Home page Planetmountain.com

Solleder

Primi salitori: Emil Solleder e F Kummer, 1926
Scheda a cura di: Planetmountain.com
Area: Dolomiti, Gruppo: Pale di San Martino, Cima: Sass Maor, Stato: Italia

E' la grande classica, di valore storico assoluto e difficoltà medio alta, della immensa parete Est. Solleder e Kummer entrarono nel cuore della Est attraverso la grande cengia obliqua che la taglia, evitando così tutta la prima parte della parete. La via è caratterizzata da due esposte traversate, che consentono di evitare la zona più strapiombante dell'enorme diedro giallo che segna il centro della Est. La prima traversata obliqua a destra inizia da una cengia che si raggiunge salendo dapprima per una placca grigia e quindi due diedri. Per una fessura ci si immette sulla seconda traversata a sinistra con la quale si entra nel parte superiore del gran diedro. Proseguendo quindi per il diedro principale, e superando una placca fessurata e un camino sbarrato da un masso (passaggio caratteristico attraverso un foro), si affronta un'ultima placca con la quale si sbuca su una conca ghiaiosa. Con facile arrampicata, seguendo sulla sinistra una rampa, in 80 metri si è in vetta.

ACCESSO

Dal Rif. Del Velo in discesa per il sentiero del Cacciatore, superata la Cima della Stanga si scende nel Vallon dei Pissotti fino alla parete Est del Sass Maor. Traversando a destra per tracce si arriva alla ripida banca che conduce alla Sella della Banca Orba. E' possibile arrivare all'attacco anche dalla val Canali, risalendo la val Pradidali e il primo tratto del sentiero del cacciatore.

DISCESA

Si va verso Est (tracce e segni rossi) arrivando alla calata per le doppie (2 da 27m) posta sotto un gradino. Si scende lungo la grande terrazza che contorna la parete Ovest giungendo alla forcella con la Cima della Madonna. S'imbocca il canalone ghiaioso che scende verso sud con vari salti rocciosi. Alla prima biforcazione andare a destra, mentre alla seconda si prosegue a sinistra (passaggi di I e II; varie brevi calate di non più di 15 metri - con anelli fissi). Si giunge così all'ultima doppia (20m) e quindi alle ghiaie della base. In breve per sentiero si torna al Rif. del Velo.

NOTE

Normale dotazione alpinistica

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Solleder"

Nessun commento per l'itinerario Solleder

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

TD

VERSANTE

Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

700m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria