Home page Planetmountain.com

arrowMountainInfoarrowNews dalle Guide AlpinearrowASCENSIONE ALL'ALPAMAYO

ASCENSIONE ALL'ALPAMAYO

ASCENSIONE ALL'ALPAMAYO

VALLUNARAJU (5686) + ALPAMAYO ( 5950) - luglio 2017.

Definita dall’Unesco come “la più bella montagna del mondo”, tutti gli alpinisti del mondo dopo aver visto un’immagine di questa stupenda parete, sognano di poterla salire. La salita ella diretta dei francesi è forse una delle vie più belle per raggiungere il punto più alto dell’Alpamayo. Occorre essere preparati fisicamente e tecnicamente per salirlo, la parete alta oltre 400 metri dalla terminale presenta 10 lunghezze di corda con inclinazione crescente da 50° a 80° su neve e ghiaccio.

ITINERARIO DI VIAGGIO
GIORNO 1 –2 Partenza dall’Italia - arrivo a Lima
Ritrovo in aeroporto con la Guida Alpina Xmountain e partenza con volo per Lima. All’arrivo  all’aeroporto, trasferimento in hotel . In base al tempo a disposizione visita della città. Cena libera, rientro in Hotel con servizio pernottamento e colazione.
GIORNO 3 – Trasferimento in Pullman da Lima a Huaraz (circa 8 ore).
Sveglia presto al mattino. Dopo la colazione, trasferimento in pullman ad Huaraz circa 8 ore. Partendo dall’oceano, entreremo nelle valli andine fino alla Cordillera Blanca e qui ad Huaraz. Trasferimento in Hotel, il servizio include pernottamento e prima colazione. Pranzi e cene non incluse.
GIORNO 4 – Escursione di acclimatamento in giornata alla Laguna Churup (4450)
Da Huaraz trasferimento in Jeep, fino all’inizio del sentiero che in circa 2/3 ore ci porterà sulle sponde di questo stupendo lago di montagna dall’acqua cristallina, qui rimarremo a bocca aperta a goderci il panorama con le montagne innevate che si specchiano nelle acque dal colore smeraldo di questo bellissimo lago. Nel pomeriggio rientro in Hotel, cena libera,  Pernottamento.
GIORNO 5 -  Huaraz- Giornata libera per preparare il materiale per l’Alpamayo
Pranzo e cena libera, visita libera della città, tempo libero per prendere souvenir. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 5 –  Huaraz - Llaca – Campo Base Vallunaraju (4890mt.)
Dopo colazione, trasferimento verso la Llaca Valley, dove avrà inizio il nostro trekking di avvicinamento al Campo base del Vallunaraju. Un sentiero piuttosto ripido e diretto, ci porterà in circa 2/3 ore al Campo Moreno.  Trattamento in pensione completa- campo tendato.
GIORNO 6 – Campo Base Moreno (4890) cima Vallunaraju – Huaraz.
Partiremo verso le 3 .00 di mattina, un primo tratto su risalti di granito ci condurrà all’inizio del ghiacciaio, ora con ramponi ai piedi procederemo sul ghiacciaio superando vari ponti di neve, fino ad una sella, da qui risaliremo un pendio a circa 40° per raggiungere su pendenze più moderate la cresta finale che ci condurrà alla cima, da qui la nostra prima alba andina, tutt’attorno le cime si illuminano e ci regaleranno una vista fantastica. Foto di rito un po’ di thè caldo e siamo pronti a rientrare al Campo Base e da qui al sentiero ad Huaraz per una bella cena per festeggiare la prima cima. Pernottamento in Hotel.
GIORNO 7 -  Huaraz- Giornata libera per preparare il materiale per l’Alpamayo
Pranzo e cena libera, visita libera della città, tempo libero per prendere souvenir. Pernottamento in Hotel.
GIORNO 8 –  Huaraz _Villaggio di Cashapampa _ Campo tendato a Llamacorral(3750mt)
Trasferimento in pick up al villaggio di Cashapampa. Qui il nostro staff provvederà a caricare tuto il materiale tra i portatori ed i muli, a questo punto avrà inizio il trekking verso il Campo base dell’Alpamayo. Prima tappa a Llama Corral (3750) , un luogo idilliaco dove il nostro staff provvederà ad allestire il campo tendato. Pensione completa, pernottamento in tenda.
GIORNO 9 –  Llamacoral – Campo Base Alpamayo (4200mt.)
Dopo colazione si parte per questa seconda giornata di trekking, risalendo la valle su un sentiero comodo in dolce salita, seguiremo il corso del fiume, oltrepassato un bel lago, al termine del quale ci fermeremo per uno spuntino, prima di cominciare la salita che con vari tornanti ci porterà sull’altopiano alla base della morena, qui in un bosco rado si trova il Campo Base. Qui lo staff allestirà il campo base (tenda cucina, tende per gli alpinisti) al campo Base il serizio offerto prevede pensione completa.
GIORNO 10 –  Campo Base Alpamayo (4200mt.) Campo Moreno (4600mt.)
Dal campo Base, parte un ripido sentiero chein circa 3 ore conduce a delle placche di roccia, su queste terrazze allestiremo il Campo. Da qui parte la traccia sul ghiacciaio che conduce al campo 1. Pensione completa.
GIORNO 11 – dal Campo Moreno al Campo 1 (5300mt.)
Giunti al ghiacciaio indossati i ramponi e picozza, legati seguiremo la traccia che si snoda lungo il ghiacciaio superando alcuni crepacci. Prima di giungere al Colle tra l’Alpamayo ed il Quitaraju (6040mt.) dovremo superare alcuni pendii e muri di neve e ghiaccio più o meno ripidi a seconda del periodo e delle annate. A questo punto superato il colle sulla nostra destra finalmente vedremo la nostra parete lo scivolo dell’Alpamayo in tutta la sua bellezza. In discesa raggiungeremo la zona pianeggiante sul ghiacciaio alla base della parete dove allestiremo il Campo. Pensione completa.
GIORNO 12 – Campo 1 – Cima Alpamayo (5947mt) –Campo Base (4200mt.)
Partenza alle 2.00 di mattina, dal campo alla crepaccia terminale occorrono circa 1 ora di cammino su pendii di neve mammano sempre più ripidi. Da qui si supera la crepaccia terminale e si inizia la scalata superando tiro dopo tiro (circa 8/10) pendii di neve e ghiaccio con pendenze crescenti da 50° a 80° in base alla stagione. Giunti alla fine della via sulla cresta, da qui si scende con circa 6 corde doppie. Rientrati al campo1, dopo un buon pranzo e aver riposato, si riparte per scendere direttamente al Campo Base dove il nostro cuoco ci preparerà una cena per recuperare le fatiche della cima.
GIORNO 13 –  Campo Base – Llamacoral (3750mt.)
Ripercorriamo a ritroso il trekking fino a Llamacoral, circa 3 ore. Godendoci ancora una volta i magici colori di questi luoghi. Pensione completa, pernottamento.
GIORNO 14 –  Llamacoral – rientro a Huaraz.
In discesa fino al villaggio di Cashapampa, qui aspetteremo il pick up che ci riporterà in Hotel per una doccia rigenerante ed un comodo letto. Cena di fine viaggio con lo staff. Pernottamento in Hotel.
GIORNO 15 – Trasferimento in Pullman da Huaraz a Lima arrivo in serata. Cena libera, pernottamento in Hotel.
GIORNO 16 – Trasferimento in auto dall’Hotel all’aeroporto internazionale di Lima, volo di rientro per l’Italia.
Per ulteriori informazioni contattare la guida alpina Luca Montanari al numero 335 6857151, oppure scrivere all'indirizzo lucamontanari@xtravels.it.
@travelsxmountain

Condividi questo articolo

RICERCA Guide Alpine e Gruppi

REGIONE

PROVINCIA

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria
  • Tupac Amaru - Carpe Diem
    la cascata è stata salita nel 97 da carlotti e compagni. r ...
    2015-01-06 / francesco lamo