Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowLa Raieta

La Raieta

Primi salitori: Simon Kehrer con un cliente, ottobre 2006
Scheda a cura di: Simon Kehrer
Area: Dolomiti, Gruppo: Fanes-Sennes-Braies, Cima: Col Bechei, Quota: 2550m, Stato: Italia, Regione: Trentino Alto Adige

Via molto bella, la prima aperta su un'altrettanto bella parete nascosta nel Parco del Fanes, in ambiente silenzioso, soleggiato e solitario. Si tratta appunto di una vera e propria Raieta, la leggendaria pietra preziosa del Fanes. L'itinerario sale lo sperone di sinistra seguendo la linea piú logica ed evitando uno strapiombo con un traverso verso sinistra. La qualitá della roccia è eccezionale, forse addirittura  piú bella e ruvida di quella dei vicini Spalti di Col Bechei. In apertura furono lasciati solo due chiodi poi però, data la sua bellezza la via è stata attrezzata.

ACCESSO GENERALE

Da Brunico continuare verso San Lorenzo continuare fino al paese di San Vigilio di Marebbe. Da qui si segue la strada fino al rifugio Pederü dove si parcheggia.

ACCESSO

Dal rif. Pederü (1540m) si sale al rif. Fanes (2060m) in ca. 1,5 ore. Da qui si continua verso il passo di Limo 2174 m. Dirigersi verso il lago e prendere il sentiero che porta alla cima Col Bechei. In fondo al lago (dopo ca.150 metri) si devia dal sentiero verso destra salendo una traccia per ca. 40 metri di dislivello per poi ridiscendere ca.80 metri di dislivello per un vallone, seguendo un sentierino di camosci verso sinistra sotto delle paretine (Sud-Est). Sempre in leggera salita seguendo degli ometti, fino ad un albero secco. Da qui si vede molto bene l'evidente parete interessata. Salire dei ripidi pendii erbosi, puntando alla via. Ore 1 dal rifugio Fanes

DISCESA

Dalla cima, ometto, attraversare verso sinistra in direzione Ovest in leggera salita arrivando dopo poco sul sentiero che scende dalla cima del Col Bechei. Seguirlo per circa 25 minuti fino al lago di Limo e in altri 20 minuti fino al rifugio Fanes o Lavarella.

MATERIALE

Normale dotazione da alpinismo. La via è protetta con spit e qualche chiodo, consigliabile qualche Friends medio, grande.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "La Raieta"

07-09-2013, Angelo Bon
L'ambiente è stupendo, ma un giudizio a 5 stelle mi pare veramente esagerato: su sette tiri, due sono stupendi (il quarto ed il sesto), il resto così così.
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

da metà maggio a metà ottobre

DIFFICOLTÀ

V+ A0 (VI)

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

190m

PDF

La Raieta

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Kong # Futura Body
Futura Body
Lizard # Kross Amphibious Men Women
Kross Amphibious Men Women
Icebreaker # Mens Helix LS Zip Hood
Mens Helix LS Zip Hood
Zamberlan # Rapida
Rapida
The North Face # Storm Shadow Jacket
Storm Shadow Jacket
Grivel # A&D
A&D
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara