LAB HOME
TECNICHE

Consigli e tecniche

MATERIALI

Attrezzatura e materiali
 

EXPO

Search

Spedizioni

Libri, Guide, Video

Panorami a 360°

Forum

Posta

Weblink
Logo Ortovox
zaino da scialpinismo stratus 32

Un click per vedere altri particolari

Nella foto a destra
particolare del sistema di regolazione ADS per regolare l'altezza e la larghezza degli spallacci.


Robustezza - i tessuti impiegati, le cuciture ed i rinforzi, ne fanno un prodotto estremamente robusto e duraturo

cura dei particolari - realizzazione ed accessori studiati accuratamente

comparto sicurezza - sicuramente la caratteristica principale dello zaino

completezza delle dotazioni - tante possibilità per stivare il materiale all'interno e all'esterno

possibilità di regolazione - è facile regolarlo sulla propria struttura fisica

Peso elevato - un po' pesante rispetto alla capienza

mancanza di regolazione del volume

mancanza di predisposizione per "camelback" - gli utilizzatori sempre più numerosi di borraccia interna con tubo flessibile, che consente di bere durante l'attività

Stratus 32

PlanetMountain.com ha provato sul campo uno dei prodotti più interessanti di Ortovox, lo Zaino Stratus 32 .
Ecco le nostre impressioni:

Lo Stratus 32 è un prodotto molto tecnico, studiato in modo particolare per le esigenze dello scialpinismo, ma che ben si adatta anche per attività a piedi invernali ed estive.


Appena preso in mano la prima cosa che salta all'occhio è la robustezza: tutte le cuciture dello zaino sono  doppie o triple e i punti di maggior stress sono rinforzati con fettuccia di copertura; i materiali impiegati sono molto resistenti, cosa che rende questo zaino adatto agli impegni più gravosi e ad un utilizzo professionale (maestri di sci, guide alpine, soccorso).
Naturalmente questo si riflette in un peso non proprio ultraleggero considerate le ridotte dimensioni.
Le finiture sono molto curate e i cinghietti (portasci, portapicozza, ecc...) possono essere nascosti in apposite tasche, lasciando allo zaino una linea "pulita".

Questo zaino fa parte del programma zaini da scialpinismo della Ortovox, realizzati con due comparti: uno esterno di facile accesso per il "pacchetto di sicurezza" (pala, sonda, pronto soccorso, sacco da bivacco) ed uno più grande, con apertura a valigia tramite cerniera, per lo stivaggio del materiale necessario per la giornata.
Data la capienza di 32 litri, al suo interno si trasporta il materiale necessario per escursioni di uno o anche due giorni.
La linea Ortovox da scialpinismo ha zaini come lo Stratus con capienze da 20 a 40 litri.

Il dorso è dotato di sistema di regolazione ADS esclusivo di Ortovox dove si può regolare l'altezza e la larghezza degli spallacci spostando semplicemente il sistema di congiunzione degli spallacci.
Il sistema può apparire a prima vista un pò complicato, ma si è rivelato invece comodo e veloce per adattare lo zaino alle diverse strutture fisiche delle persone.
Anche con materiale pesante da trasportare lo zaino "veste" bene e non ostacola i movimenti.

Il fissaggio degli sci può avvenire con il sistema tradizionale (sci a triangolo ai lati dello zaino), sfruttando gli efficaci cinghietti a doppio fissaggio, oppure con sistema di fissaggio alla francese (sci verticali sul dorso dello zaino).

Due portapiccozze, una tasca interna superiore, un materassino estraibile per sedersi e due tasche sulla cintura completano la ricca dotazione.


Dati tecnici

Capacità 32 l
Peso 1200 g
Altezza, larghezza, profondità 53, 33, 16 cm


Maggiori informazioni ai siti:

Outback 97
Ortovox


| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]