SNOW HOME
SCIALPINISMO

Itinerari

Competizioni

FREERIDE

Itinerari

Rubriche

Protagonisti

Freeride links

Gallery

In edicola
 

Panorami a 360°

Libri, Guide, Video

Interviste

Forum

Posta

Weblink

Search
Marmolada forcella sci alpinismo
Difficoltà: salita facile con un tratto finale che richiede di togliere gli sci; il pendio è assai ripido (40°) ma breve (circa 100m), può essere utile una corda. Discesa impegnativa nella prima parte; si scendono i primi metri lungo la via ferrata estiva (utile uno spezzone di corda) poi si mettono gli sci e si scende nel vallone. Il tratto iniziale è comunque ripido e impegnativo soprattutto se su neve dura.

Impegno:
salita corta di circa un'ora.

Lunghezza:
salita 400m, discesa quasi 1400m di cui 1000 costanti su pendenze ideali.

Periodo ideale:
da dicembre a primavera. La discesa è a sud quindi meglio attendere la neve primaverile. Consultare sempre il Bollettino Meteo di Arabba per le condizioni della neve (167/860345-6) o collegatevia al loro sito internet.

Materiali:
uno spezzone di corda sarà sicuramente utile; una piccozza per sicurezza.

Logistica:
l'itinerario parte dal Passo Fedaia e finisce a fondovalle al paese di Penia in Val di Fassa..Prevedere un'auto per il rientro o utilizzare i numerosi servizi di taxi.

Telefoni:
Impianti Fedaia (0462/602535)
Funivia Malga Ciapela (0437/522984)
Uffico Guide Alpine (0462/61459)
Taxi (0462/61574-61292)
APT (0462/61113-61137)

Itinerario: si sale al Passo Fedaia o dalla Val di Fassa (Canazei) o dalla Val Cordevole (Alleghe). Si prende la bidonvia e si sale al Pian dei Fiacconi. Messi gli sci ci si sposta in quota verso ovest in direzione del Gran Vernel..Si scende un pendio sempre verso ovest (attenzione) e si traversa in piano sotto il versante Nord della Punta Penia puntando ad uno sperone roccioso superato il quale si entra nel vallone che divide la parete NO della Marmolada e il Gran Vernel e che conduce alla Forcella Marmolada. Applicate le pelli di foca, si risale il vallone senza via obbligata. Nell'ultimo tratto assai ripido conviene togliere gli sci e preseguire a piedi fino in forcella.

Discesa: Ci si cala i primi metri lungo la ferrata estiva (utile una corda da 30m); realizzata una buona piazzola si calzano gli sci e si scende il pendio, assai ripido inizialmente, poi su pendenze ideali. Raggiunta una zona meno ripida ci si sposta verso sinistra e si affronta un tratto molto bello che conduce poi verso destra alla sezione terminale in direzione dell'ormai visibile rif. Contrin (m 2016). Si continua seguendo il sentiero estivo in direzione nord ovest; ormai il bello è finito ma il panorama rimane incantevole. Si scende e si spinge lungo la Val Contrin fino alla Baita Contrin prima del ripido tratto finale. Qui è possibile scendere direttamente lungo la strada sentiero, o traversare in quota verso sinistra (Ovest) lungo un sentierino meno marcato ma che conduce in breve alla pista del Ciampac lungo la quale si raggiunge con un'ultima divertente sciata il fondovalle a Penia.

Il versante sud della Marmolada
Potete scaricare il documento pdf, visualizzabile attraverso Acrobat Reader, che contiene fotografie, la cartina di accesso e la descrizione dell'itinerario.
In discesa dalla forcella Marmolada
Il versante sud della Marmolada con il percorso di discesa
nei pressi del rif. Contrin (foto F. Piardi)


Leila Guerra e Claudio Zampieri nel tratto intermedio di discesa
in neve polverosa
Marmolada Map
1 - Tratto di discesa iniziale piuttosto ripido con possibili accumuli da vento.

2 - Salita alla forcella ripida.

3 - Inizio discesa ripido utile una corda. Ci si può ancorare sui gradini della ferrata estiva.

4 - Dopo il primo tratto iniziale in una zona meno ripida con grandi massi deviare a sinistra e poi tornare verso destra.

5 - Tratto finale in falso piano

| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]