Questa é una montagna che dovrebbe essere presente in ogni stazione sciistica del mondo: si lascia sciare su tutti i sui versanti ed é facilmente raggiungibile con la seggiovia. Chi viene per la prima volta a Zürs noterá subito i pendii senza tracce (al mattino) al di sopra del parcheggio. Ebbene si, si puó scendere fino in macchina in neve fresca!
">
Home page Planetmountain.com

Hasenfluh

Scheda a cura di: Marco Toniolo
Area: Alpi Orientali, Gruppo: Alpi del Lechtal, Stato: Austria, Regione: Vorarlberg

Questa é una montagna che dovrebbe essere presente in ogni stazione sciistica del mondo: si lascia sciare su tutti i sui versanti ed é facilmente raggiungibile con la seggiovia. Chi viene per la prima volta a Zürs noterá subito i pendii senza tracce (al mattino) al di sopra del parcheggio. Ebbene si, si puó scendere fino in macchina in neve fresca!

ACCESSO

Auto: da Bolzano - Innsbruck - Landeck - St. Anton a.A.
da Milano San Bernardino - Feldkirch - Bludenz - Passo Arlberg
Treno: A St. Anton fermano anche gli Eurocity. La stazione si trova in centro. Proseguire con il pullman fino a Zürs

ITINERARIO

Variante A: prendendo la seggiovia Muggengratbahn si segue la pista numero 7 fino ai piedi del primo muro. Da qui si lascia la pista e si prosegue tenendo la sinistra tagliando tutto il fianco meridionale dell´Hasenfluh. Si giunge ad una piccola sella e voilá, ecco sotto di voi circa 700 metri di dislivello che vi porteranno fino a Zürs. Ognuno potrá scegliere la sua linea, facendo solo attenzione a cliffs piú o meno grandi.

Variante B: direttamente sotto l´arrivo della seggiovia Muggengratbahn si attraversa tutto il fianco nord dell´Hasenfluh passando sotto le barriere per le valanghe finché non si giunge ad una piccola sella. Da qui sopra si vedono le piste che conducono a Zürs e si domina tutto il pendio sottostante. Qui comincia la discesa. Vince chi riesce ad arrivare quasi in paese stando fuoripista.

Variante B1: chi vuole puó interrompere l´attraversamento descritto nella variante B e godersi un po´ di powder nel pendio settentrionale scendendo fino alla partenza della seggiovia Muggengratbahn.

DISCESA


MATERIALE

Portare con sé delle racchette da neve, se la traccia dell´attraversamento non é solida. La discesa richiede buone capacitá tecniche.

Gli itinerari si svolgono in territorio d'alta montagna, e lo sci fuoripista è un'attività che si svolge a proprio rischio e pericolo, con l'obbligo di sapersi autosoccorre.

NOTE

Orario dei treni:
http://www.bahn.de
Altri siti turistici:
http://www.vorarlberg-tourism.at
http://www.lech.at
http://www.tirolo.com/st.anton

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Libri: "Abseits der Piste rund um den Arlberg (fuoripista in Arlberg)", Andy Thurner (anche in inglese)
Carte: Kompass nr. 33 Arlberg-Nördliche Verwallgruppe

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Hasenfluh"

Nessun commento per l'itinerario Hasenfluh

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

Medio

DISLIVELLO DISCESA

730m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari di freeride

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Grivel # GQ Beta Ghost
GQ Beta Ghost
Ferrino # Triolet 48+5
Triolet 48+5
Icebreaker # Sonic SS Half Zip
Sonic SS Half Zip
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
C.A.M.P. # Phantom 2.0
Phantom 2.0
Zamberlan # Oak GT
Oak GT
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara