Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowGioco D'azzardo

Gioco D'azzardo

Primi salitori: Francesco Devigili; Andrea Endrizzi in due giornate fra luglio e agosto 2012
Scheda a cura di: Francesco Devigili
Area: Prealpi Venete, Gruppo: Piccoli Dolomiti, Cima: Sengio Alto - Coston del Cornetto, Stato: Italia, Regione: Veneto

Il nome Gioco d’Azzardo è stato dato perché fino alla sera prima eravamo ancora incerti sul da farsi, se ripetere una classica in dolomiti, fare qualche tiro in falesia o andare in valle del Sarca. Poi le idee si sono completamente ribaltate quando mi è venuta alla mente l’invitante placca verticale del Coston del Cornetto. Incerti sulla realizzazione, abbiamo comunque voluto “azzardare”, senza avere le idee chiare su dove si sarebbe potuto passare, dubbi completamente svaniti una volta alla base della parete. Chiodatura mista a fix 10mm e chiodi che regala una bellissima arrampicata sui due tiri centrali. Per una ripetizione si consiglia un piccolo assortimenti di friend. Usati 12 fix 10mm e 4 chiodi di progressione, 6 fix e 1 chiodo alle soste.

ACCESSO GENERALE

Da Rovereto seguire la strada per la Vallarsa, tramite la S.S.46 che porta fino al Pian delle Fugazze. Arrivati al passo, nei pressi dell’hotel, si svolta a destra per una strada secondaria che porta all’Ossario. Dopo alcune centinaia di metri si trova sulla sinistra un parcheggio (5-6 posti auto).

ACCESSO

Dal parcheggio si attraversa la strada e si segue il sentiero Sat per il vajo stretto, dapprima per prati, poi nel bosco. Qui si può optare per salire direttamente il vajo stretto, attrezzato con catene e una scala, ripido e scivoloso dopo recenti piogge, oppure il più comodo ma comunque ripido boale dei vaccari. Seguendo il Vajo si arriva direttamente alla base della parete, mentre seguendo il Boale si accede ad una zona più pianeggiante. La si segue verso sud per sentiero fino a quando piega verso est. Qui proseguire fino a quando si scollina, poi perdere leggermente quota puntando all’uscita del vajo stretto: sulla destra (est) la parete.

ITINERARIO

L1: IV+/V- breve placchetta fessurata
L2: VI+, VII+ bellissima lunghezza con inizio intenso
L3: VI, VII tiro continuo
L4:
IV+ tiro di uscita

DISCESA

Dall’uscita della via seguire tracce di sentiero dapprima verso sud, poi verso ovest, guadagnando un ghiaione che porta alla base della parete.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Gioco D'azzardo"

Nessun commento per l'itinerario Gioco D'azzardo

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

VII+

LUNGHEZZA DISLIVELLO

140m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Marmot # Variant Jacket
Variant Jacket
AKU # Bellamont Suede GTX
Bellamont Suede GTX
Arc'teryx # NOZONE 35
NOZONE 35
S.C.A.R.P.A. # Instinct VS
Instinct VS
Climbing Technology # Tank Rope Bag
Tank Rope Bag
Petzl # Luna
Luna
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini