ROCK HOME
VIE IN DOLOMITI

Itinerari

VIE DI PIÙ TIRI

Itinerari

FALESIE

Italia

Europa - Mondo

BOULDER

Luoghi - Interviste

Competizioni

COMPETIZIONI

Articoli - Interviste

Risultati e calendario

MURI

Strutture artificiali
 

Spedizioni

Libri, Guide, Video

Interviste

Posta

Forum

Weblink

Search
Chamonix
  Boulder area


   la gara
di Assan Fioravanti


E due, quest’anno hai proprio deciso di vincere la coppa del mondo?

    Parliamo di questa gara che mi ha lasciato con il fiato sospeso fino all'ultimo... io mi presento sotto tutti i blocchi come se fossero gia’ stati fatti e questa volta con il quarto e il quinto così difficili credevo proprio di non farcela, inoltre l’ultimo mi ha proprio fatto sudare

Come ti sono sembrati i blocchi rispetto a Val d’Isere?

    Si capiva che erano di uno stile differente, i tracciatori erano diversi, erano anche qui molto belli.

Stai superando dei grandi campioni di blocchi, come e’ possibile

    Quest’anno ho lavorato molto sulla forza e poi e’ anche un discorso di feeling con il problema, magari hanno trovato i blocchi fuori stile o sono stanchi, nelle gare di blocchi non c’e’ niente di scontato, devi avere gia’ provato un movimento per poterne fare uno simile.

Ma adesso come ti senti, sei stanco?

    Mi fa male un dito e ho voglia di tornare a casa a riposare.

Cosa fai per il dito?

    Mi passero sopra un po’ di ghiaccio non faro’ infiltrazioni, non ne ho mai fatte e spero di non farne mai.

Alla fine della gara sei dovuto passare all’anti doping cosa e’ successo?

    Credo sia una procedura normale, vengono controllati i primi e altri atleti a caso. Io sono andato e ho dato le urine, fra tre settimane ci saranno i risultati, ho dichiarato di prendere aminoacidi e creatina ma per quella non ci sono problemi, quello che non mi piace e’ che non c’e’ nessuno che segue gli atleti ero li da solo e nessuno controlla quello che succede, potrebbe essere facile fare risultare qualsiasi cosa.

Tu credi che anche nella arrampicata ci siano atleti che usano sostanze illecite?

    Non credo, in questo sport non girano abbastanza soldi per permettersi un programma medico adeguato, inoltre non credo neanche che esista un doping che si presti a questo tipo di sforzo.

Ti saluto Cristian e in bocca al lupo per la prossima.


Core a Chamonix
Cristian Core in azione a Chamonix sul blocco 5 (foto A. Fioravanti)


Ciao Stephanie questa e’ la prima volta che vinci una tappa della coppa del mondo quest’anno?

    Si, non ero andata a Benasque per la prima tappa perche’ ero agli x-games e a Val d’Isere sono arrivata seconda.

Come ti e’ sembrata questa tappa?

    Mi e’ piaciuta molto, sono veramente soddisfatta di aver risolto il secondo problema, quello con i movimenti di aderenza, non e’ un tipo di arrampicata che mi e’ molto congeniale e non credevo di riuscire, pensavo di fare solo la zona, invece sono arrivata al top!

Adesso seguirai la gara anche in Italia?

    Certo, verro’ anche a Bardonecchia e a Cortina

Ti sei preparata a lungo per queste gare?

    Si e’ un allenamento molto specifico devi imparare a dare tutto in poco tempo.

| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.