EN IT | Expo | Club | Newsletter | Forum | WEB TV | GALLERY
 ROCK - VIE
Picos de Europa arrampicare in Spagna
di Ian Martin
Picos de Europa rock climbing in Spain


Il luogo misterioso del quale tutti sembrano aver sentito parlare, ma dove non tanti hanno avuto il coraggio di andare! Sottovalutato e spesso ignorato, il Picos de Europa è il segreto più grande del Nord della Spagna. Il Parco Nazionale comprende un'enormità di cime selvagge di calcare, ed offre ad arrampicatori e alpinisti una ricchezza di vie di tutti gli stili, lunghezze e difficoltà.

Nonostante la ricca storia alpinistica, e anche se comprende la più famosa montagna del paese, il Naranjo de Bulnes, il Picos de Europa è quasi completamente sconosciuto al di fuori della Spagna. Se vi piace l'idea di arrampicare su buona roccia e vie poco affollate, vi consigliamo di farci una visita prima che diventi troppo popolare!

Le vie classiche sono situate sull'imponente torre del Naranjo de Bulnes. Queste vie di più tiri sono un misto tra vie a spit e vie del tipo tradizionale, con protezioni da integrare. Ci sono vie di tutti i gradi su ognuna delle quattro pareti, dal facile (4b) fino al molto, molto difficile. Le calate in doppia sono ben attrezzate garantendo discese relativemente libere da stress!

Il Picos de Europa non è soltanto vie lunghe in montagne, rifugi e fatica, ma al di fuori della catena montuosa ci sono falesie d’arrampicata sportiva con una multitudine di vie, dal 4a all’ 8b, per coloro che preferiscono qualcosa di meno sportivo.


VIA DIFFICOLTA' BELLEZZA
Elixir Para Calvos V+
La Cepeda V+
Via diretta Parete Sud V-


Accesso
Raggiungere il Picos de Europa è veramente semplice, è accessibile in auto, aereo o traghetto. Santander e Bilbao sono le grandi città più vicine raggiungibili con tutti e tre i mezzi di trasporto citati. Entrambe le città si trovano a due ore di macchina dal Picos.

Logistica
Ci sono una serie di comodi “campi basi” con i soliti campeggi, guest houses e Hotel. Comunemente noto come “l’accesso per il Picos”, Arenas de Cabrales è uno dei principali punti di partenza per raggiungere Bulnes de Naranjo dalla parte Nord del Parco nazionale. Più a Sud, la città di Potes è molto turistica, a causa della funivia di Fuente De. Qui potete scegliere tra molti campeggi, chalet e hotel, e naturalmente cadere nella tentazione di usare la funivia per salvare le gambe dalla lunga camminata!

Esistono diversi rifugi nelle varie aree del Picos. Essi spaziano per gamma di dimensione e qualità, con posti letto che vanno da 4 a 100. Il camping libero è consentito in molte zone, ma solo tra il tramonto ed il sorgere del sole. L'unico problema del campeggio è che non vi sono molte fonti di acqua nella zona.

Arrampicata
Se alloggiare in rifugio e arrampicare sulle multi-pitch sono la vostra passione, allora rimarrete sicuramente soddisfatti della scelta, ma l'area ha anche belle falesie con fantastici monotiri, inoltre, molte delle grandi salite possono essere fatte in giornata dalla valle. Ci sono troppe vie per poter stilare una classifica, è difficile dire quali sono le classiche “da salire”, ma si spera che questa introduzione possa dare un'idea di quello che troverete al Picos. Come bonus, grazie alla sua altitudine relativamente bassa, la zona non crea quei problemi di altitudine che si possono manifestare salendo sulle Alpi.
INFO
Portfolio
Picos de Europa rock climbing in Spain
Località
Spagna del Nord, Asturie
Periodo
Sebbene si trovi in Spagna, al Parco Nazionale del Picos de Europa si incontra un clima diverso dal resto del Paese. Il momento migliore dell’anno per visitarlo è tra luglio e agosto, mentre nei mesi precedenti il tempo non è stabile e in alcuni settori ci può essere ancora neve.
Materiale
10 rinvii per i monotiri, protezioni tradizionali e due mezze corde per le multi-pitch.
Bellezza
*****
Altezza
15m - 700m
Difficoltà
4a – 8c
Numero di vie
oltre 1000
Bibliografia
La guida più aggiornata (in inglese) è un eBook scaricabile da climbpicosdeeuropa.com. Se siete in grado di leggere lo spagnolo, “Cordillera Cantabrica – Escaladas Selectas en Roca” di M.A. Adrados è la migliore. Anche senza parlare lo spagnolo questo guida rimane un’ottima scelta, grazie alle sue mappe colorate è comunque in grado di darvi un aiuto!

Links
www.guiasdelpicu.com
ROCK ZONE
dot
dot
VIE IN DOLOMITI
Itinerari
VIE DI PIÙ TIRI
Itinerari
FALESIE
Italia
Europa - Mondo
dot
BOULDER
Luoghi - Interviste
Competizioni
COMPETIZIONI
Articoli - Interviste
Risultati e calendario
MURI
Strutture artificiali
dot
dot
 VIE DI ARRAMPICATA
Ricerca vie di arrampicata:
Gruppo
Cima
Nome itinerario
Difficoltà
 SITEMAP
dot
dot
ROCK
Vie in Dolomiti
Vie di più tiri
Falesie Italia
Falesie Mondo
Boulder
Competizioni
Muri
dot
ICE
Cascate di Ghiaccio
Grandi Cime
Competizioni
dot
SNOW
Scialpinismo
Freeride
dot
TREKKING
Italia - Europa
Extraeuropeo
Vie Ferrate
Ciaspe
Rifugi, bivacchi
dot
EXPEDITIONS
MOUNTAIN INFO
Rifugi
Guide Alpine
NEWS
dot
SPECIAL
Fotografi
Protagonisti
Weblink
Cerco - Vendo
Panorami a 360°
Libri e Video
dot
LAB
Tecniche
Materiali
dot
EXPO
FORUM
Newsletter
Info
dot ENGLISH VERSION dot
dot
Copyright©Mountain Network s.r.l - P.IVA 03528410289
Inviate i vostri commenti e suggerimenti a PlanetMountain.com posta
dot [loop:$tot]
[var:'dida'+(loopcount)]
Cover:
[var:'dida'+(loopcount)] - ph. ©[var:'autore'+(loopcount)]
[/loop]
dot
[noprocess] [/noprocess]