Home page Planetmountain.com

arrowMountainInfoarrowNews dalle Guide AlpinearrowSCIALPINISMO E FOTOGRAFIA CAPANNA MARGHERITA

SCIALPINISMO E FOTOGRAFIA CAPANNA MARGHERITA
Photo by ©Mirko Sotgiu / OpenCircle

SCIALPINISMO E FOTOGRAFIA CAPANNA MARGHERITA

04.04.2017 di Mountain Kingdom

FOTOGRAFIA E SCI a 400 tra ALBA E TRAMONTO

Fotografia e scialpinismo alla Capanna Margherita nel gruppo del Monte Rosa accompagnati dal nostro maestro di fotografia Mirko Sotgiu.
La Punta Gnifetti 4554m dove è posta la capanna Margherita, il rifugio custodito più alto d’Europa. Sicuramente la gita di sci alpinismo più famosa del gruppo del Monte Rosa, una salita che non può mancare nel curriculum di ogni alpinista.

L’itinerario di salita si svolge su ampi ghiacciai ideali per lo scialpinismo con numerose vette di 4000 di contorno.

Le luci dell’alba a oltre 4500m, sul massiccio del Monte Rosa sono uno spettacolo unico, ogni alpinista non riesce a progredire senza fermarsi un attimo e contemplare il sole che fa capolino dai ghiacci illuminando di un colore rosa-violaceo gli scivoli glaciali dei Lyskamm.

Massiccio del Monte Rosa – Capanna Margherita – Rifugio Gnifetti

  • Quando: 13 e 14 Maggio 2017

  • Durata: 2 giorni / 1 notte

  • Difficoltà fotografica: Media (necessarie conoscenze base di composizione ed esposizione)

  • Difficoltà scialpinistica: MS – Impegno: • • •


Programma della foto-scialpinistica:

Ritrovo a Staffal 1800m, ultima frazione della valle di Gressoney, entro le ore 12.00 e salita con gli impianti a Punta Indren 3300m. Dalla stazione salita con le pelli di foca al rifugio Gnifetti 3600m dove pernottiamo.
Lo storico rifugio si trova su di uno sperone roccioso all’inizio del ghiacciaio del Lys.

Dislivello 1° giorno: 350m –
Dislivello 2° giorno: 850m – 4h
I tempi indicati sono solo scialpinistici e non tengono conto delle soste fotografiche.

L’itinerario di salita si svolge su ampi ghiacciai ideali per lo scialpinismo con numerose vette di 4000 di contorno. Dalla vetta la discesa per raggiungere Staffal e Gressoney è lunghissima, più di 2500 metri di dislivello, una delle più lunghe delle Alpi, assolutamente da non perdere.

Focus del workshop:

  • fotografia di paesaggio

  • fotografia in azione

  • fotografia all’alba e tramonto

Il tempo insieme:

L’ascensione prevede rispetto alla classica salita diverse soste fotografiche nei punti migliori e più sicuri del ghiacciaio. La partenza prima dell’alba garantirà scatti mozzafiato in alta quota. Il fotografo coordinerà la posizione della cordata per ottimizzare tempi ed inquadrature nei punti più suggestivi all’orario migliore.


INFO SU http://www.trekkingfotografici.it/scialpinismo-e-fotografia-a-capanna-margherita/

Condividi questo articolo

RICERCA Guide Alpine e Gruppi

REGIONE

PROVINCIA

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria