Home page Planetmountain.com
Janja Garnbret durante la prima tappa della Coppa del Mondo Lead 2017 a Villars in Svizzera
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Laura Rogora durante la prima tappa della Coppa del Mondo Lead 2017 a Villars in Svizzera
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Podio maschile della prima tappa della Coppa del Mondo Lead 2017 a Villars in Svizzera: 2. Domen Skofic 1. Romain Desgranges 3. Fedir Samoilov
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Durante la prima tappa della Coppa del Mondo Lead 2017 a Villars in Svizzera
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC

Janja Garnbret e Romain Desgranges vincono a Villars in Svizzera, Rogora sesta, Fossali quarto

di

Sabato 8 luglio a Villars in Svizzera la prima tappa della Coppa del Mondo di arrampicata Lead 2017 è stata vinta da Janja Garnbret e Romain Desgranges. Il giorno prima invece la terza tappa della Coppa del Mondo Speed è stata vinta da Anouck Jaubert e da Reza Alipourshenazandifar, mentre Ludovico Fossali si è piazzato 4°.

Lo scorso week-end è toccato a Villars in Svizzera aprire il sipario sulla Coppa del Mondo Lead 2017. 58 atlete e 77 atleti si sono dati appuntamento per il debutto stagionale, nel quale nei primi round è brillata la giovane Laura Rogora, che alla sua prima apparizione nel mondo Senior ha subito conquistato un posto in finale, ci riesce anche il “vecchio leone” Jorg Verhoeven che 9 anni dopo la sua vittoria di Coppa del Mondo Lead dimostra di essere ancora una forza importante.

Nella finale il primo ad uscire, lo sloveno Domen Skofic, è riuscito a salire veramente in alto, seguito subito dopo dal neo campione europeo Romain Desgranges che riesce a salire 4 prese più in alto ma non arriva al top, prestazione che gli vale comunque l'oro. Alle loro spalle si è fermato l’ucraino Fedir Samoilov, il migliore della semifinale, che festeggia quindi con questo bronzo il suo miglio risultato di sempre. Da segnalare la bellissima prova di un ispirato Jan Hojer, famoso per le sue performance nel boulder, che ha sorpreso tutti salendo con grande velocità fino alla stessa presa raggiunta da Samilov - il bronzo gli è sfuggito solo per la classifica precedente che ha premiato l'ucraino. Tra gli azzurri, il migliore è stato Stefano Ghisolfi, terminato all’11° posto della classifica generale, davanti a Marcello Bombardi 18°, Francesco Vettorata 22° e Alberto Gotta 35°.

Nella gara femminile tutti gli occhi erano puntati sulla Jain Kim e Laura Rogora, prime parimerito dopo la Semifinale, ma anche sulla Campionessa European Anak Verhoeven e la sua grande rivale Janja Garnbret. Questa volta la giovane slovena non sbaglia nulla e dopo una semi non brillante raggiunge il top, l'unico della finale, davanti alla sua compagna di squadra Mina Markovic e la belga Verhoeven. La Rogora invece, dopo una bella battaglia, si piazza sesta alle spalle della Jain Kim e della Jessica Pilz; un esordio eccezionale per la 16enne romana che già domani sarà impegnata nella seconda tappa dell Coppa del Mondo Lead a Chamonix. Claudia Ghisolfi si è fermata al 21° posto, davanti a Silvia Cassol 32° e Jenny Lavarda 37°.

Nella terza tappa della Coppa del Mondo Speed andata in scena venerdì c'è da segnalare l'ottimo 4° posto di Ludovico Fossali che già a Campitello la settimana prima aveva sfiorato il podio occupato invece dal vincitore Reza Alipourshenazandifar ed i russi Stanislav Kokorin e Vladislav Deulin. La più veloce nella gara femminile è stata la francese Anouck Jaubert, davanti alle russe Iuliia Kaplina e Mariia Krasavina.

LEAD
Maschile
1 Romain Desgranges FRA 41
2 Domen Skofic SLO 37
3 Fedir Samoilov UKR 35+
4 Jan Hojer GER 35+
5 Yuki Hada JPN 35
6 Christoph Hanke GER 34
7 Jorg Verhoeven NED 33+
8 Sean Bailey USA 32

9 Hannes Puman SWE
10 Keiichiro Korenaga JPN
11 Stefano Ghisolfi ITA
12 Kokoro Fujii JPN
13 Jakub Konecny CZE
14 Thomas Joannes FRA
15 Sebastian Halenke GER
16 Yuval Shemla ISR
17 Aleksei Rubtsov RUS
18 Marcello Bombardi ITA
19 Nicolas Collin BEL
20 Vladislav Shevchenko RUS
21 Loïc Timmermans BEL
22 Francesco Vettorata ITA
23 Martin Tekles GER
24 Javier Cano Blazquez ESP
25 Nao Monchois FRA
26 David Firnenburg GER
27 Piotr Schab POL
28 Max Rudigier AUT
29 Hanwool Kim KOR
30 Jernej Kruder SLO
31 Sergei Bydtaev RUS
32 Masahiro Higuchi JPN
33 Shinichiro Nomura JPN
34 Simon Lorenzi BEL
35 Alberto Gotta ITA
36 Martin Bergant SLO
37 Maciej Dobrzanski POL
38 Minoru Nakano JPN
39 Ramón Julian Puigblanque ESP
40 Seungwoon Cho KOR
41 Sergei Luzhetskii RUS
42 Hiroto Shimizu JPN
43 Elan Jonasmcrae CAN
44 Minyoung Lee KOR
45 Mikhail Chernikov RUS
46 Matthias Schiestl AUT
47 Cesar Grosso BRA
48 Aleksei Shchervianin RUS
49 Tanguy Topin FRA
50 Sam Avezou FRA
51 Ruben Firnenburg GER
52 Mario Lechner AUT
53 Kevin Huser SUI
54 Shoji Chan Cheung-Chi HKG
55 Charli Blein FRA
56 Sungbo Seo KOR
57 Milan Preskar SLO
58 Lasa Temi INA
59 Stepan Volf CZE
60 Martin Kuhnel USA
61 Marco Müller SUI
62 Dimitri Vogt SUI
63 Jonatan Flor Vazquez ESP
64 Sébastien Berthe BEL
65 Àlex Hernández Castilla ESP
66 Štefan Bednar SVK
67 Jj Mah CAN
68 Chi-fung Au HKG
69 Amri Amri INA
70 Louis Debrulle BEL
71 Mykhayil Tkachuk UKR
72 Tomas Binter CZE
72 Gaëtan Massonnet SUI
72 Kyle Murdoch CAN
75 Denis Pail CZE
76 Or Miniely ISR
77 Tsun-ting Ip HKG

Femminile
1 Janja Garnbret SLO Top
2 Mina Markovic SLO 42+
3 Anak Verhoeven BEL 37+
4 Jain Kim KOR 33+
5 Jessica Pilz AUT 33+
6 Laura Rogora ITA 31
7 Hannah Schubert AUT 28+
8 Mathilde Becerra FRA 12+

9 Anne-Sophie Koller SUI
10 Julia Chanourdie FRA
11 Nolwenn Arc FRA
11 Katherine Choong SUI
11 Ievgeniia Kazbekova UKR
14 Alina Ring SUI
15 Vita Lukan SLO
16 Hélène Janicot FRA
17 Urska Repusic SLO
18 Katharina Posch AUT
19 Salomé Romain FRA
20 Nolwen Berthier FRA
21 Claudia Ghisolfi ITA
22 Julia Fiser AUT
23 Celine Cuypers BEL
24 Michelle Hulliger SUI
25 Chloe Caulier BEL
26 Risa Ota JPN
27 Netta Fredman ISR
28 Evgeniya Lapshina RUS
29 Anouk Piola SUI
30 Johnsen Hafsaas Tina NOR
31 Kajsa Rosen SWE
32 Silvia Cassol ITA
32 Moe Yoshimura JPN
34 Jiwon Bae KOR
35 Léa Delacquis FRA
35 Mia Krampl SLO
37 Jenny Lavarda ITA
38 Alannah Yip CAN
39 Rebecca Frangos CAN
39 Homare Toda JPN
41 Rohma Syarifah Abdul INA
42 Jara Späte SUI
43 Karina Miroslaw POL
44 Joanne Brinkmann SUI
45 Lenka Slezakova CZE
46 Gabriela Vrablikova CZE
47 Luiza Emeleva RUS
48 Virgita Nadya Putri INA
49 Evgeniia Malamid RUS
50 Romy Fuchs GER
51 Denise Plück GER
52 Emilie Pellerin CAN
53 Ann Stirling Lucinda AUS
54 Marion Traber FRA
55 Tereza Kubatova CZE
56 Roxy Perry AUS
57 Laurel Melton USA
58 Jennifer De La Torre USA

SPEED
Maschile

1 Reza Alipourshena. IRI
2 Stanislav Kokorin RUS
3 Vladislav Deulin RUS
4 Ludovico Fossali ITA
5 Marcin Dzienski POL
6 Sergei Luzhetskii RUS
7 Leonardo Gontero ITA
8 Georgy Artamonov RUS
9 Guillaume Moro FRA
10 Yulianto Abudzar INA
11 Gian Luca Zodda ITA
12 Tonny Mamiri INA
13 Aleksandr Shikov RUS
14 Libor Hroza CZE
15 Dmitrii Timofeev RUS
16 Pangeran Septo Wibowo Siburian INA
17 Alessandro Santoni ITA
18 Syabbuddin Syabbuddin INA
19 Arsenii Bogomolov RUS
20 Rafal Halasa POL
21 Alessandro Cingari ITA
22 Cristian Dorigatti ITA
23 Ihor Tiapkin UKR
24 Seungwoon Cho KOR
25 Jungju Kim KOR
26 Tomasz Sordyl POL
27 Lukas Knapp AUT
28 Chi-fung Au HKG
29 Jan Hojer GER
30 Mateusz Zaremba POL
31 Shoji Chan Cheung-Chi HKG
32 Javier Cano Blazquez ESP
33 David Firnenburg GER
34 Ruben Firnenburg GER
35 Jonatan Flor Vazquez ESP
36 Dimitri Vogt SUI
37 Hannes Puman SWE
38 Christoph Hanke GER
39 Aspar Jaelolo INA
39 Sabri Sabri INA

Femminile
1 Anouck Jaubert FRA
2 Iuliia Kaplina RUS
3 Mariia Krasavina RUS

4 Elizaveta Ivanova RUS
5 Anna Tsyganova RUS
6 Victoire Andrier FRA
7 Anna Brozek POL
8 Elena Remizova RUS
9 Edyta Ropek POL
10 Patrycja Chudziak POL
11 Puji Lestari INA
12 Alla Marenych UKR
13 Aurelia Sarisson FRA
14 Svetlana Sharova RUS
15 Svetlana Motovilova RUS
16 Daria Kan RUS
17 Klaudia Buczek POL
18 Elisabetta Dalla Brida ITA
18 Farina Handayani INA
20 Syafiiyah Dhorifatus INA
21 Elma Fleuret FRA
21 Nina Lach AUT
23 Alexandra Elmer AUT
24 Andrea Rojas ECU
25 Elena Timofeeva RUS
26 Francesca Vasi ITA
27 Tetiana Kolkotina UKR
28 Silvia Porta ITA
29 Giorgia Randi ITA
30 Alina Ring SUI
31 Luiza Emeleva RUS
32 Alannah Yip CAN
33 Jara Späte SUI
34 Laurel Melton USA
35 Jennifer De La Torre USA

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Romain Desgranges e Anak Verhoeven vincono gli Europei di Campitello di Fassa
01.07.2017
Romain Desgranges e Anak Verhoeven vincono gli Europei di Campitello di Fassa
Campitello di Fassa: Romain Desgranges (Fra) e Anak Verhoeven (Bel) sono i nuovi campioni europei di arrampicata lead. Argento per Adam Ondra (Cze) e Mina Markovic (Slo). Bronzo per Jakob Schubert (Aut) e Jessica Pilz (Aut). Per l'Italia 6° posto di Laura Rogora e 7° di Marcello Bombardi.
Janja Garnbret e Domen Škofič vincono la Coppa del Mondo Lead 2016 a Kranj
27.11.2016
Janja Garnbret e Domen Škofič vincono la Coppa del Mondo Lead 2016 a Kranj
L'ultima tappa della Coppa del Mondo di Arrampicata Lead 2016, tenutasi il 26 e 27 novembre a Kranj in Slovenia, è stata vinta da Anak Verhoeven e Sebastian Halenke. Akiyo Noguchi e Domen Skofic si sono piazzati secondi, davanti a Janja Garnbret e Jacob Schubert. Gli sloveni Janja Garnbret e Domen Škofič si sono aggiudicati quindi la Coppa del Mondo Lead 2016.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria