sono belle, grandi, da scoprire e un pregio di Emiliano Zorzi è proprio quello di essere propedeutico a ulteriore conoscenza ed esplorazione perché la sua opera è ricca di una fortissima carica simbolica e capace di trasmettere entusiasmo.

Il volume non deve essere scambiato per uno dei tanti di scalate scelte che sono poco più di un diario, spesso causale. Risponde a precisi criteri e approfondimenti con commenti e schede storiche e a un disegno ben preciso, la dimostrazione che le Dolomiti sono un eccellente tema per un’indagine ottimistica e analitica del nostro andare per monti. In una parola sono il tessuto della nostra passione e della nostra sete di superamento del reale e di desiderio di armonia.

Il concetto di IV grado, e cioè di scalata non di punta, è esteso anche al V e al VI grado perché è giusto tenere conto di indubbi ed elevati progressi e di acquisiti salti di qualità. Precisa la valutazione delle difficoltà. Si può notare con soddisfazione il superamento dei semplici schizzi. Dopo tanti volumi afasici, la parola riprende il suo ruolo, compone il contrasto tra soggettività e oggettività. Si fa nobile strumento ed espressione di umiltà della fatica, di coraggio ma non di imprudenza, di esaltante armonia tra natura e uomo, di possesso di un paesaggio nitido e purissimo simbolo di uno stato d’animo solare e sereno che si fonde con l’ampio respiro dell’infinito e con il nostro bisogno di perfezione morale. Non si può chiedere di più.

Dante Colli
G.I.S.M.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014