Home page Planetmountain.com

arrowSnow arrowItinerari di Scialpinismo arrowTraversata San Sebastiano

Traversata San Sebastiano

Scheda a cura di: Francesco Tremolada, Guida Alpina
Area: Dolomiti, Gruppo: Civetta-Moiazza, Quota: 232m, Stato: Italia, Regione: Veneto

Questa interessante traversata si svolge nel selvaggio e poco frequentato gruppo del San Sebastiano-Tàmer, collegando le valli Agordina e Zoldana. La prima parte della salita è 'alpinistica' e richiede neve ben trasformata, ma permette di addentrarsi in un luogo sicuramente un po' speciale, dove sarà difficile incontrare tracce di altri sciatori.

ACCESSO

Da Agordo si sale verso il Passo Duran e, superata la Baita Cesen, si lascia l'auto poco prima del Passo in corrispondenza di un ampia curva della strada

ITINERARIO

Dall'auto si sale nel bosco lungo il sentiero estivo (segnavia 524), che in breve porta alla bastionata rocciosa sotto il Sasso di Calleda. Tolti gli sci, si procede a piedi per balze ricoperte di mughi, e qualche roccetta, fino alla grande cengia che taglia diagonalmente il salto roccioso. Si percorre quest'ultima verso destra, salendo poi nuovamente per roccette fino ad un esposto canale. Qui conviene abbandonare il sentiero estivo e salire direttamente verso i facili pendii superiori, da dove il percorso diventa più agevole. Ci si porta verso sinistra al centro della valle e risalendo all' interno di un avvallamento si raggiunge l'alto Van de Caleda, sotto l'evidente forcella La Porta. Si sale a quest'ultima su terreno via via più ripido.

DISCESA

Con bella sciata si scende nel canale sul versante opposto a quello di salita, raggiungendo il centro della valle. Ci si porta ora progressivamente sul lato destro della stessa, alternando traversi a serpentine, così da avvicinarsi alle pareti della bancata rocciosa sulla destra. Si entra così nel bosco sull'estrema destra della valle e lungo il tracciato del sentiero estivo si supera un ripido balzo, eventualmente togliendo per un breve tratto gli sci. Poco dopo si imbocca una strada forestale che con percorso più agevole porta alla partenza di una piccola sciovia (quasi sempre chiusa) in località Pralongo.

Qui conviene aver disposto un secondo mezzo per il rientro al punto di partenza. Pralongo si raggiunge percorrendo tutta l'autostrada A27. Al suo termine si seguono le indicazioni per Cortina e all'abitato di Longarone si svolta a sinistra per la Valzoldana.
Si sale fino al paese di Forno di Zoldo; qui si devia sulla sinistra (subito prima di uscire dal paese, in corrispondenza della chiesa) imboccando la strada per Pralongo.

NOTE

E' importante scegliere bene il periodo di effettuazione dell' itinerario, per avere neve abbondante, ma ben trasformata soprattutto sul versante di salita.

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Sci-avventura nelle Dolomiti
di Maurizio Gallo e Francesco Tremolda

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Traversata San Sebastiano"

Nessun commento per l'itinerario Traversata San Sebastiano

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

3.30

DIFFICOLTÀ

OSA

ESPOSIZIONE SALITA

O

ESPOSIZIONE DISCESA

NE

DISLIVELLO SALITA

800 m

DISLIVELLO DISCESA

1300 m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.proguide.it

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Climbing Technology # Nuptse EVO
Nuptse EVO
Salewa # Alp Trainer Mid GTX
Alp Trainer Mid GTX
The North Face # Super Hike Jacket
Super Hike Jacket
Grivel # GQ Beta Ghost
GQ Beta Ghost
Grivel # A&D
A&D
Arc'teryx # R·300 Uomo
R·300 Uomo
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara