SNOW HOME
SCIALPINISMO

Itinerari

Competizioni

FREERIDE

Itinerari

Rubriche

Protagonisti

Freeride links

Gallery

In edicola
 

Panorami a 360°

Libri, Guide, Video

Interviste

Forum

Posta

Weblink

Search
home introduzione itinerari 1 itinerari 2

Durante la salita al Ryten, nelle Lofoten meridionali

Tromsø – Lyngen
A est di Tromsø si stende una vasta area particolarmente remunerativa per la pratica dello scialpinismo, la penisola di Lyngen. La parte centrale della penisola è caratterizzata dalla presenza di ampi ghiacciai e da imponenti montagne le cui cime principali sono a nord il Jægervasstind 1668m e a sud il Jiehkeàrri 1883m. Tuttavia le cime più interessanti da un punto di vista scialpinistico sono quelle vicino al mare, più facilmente raggiungibili, con dislivelli che vanno dai 700 ai 1300m. Di seguito vengono riportate solo alcune delle tante possibilità della zona, ma vi renderete conto che, una volta sul posto, potrete scoprirne tante altre. Il periodo migliore per l’effettuazione delle gita va generalmente da aprile a maggio.


Rørnestinden 1041m
Difficoltà: **
Impegno:**
Carta: Lyngen, Blad 1634 III
Accesso: da Tromsø raggiungere verso sud Fagernes, quindi svoltare a sinistra per Breivikeidet dove si prende il traghetto per Svensbey; proseguire per Lyngseidet e circa 2 km prima del paese svoltare a destra per le case Sollien.
Salita: salire il bosco sovrastante sino ad uscire su pendii ripidi ed aperti che portano ad una sella alla sinistra della nostra cima. Proseguire verso destra sempre su pendenze sostenute e con percorso evidente guadagnare la cima.


Rund-fjellet 764m – Stetinden 918m
Difficoltà: *
Impegno:*

Carta: Lyngstuva, Blad 1634 IV
Accesso: da Tromsø raggiungere verso sud Fagernes, quindi svoltare a sinistra per Breivikeidet dove si prende il traghetto per Svensbey; da qui svoltare a sinistra per seguire il lato occidentale della penisola di Lyngen sino al paese di Sörlenanegen.
Salita: dalle case del paese proseguire su terreno pianeggiante in direzione est per entrare in una valletta; seguirla interamente sino ad uscire verso sinistra su pendii molto ampi che portano alla facile cima del Rund-fjellet.
Per salire invece alla cima dello Stetinden, alla fine della valletta iniziale proseguire verso destra per raggiungere una ripida spalla seguendo la quale si arriva direttamente in vetta.


Tromsø – Lyngen -Kafjord
Nordmannviktinden 1335m
Difficoltà: ***
Impegno:**

Carta: Kafjord, Blad 1634 II
Accesso: da Tromsø raggiungere verso sud Fagernes, quindi svoltare a sinistra per Breivikeidet dove si prende il traghetto per Svensbey; proseguire per Lyngseidet e da qui nuovamente in traghetto sino a Olderdalen. Dal paese proseguire verso nord per circa 8km sino ad incontrare una prima curva verso destra seguita subito dopo da una verso sinistra; in corrispondenza di quest’ultima parte una stradina innevata dove si lascia l’auto.
Salita: seguire la strada per circa 1km, quindi deviare a destra e salire nel bosco con pendenza crescente sino ad una selletta a sinistra del Ramnberget. Dalla sella proseguire verso sinistra per ripidi pendii fra salti di rocce sino ad uscire più in alto sull’ampia spalla che caratterizza la parte finale della salita; proseguendo per essa, ora su facili pendenze, si arriva alla cima.

Materiali
Per percorrere questi itinerari é necessaria la normale dotazione scialpinistica, senza dimenticare pala sonda ed ARVA; utili, a seconda delle condizioni del manto nevoso, possono risultare anche piccozza e ramponi.





Le bellissime pareti che circondano Reine





Nei pressi della cima del Ryten, nelle Lofoten meridionali




Durante la salita al Ryten, nelle Lofoten meridionali




 

Le tipiche case colorate di Reine


| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]