Questa é una variante per freaks, consigiata solo a chi non soffre di vertigini ed é in possesso di un´ottima tecnica. La neve deve essere particolarmente stabile dato che la discesa si trova su un pendio lee sovrastato da un´enorme onda di neve accumulata dal vento.
">
Home page Planetmountain.com

Trittkopf

Scheda a cura di: Marco Toniolo
Area: Alpi Orientali, Gruppo: Alpi del Lechtal, Stato: Austria, Regione: Vorarlberg

Questa é una variante per freaks, consigiata solo a chi non soffre di vertigini ed é in possesso di un´ottima tecnica. La neve deve essere particolarmente stabile dato che la discesa si trova su un pendio lee sovrastato da un´enorme onda di neve accumulata dal vento.

ACCESSO

Auto: da Bolzano - Innsbruck - Landeck - St. Anton a.A.
da Milano San Bernardino - Feldkirch - Bludenz - Passo Arlberg
Treno: A St. Anton fermano anche gli Eurocity. La stazione si trova in centro. Proseguire con il pullman fino a Zürs.

ITINERARIO

Direttamente all´uscita della telecabina salire a sinistra verso l´impianto per l´esplosione controllata delle valanghe. Seguire il fianco della montagna fino alla cima (circa 1/2 ora di cammino). Sulla vetta fate attenzione a non sporgervi troppo verso ovest o finirete sulla cresta dell´onda sopra menzionata. Le racchette da neve sono da consigliare nel caso non ci sia una traccia in salita

Dalla cima scendere verso nord (a sinistra, visto da Zürs) per una cengia piuttosto esposta. Quando questa diventa piú larga scendere a destra in direzione ovest arrivando sotto la famigerata onda. A questo punto vi aspetta la discesa fino nella valle Pazieltal. Una volta in valle proseguire a sinistra fino alle piste.

Variante: "Sunset": prendere la funivia delle 15:45 e salire sulla cima come nell´itinerario "Trittkopf". Una volta in vetta godersi il tramonto: questo é il posto dove il sole va via per ultimo nell´intera regione.
Scendere in direzione sud (a destra, visto da Zürs) rimanendo vicino alla cengia per circa 200 metri. Proseguire entrando in un canalone che vi porterá fino alla pista.
Difficoltá: media.

MATERIALE

Portare con sé delle racchette da neve, se non c´é traccia di salita.

Gli itinerari si svolgono in territorio d'alta montagna, e lo sci fuoripista è un'attività che si svolge a proprio rischio e pericolo, con l'obbligo di sapersi autosoccorre.

NOTE

Orario dei treni:
http://www.bahn.de
Altri siti turistici:
http://www.vorarlberg-tourism.at
http://www.lech.at
http://www.tirolo.com/st.anton

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

"Libri: ""Abseits der Piste rund um den Arlberg (fuoripista in Arlberg)"", Andy Thurner (anche in inglese)
Carte: Kompass nr. 33 Arlberg-N

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Trittkopf"

Nessun commento per l'itinerario Trittkopf

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

Difficile

ESPOSIZIONE SALITA

Ovest

DISLIVELLO DISCESA

680m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari di freeride

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Arc'teryx # Alpha FL Pack 35/45
Alpha FL Pack 35/45
Lizard # Kross Amphibious Men Women
Kross Amphibious Men Women
Salewa # Pantalone Geant Uomo
Pantalone Geant Uomo
Wild Climb # Dadu's Plus
Dadu's Plus
Climbing Technology # Mizar
Mizar
Marmot # Women's Vogue Tank
Women's Vogue Tank
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara