Home page Planetmountain.com

arrowSpecialarrowBooksarrowDove il vento Sibilla

Dove il vento Sibilla
Dove il vento Sibilla
di Filippo Campanile
SCHEDA LIBRO / info:
  • PRODUTTORE: Powder Mob Production
  • PAGINE: 55'
  • ANNO: 2001
  • LINGUA: Italiano
  • TIPOLOGIA: Film
  • ATTIVITÀ: Sci-snowboard
  • LINK: www.powdermob.com

Dove il vento Sibilla

Freeriding e backcountry nell'area dei Monti Sibillini

RECENSIONE a cura di Emilio Previtali

Non so esattamente come sono entrato in possesso dell’indirizzo web. Qualcuno mi deve aver passato il biglietto da visita dei suoi creatori, e per curiosità l’ho visitato: powdermob.com. Il sito parla di avventure fuoripista e delle “loro” montagne. “E dove sta l’anomalia?”, direte voi. Forse nel fatto che non è proprio normale (pensavo io da buon nordista con la puzza sotto il naso) trovare degli appassionati di freeriding così accaniti al di sotto della Pianura Padana.

La mia conoscenza degli strani individui si è evoluta pian piano; a dire il vero li ho semplicemente seguiti per un po’ da lontano, visitando il loro sito di tanto in tanto in attesa di novità e aggiornamenti, rapito dalla bellezza delle montagne fotografate e dalla passione bruciante dei ragazzi perugini amanti del powder, che innegabilmente traspare nelle pagine del sito. Alcune immagini dei Monti Sibillini, le montagne in questione, mi avevano decisamente fatto venire voglia di andarli a trovare. L’uscita del primo numero di FREE.rider è caduta quindi a fagiolo. Ho colto l’occasione al volo per uscire dal virtuale ed entrare in contatto diretto con i ragazzi.

Filippo Campanile, portavoce del gruppo, è stato il mio primo interlocutore. Poche semplici battute scambiate per e-mail, e una mattina mi ritrovo nella cassetta della posta, questa volta la cassetta vera in metallo, una videocassetta demo prodotta da loro. La infilo nel videoregistratore e me la guardo mentre faccio colazione ancora in mutande all’alba di un’afosa mattina di giugno.

Credo che quella colazione resterà a lungo nell’elenco delle mie preferite: il video è veramente interessante. A partire dalla qualità delle immagini e dei testi, per arrivare all’ammaliante bellezza dei Monti Sibillini che, con le loro forme pulite ed essenziali, sembrano la materializzazione del sogno desiderato da ogni freerider: avere una bella montagna intonsa tutta per sé da sciare fino alla nausea.

Sinceramente non ho capito bene se il video che ho visto è in versione definitiva o meno; probabilmente Filippo & company aspirano ad aggiungere ancora un po’ di “girato” al loro capolavoro, e sono in attesa di un inverno indimenticabile per ritoccare alcune scene. Personalmente credo che valga comunque la pena entrare in contatto con loro e farsi vendere uno dei loro filmati. Questo soprattutto perché, a mio parere, si tratta di vero freeriding made in Italy. E nel video c’è la medesima passione, che sono certo continuerà a crescere, che anima buona parte di voi che leggete. A pensarci meglio non trovo nemmeno troppo strano che a produrlo siano degli sciatori dell’Appennino. Da Zeno Colò in avanti, tutte le idee più dissacranti e innovative nel mondo dello sci provengono da quelle parti.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale