Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowSpigolo Giallo

Spigolo Giallo

Primi salitori: Emilio Comici, Mary Varale, Renato Zanutti, 1933
Scheda a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti, Gruppo: Tre Cime di Lavaredo, Cima: Cima Piccola, Stato: Italia

Lo Spigolo Giallo con la sua forma perfetta attira ogni anno moltissimi arrampicatori. Pochi itinerari sono così ambiti e frequentati, vi consigliamo pertanto di salire quest’itinerario fuori stagione e possibilmente non nei fine settimana. La via offre una bella arrampicata, con tratti difficili all’inizio e nella parte superiore, dove la via sale in prossimità dello spigolo. Più facile e meno bella la zona intermedia sulla parete a destra dello spigolo. La via è ben attrezzata, portare una normale dotazione di materiale.

ACCESSO GENERALE

I punti di partenza ideali sono Cortina d'Ampezzo ed Auronzo raggiungibili da nord attraverso la Pusteria e da sud con l’autostrada A27 e poi lungo la statale. Per gli itinerari delle Tre Cime da entrambi i paesi si deve poi raggiungere Misurina, da Cortina valicando il Passo Tre Croci. Infine da Misurina si imbocca la strada a pagamento che risale fino alla base dei versanti meridionali delle Tre Cime. Si lascia l’auto al parcheggio del rifugio Auronzo, dove termina la strada. Per dormire l'ideale è pernottare al rifugio Auronzo o al rifugio Lavaredo, quest’ultimo si raggiunge in 15 min. lungo la strada sterrata (chiusa al traffico) posto proprio sotto le pareti sud, con vista sul favoloso Spigolo Giallo. L’avvicinamento si effettua in tempi brevi data la vicinanza alla parete.

ACCESSO

Dal rifugio Lavaredo si sale per ghiaie fino alla base dello Spigolo. Poco a sinistra di questo una cengia permette di raggiungere verso destra il diedro di attacco della via.

DISCESA

Dall’anticima, dove finisce la salita, si prosegue per roccette verso la cima principale. Dalla forcella tra le due elevazioni si scende in doppia sul versante ovest, sfruttando gli anelli cementati disposti a meno di 25 m tra loro, fino alla forcella tra la Piccola e la Grande. Quindi per ghiaie fino alla base della via.

MATERIALE

La via è ben attrezzata, portare una normale dotazione di materiale.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Spigolo Giallo"

10-09-2012, Renzo Bragantini
Salita tanti anni fa con mio fratello Salvatore (facevamo più o meno quarant'anni in due). La ricordo bellissima, incredibilmente aerea (ovvio, basta guardare lo spigolo dal basso). SI resta ammirati dall'intuito e dalle capacità di Comici. I primi due tiri, molto belli, erano già allora un po' consunti, figurarsi oggi. Stupendo il diedro in alto.
26-08-2009, Marco Gnaccarini
Ripetuta il 5 luglio 2008.Bellissima via, linea entusiasmante e aerea, roccia ottima. Chiodata bene. Un po' freddi i primi due tiri ma poi al sole è una bellezza scalare. Complimentoni al grande Comici.
25-03-2008, Ruggero Dell'Oro Ivo Mozzanica
17 agosto 1969 poca esperienza... ma tanta forza e ardimento. Riguardo le dia e.. sicurezza a spalla...era cosi! Cose da brividi al giorno d'oggi. Il giorno dopo al rif Lavaredo (allora si chiamava Mazzetta) sull'uscio c'era un signore alto (Severino Casara), diceva che una cordata il giorno prima aveva scalato lo spigolo giallo salendo la verticalita originale di Comici, deviata poi nelle ripetizioni...ma..timidamente..eravamo noi,..ci strinse la mano chiedendoci di dove venivamo...da Lecco! AAAA e non aggiunse altro...
21-06-2007, jacopo compagnoni
gran via! da fare e da ripetere.giorno dopo fatto via tridentina (bonatti) sulle tofane, gran via anche questa, sarebbe da inserire nelle relazioni del sito! ciao buone scalate
25-09-2005, oitz85
Per Dietmar Ohngemach è "una provovazione a cui non è possibile sottrarsi!". A mio avviso è una via che ogni rocciatore prima o poi desidera fare. A quel paese tutti i commenti sui gradi o sulla linea del percorso.....è fantastico, punto e basta! Offre molto aria sotto i piedi e la roccia in genere è ottima! I tiri difficili sono i primi due (freddi e lucidi come li hanno già definiti) e l'ottavo (numerosi chiodi anche da tirare, come feci io). Un complimenti al fortissimo Comici.
05-09-2005, Paolina
Ambiente intorno straordinario. Bella classica. Uscita dai tiri più facili, non ho fatto il traverso ma una variante diretta in placca (V+) chiodata (si risparmia tempo saltando una sosta intermedia!) che porta direttam alla sosta del tiro duro. Su questo, ho seguito la relazione, cioè sono uscita a sx a metà diedro, secondo me è più facile, consiglio di fare sosta fuori a sx ( ce ne sono due di seguito!) e non nel diedro (scomodissima!).
15-08-2005, marco
bella via...specialmente il traverso esposto e divertente.il tiro del diedro...bello,bello,bello.i primi due tiri un pò così...freddi e lucidi...attenzione...ciaoooooo
19-01-2005, saverio DE TOFFOL
Via bella,anche se mi aspettavo una linea un po' piu' sullo spigolo.I gradi sono giusti,chi dice che la via e' di 5° probabilmente ha fatto un'onesta tirata di chiodi!
03-08-2004, Pozzi Puricelli
via veramente bella e facilmente proteggibile. all'ottavo tiro nel diedro fessura la sosta si trova a fine diedro e non a metà sulla sx come da relazione. ultimi due tiri si possono fare in un'unica soluzione con corda da 60 mt. per la discesa basta prendere la cengia sulla sinistra, con sguardo verso la punta della cima piccola, e procedere fino ad incontrare la parete della piccola ove si trova l'anello di calata. buon divertimento!
10-06-2004, Piero Pagliani
Si può dire ciò che si vuole, ma è impossibile non farla. Quella colonna greca sembra star lì solo per essere scalata. E poi i tiri in alto sono anche divertenti. Finirla sotto il temporale però fà rizzare, letteralmente, i capelli. Attenzione!
16-09-2003, Paolo Marchiori
Bella via, (a parte i primi due tiri). Sicuramente la lunghezza dei tiri descritti in varie relazioni nella parte alta sono sbagliati. Diversi chiodi anche se non proprio ottimi.
14-06-2003, pako chimenea
bravo eskarlet,tu si kets el diavolo, a tibarli a mort!!!!
09-08-2002, igor
Bella via, per chi la farà vorrei solo puntualizzare che nella relazione gli ultimi tiri abbondano come lunghezza;cioè non sono di 40/45 metri ma di 20/30 metri al max
11-05-2002, Enzo Enrico Corazzin
Trovo disdicevole valutare questa via "al massimo di V°" come qualcuno afferma. Se così fosse non occorreva dannarsi l'anima venti anni addietro per rivedere la scala U.I.A.A. e,per lo stesso motivo la via "Attraveso il Pesce" in Marmolada ritornerebbe il VI°+ di un tempo,mentre invece sappiamo che non è così.Dopo sette salite, di cui due in solitaria,su questo magnifico spigolo, propongo ai detrattori un giochetto "divertente": provate a salire utilizzando al massimo 20-25 assicurazioni e,se ancora siete dell'idea che si tratti solo di V° provate ad arrampicarvi in solitaria. Attenti però!!!Comici, potendo oggi rispondervi, farebbe suo un piccolo epigramma di Marziale che cosi recita :"Quem recitas meus est,o Fidentinae,libellus:sed cum male recitas,incipit esse tuus"Quique suum!Enzo Enrico
11-05-2002, Enzo Enrico Corazzin
Trovo disdicevole valutare questa via "al massimo di V°" come qualcuno afferma. Se così fosse non occorreva dannarsi l'anima venti anni addietro per rivedere la scala U.I.A.A. e,per lo stesso motivo la via "Attraveso il Pesce" in Marmolada ritornerebbe il VI°+ di un tempo,mentre invece sappiamo che non è così.Dopo sette salite, di cui due in solitaria,su questo magnifico spigolo, propongo ai detrattori un giochetto "divertente": provate a salire utilizzando al massimo 20-25 assicurazioni e,se ancora siete dell'idea che si tratti solo di V° provate ad arrampicarvi in solitaria. Attenti però!!!Comici, potendo oggi rispondervi, farebbe suo un piccolo epigramma di Marziale che cosi recita :"Quem recitas meus est,o Fidentinae,libellus:sed cum male recitas,incipit esse tuus"Quique suum!Enzo Enrico
14-11-2001, Zanolla
Via abbastanza bella,un poco unta sui primi tiri.A mio parere il grado e' soppravalutato,nel complesso la via non supera il 5°
14-11-2001, Maurizio Zanolla
Via abbastanza bella,un poco unta sui primi tiri.A mio parere il grado e' soppravalutato,nel complesso la via non supera il 5°
11-09-2001, Matteo Pellegrini
Via molto bella, se poi consideriamo quando é stata aperta...Un po' unti i primi due tiri, poi migliora decisamente: devono essere in molti ad abbandonare o sbagliare sulle rampe facili.Anch'io sono stato troppo a dx dopo il I diedro. In effetti le rampe facili invitano a sbagliare: in un tiro di 55m sono arrivato un 12 m a dx della V sosta. Comunque guardando in alto verso lo spigolo si possono notare la settima sosta settima sosta e, molto bene, chiodi e cordoni del tratto di traverso a sx dell'VII tiro; da lì tutto diventa evidente.
30-07-2001, Michele
Bella via anche se perde di continuita' a causa dei facili tiri centrali. Non facile trovare il punto esatto dove traversare a sx per riavvicinarsi allo spigolo dopo le rampe di III e IV.Belli e ben chiodati sia il diedro iniziale che il diedro strapiombante che costituisce il tiro chiave della via.
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

6+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

5+/A0

VERSANTE

Sud-Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

350m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Salewa # Zaino Salewa Ascent 30
Zaino Salewa Ascent 30
Lizard # Kross Terra 3S
Kross Terra 3S
S.C.A.R.P.A. # Zen Pro
Zen Pro
Zamberlan # Tofane GT RR
Tofane GT RR
La Sportiva # Trango Guide Evo Gore-Tex
Trango Guide Evo Gore-Tex
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon