Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowCresta Sud Est di Monte Muru Mannu

Cresta Sud Est di Monte Muru Mannu

Primi salitori: Prima salita di Marco Marrosu e Lino Cianciotto il 30/05/2017
Scheda a cura di: Marco Marrosu
Area: Sardegna, Gruppo: Supramonte, Cima: Monte Muru Mannu, Stato: Italia, Regione: Sardegna

Lama di porfido e quarzite molto estetica. La parte inferiore e media presentano roccia fratturata e occorre prestare un po’ di attenzione. Lino Cianciotto ha effettuato la scalata con una protesi della gamba. L’accesso è stato compiuto con un auto normale un po’ alta.

ACCESSO GENERALE

Dalla periferia est di Domusnovas si prende la strada che si dirige verso nord e conduce alla località “Sa Duchessa”. La strada asfaltata dopo qualche chilometro lascia spazio a una larga sterrata. Seguire la strada principale sino al bivio che indica a destra “Agriturismo Perda Niedda”.
Svoltare a destra  (stradina asfaltata) sino a raggiungere l’agriturismo. Da qua in poi la strada diventa sterrata. Continuare dritti in leggera salita e al bivio successivo (rifugio di cacciatori) tenere la destra e tenersi nei successivi sempre in quello di sinistra  sino ad arrivare nel fondo della vallata dove scorre il Rio Oridda. Svoltare a sinistra e seguire la sterrata sino a quando entra nel cantiere forestale (muro a secco e cartelli). A questo punto è possibile lasciare l’auto qua. Volendo proseguire in auto si possono risparmiare altri 30’ di cammino in più e 1,8 km in un parcheggio intermedio.

ACCESSO

Dal parcheggio presso il muro a secco proseguire a piedi lungo la sterrata. Dopo 600 m circa svoltare a destra passando sopra un ponticello in cemento che attraversa il corso d’acqua stagionale. Seguire la sterrata completamente sino ad arrivare in cima al crinale (dopo 1,2 km c’è uno spiazzo sfruttabile come parcheggio intermedio che permetterebbe di ridurre l’avvicinamento di 30’). Seguire il crinale verso ovest, lungo una recinzione e muro a secco, sino ad arrivare alla stessa quota della base della cresta. Traversare a sinistra facilmente sino a raggiungere il punto più basso della cresta. Omino e freccia blu all’attacco, 1 h circa dal parcheggio.

ITINERARIO

Risalire la cresta tenendosi sul filo. Dopo circa 15 m si trova un cordino lasciato su albero. La cresta per i primi 150 m è molto sottile e facile, non si alza tantissimo dal suolo ma presenta dei tratti di roccia rotta delicati ed è per questo difficile assicurare la progressione. Arrivati ad un intaglio (omino) vi sono dei denti da superare più verticali, si prosegue per altri 150 m (cordino lasciato) con difficoltà di III/III+ e la roccia piano piano appare più solida. Questo intaglio è importante perché viene attraversato da un sentierino che verrà sfruttato per la discesa dalla cima. Dopo circa 300 m dall’inizio, la cresta si allarga diventando più aerea e la roccia più solida. Si prosegue per altri 300 m, con passaggi di II/III e tratti dove la cresta diventa larga 2/3 m, sino ad arrivare in vetta.

DISCESA

Scendere alla base sud della cresta e seguirla verso est, sotto parete, sino a raggiungere l’intaglio della cresta. Traversarlo arrivando al crinale dell’andata (omini) che si segue a ritroso sino a congiungersi al sentiero dell’andata (50’ al parcheggio intermedio, 1h 10’ al parcheggio del muro a secco.

MATERIALE

Cordini (anche lunghi), 2/3 nut e friend medi possono essere utili.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cresta Sud Est di Monte Muru Mannu"

Nessun commento per l'itinerario Cresta Sud Est di Monte Muru Mannu

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

III/III+, R3

LUNGHEZZA DISLIVELLO

Svil.: 600 m; Disl.: 200 m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria