Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowFrom Italy with love

From Italy with love

Primi salitori: Luca Montanari, Arianna Del Sordo 15-16/08/2017
Scheda a cura di: Luca Montanari, Guida Alpina
Area: Canada, Gruppo: Bugaboos, Cima: Donkey’s Ears Crescent Towers, Stato: Canada, Regione: British Columbia

From Italy with love è una via plaisir, ma in puro stile trad. Le difficoltà maggiori si trovano sui primi 2 tiri, il resto dei tiri vanno dal 5.6 al 5.8 per poi collegarsi, una volta giunti in cresta, sulla via normale.

ITINERARIO

La via attacca lungo una fessura, qualche metro a sinistra dell’attacco diretto della via “Ear’s between”.
1°tiro: una fessura regolare con bei passaggi in opposizione che portano, dopo un passo in leggero strapiombo, ad un terrazzino. Qui conviene fermarsi e recuperare il compagno su sosta a friend misure: 0.3 e 2 ( blu e giallo Black Diamond). Diff.: 5.10.
2° tiro: (tiro di collegamento) spostarsi verso destra, camminando lungo la cengia per circa 6/7 metri. In prossimità di un diedro con fessurina, all’interno ho piazzato un chiodo ad “U” , collegandolo con un paio di microfriends o nuts, così si può recuperare il compagno su questo comodo terrazzo.
3° tiro: si aggira verso destra lo spigolo e si risale un facile diedro (il tiro corre appena a destra del secondo tiro di “Ear’s between”) per puntare dritti al tetto sopra di voi. Successivamente, risalire il camino ed iniziare ad uscire con i piedi in opposizione grazie a dei buoni rovesci, anche se possono essere volte bagnati. Raggiunto il bordo del tetto, con qualche passaggio piuttosto contorto, lo si supera grazie ad una bella fessura (ottimo incastro di pugno) che si protegge perfettamente con friend dell’1 o 2. Seguire la fessura per qualche metro fino ad un pilastro ben saldo, sul quale conviene fermarsi ed attrezzare una sosta da integrare con dei buoni friend nella fessura poco sopra. Diff. 5.10 o A1

Attenzione: allungare bene le protezioni sotto il tetto ed in uscita, altrimenti la libera risulta problematica.

4°/5°/6°/7°/8° tiro: noi siamo rimasti piuttosto al centro della parete seguendo le fessure ed i passaggi su roccia più bella, senza grosse difficoltà direi al massimo passaggi di 5.7, facendo attenzione ad alcuni blocchi qua e là che si muovono.
Giunti sulla cresta, si vede un ancoraggio con 2 spits ed anello di calata. Da qui, seguire gli ometti  e gli evidenti segni di passaggio fino alla spettacolare cima, alternando tratti in conserva con tirelli di corda.

DISCESA

Dalla cima, con una calata da 25/30mt. sul versante Est, si raggiunge un terrazzino. Seguire a ritroso la strada fatta in salita alternando tratti di facile disarrampicata e un paio di calate, fino ad arrivare sulla cresta. Da qui, su terreno fatto di blocchi di granito più o meno grandi, seguire con attenzione gli ometti che riportano al passo.  Il campeggio rimane sempre a vista.

MATERIALE

2 serie di friends fino al 4 - 1 serie di nuts, fettucce e cordini per allungare protezioni, in particolare sul secondo tiro e nella parte alta.

Materiale lasciato: 1 chiodo a “U” in corrispondenza della sosta del 3° tiro.

NOTE

5.10 massimo e 1 passaggio di A1 sul secondo tiro in uscita dal tetto a causa del forte attrito delle corde, in libera fattibilissimo.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "From Italy with love"

Nessun commento per l'itinerario From Italy with love

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

5.10 / A1

LUNGHEZZA DISLIVELLO

300 m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.xmountain.it

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria