Home page Planetmountain.com

Cima di Tessa

Scheda a cura di: Alberto Boscolo e Gianluca Bellin
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Ötztaler Alpi, Quota: 3318m, Stato: Italia, Regione: Trentino Alto Adige

Itinerario molto impegnativo e solitario che introduce nel selvaggio parco di Tessa. Se si effettua il giro circolare risulta uno degli itinerari più appaganti ed impegnativi della val Senales.



ACCESSO

La Val Senales viene raggiunta facilmente da Bolzano seguendo la SS38 verso ovest per Merano poi Naturno. Dopo Naturno svoltare a destra per la Val Senales e, in fondo alla valle, Maso Corto (Bolzano - Senales 60 km).

Da Casere di Fuori in Val di Fosse si percorre lungamente la forestale fino a Maso Gelato.

ITINERARIO

Si va ad imboccare il canalone che sale regolarmente a snx del maso e che risulta l'unico punto debole per salire il ripido salto che si pone davanti. Lo si percorre interamente fino a quando si apre, diventando un vallone vero e proprio che, alternando tratti ripidi a falsopiani, porta ad un pianoro a quota 2800. Si continua a salire per lo stesso vallone ignorando il ghiacciaio che scende da snx, si supera l'unico balzo ripido della salita e si taglia in diagonale sotto Cima Tessa. Risalire lungamente l'ultimo pianoro puntando alla cresta che precipita in Val di Fosse. Si mira alla cima prendendola da dx e di solito con sci ai piedi si risale un ultimo pendio fino alla cresta che porta alla cima vera e propria. Gli ultimi 50 m sono alpinistici e comportano un'affilata cresta rocciosa.

DISCESA

Come da itinerario di salita.
Oppure (OSA) si può compiere un giro circolare puntando al passaggio sul filo della cresta principale che fa da spartiacque. Detto passaggio si trova appena scesi dalla cima sul pianoro e non richiede l'utilizzo della pelli ma al massimo un breve scaletta. Si scende dalla parte opposta per il vallone che si presta a più linee di discesa, dapprima dolcemente poi subito con bei cambi di pendenza che si fanno via via più impegnativi. Solo la fine è obbligata perchè bisogna scendere uno stupendo canale che precipita sopra la Rableid Alm (ben studiabile salendo) con l'ingresso sui 45° e pendenza media sui 40°. Arrivati sul fondo della valle si segue il torrente e in breve sulla strada di accesso.

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

"Sudtiroler Skitouren" di H.P.Menara ed. Athesia
"Otztaler Alpen" di Klier ed. Rother
"Dallo Stelvio a San Candido" di F. Gionco ed Centro Doc. Alpina

Mappe
Val Senales Tabacco 1:25000 foglio 04; Val Venosta Kompass.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cima di Tessa"

Nessun commento per l'itinerario Cima di Tessa

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Dicembre - Giugno

ORARIO

5 ore

DIFFICOLTÀ

BSA

ESPOSIZIONE SALITA

nord

ESPOSIZIONE DISCESA

nord

DISLIVELLO SALITA

1650 m

DISLIVELLO DISCESA

1650 m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
The North Face # Storm Shadow Jacket
Storm Shadow Jacket
Climbing Technology # Ascent
Ascent
Arc'teryx # Quintic 28 / 38 L
Quintic 28 / 38 L
Zamberlan # Everest
Everest
Salewa # Giacca Salewa Kali
Giacca Salewa Kali
C.A.M.P. # Cassin X-Dream
Cassin X-Dream
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Luna Nascente
    Bellissima salita concordo, nel maggio 79 una delle prime ri ...
    2014-12-20 / marco%20 furlani
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
COVER
L'ultimo tiro della Via dei Ragni, Cerro Torre
archivio Cominetti, Lucco, Salvaterra