Home page Planetmountain.com

arrowSpecialarrowBooksarrow118 Giorni prigionieri dei ghiacci

118 Giorni prigionieri dei ghiacci
118 Giorni prigionieri dei ghiacci
di Pavol Barabàs
SCHEDA LIBRO / info:
  • EDITORE: Vivalda Editori
  • PRODUTTORE: Pavol Barabàs - K2 Studio, 1998
  • PREZZO: 34.900
  • PAGINE: 60’
  • ANNO: 2000
  • TIPOLOGIA: Film
  • ATTIVITÀ: Avventura
  • ISBN: 88-7808-557-X
  • PREMI: Premiato nei FilmFestival di: Poprad (Slo), Vancouver e Banff (Can), Teplice (Rep. Ceca), Autrans e Tolone (Fra), Santander (Spa), Graz (Aus), Copenhagen (Dani), Milano e Trento (Ita)

118 Giorni prigionieri dei ghiacci

di Pavol Barabàs / Vivalda Editori

Quattro uomini impegnati nella dificilissima e avventurosa attraversata dell'Artico. In inglese, sottotitoli in italiano.

RECENSIONE a cura di Vinicio Stefanello

Quattro uomini nell'immensa solitudine dell'Artico, una delle ultime frontiere dell'avventura. Una traversata difficile, in un ambiente repulsivo e magnifico, al limite delle possibilità di sopravvivenza umane. Un viaggio dalla Russia al Canada attraverso i ghiacci del Polo Nord raccontato in questo film del 1998 per il quale il regista slovacco Pavol Barabàs vinse moltissimi premi, tra cui il Gran Premio al Filmfestival di Trento del 1999.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Combinazione Temporale + Arco + Fantabosco
    Solo per precisare e per dovere storico: la fessura data com ...
    2015-08-06 / Marco Blatto
  • Gente di Mare
    Via bella e impegnativa. Concordo con i commenti precedenti. ...
    2015-08-03 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Via Africa
    Via bellissima su roccia ottima. molto psicologica poichè d ...
    2015-07-20 / luca genio
  • Via Cassin
    Stupenda salita, Cassin e Ratti sono stati due folli a salir ...
    2015-07-15 / seba dezu