Home page Planetmountain.com
Miho Nonaka capisce di aver vinto la sua prima Coppa del Mondo Boulder 2016, a Navi Mumbai in India
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Kokoro Fujii, per la prima volta sul gradino più alto del podio nella Coppa del Mondo Boulder 2016 a Navi Mumbai in India
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Il sorriso della 24enne tedesca Monika Retschy, seconda nella tappa della Coppa del Mondo Boulder 2016 a Navi Mumbai in India
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
Durante la quarta tappa della Coppa del Mondo Boulder 2016 a Navi Mumbai in India
Fotografia di Eddie Fowke / IFSC
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Coppa del Mondo Boulder 2016: prime vittorie per Miho Nonaka e Kokoro Fujii in India

di

La quarta tappa della Coppa del Mondo Boulder 2016 è stata vinta ieri, a Navi Mumbai in India, dai giapponesi Miho Nonaka e Kokoro Fujii. Monika Retschy e Tomoa Narasaki hanno vinto la medaglia d’argento, Akiyo Noguchi e Alexey Rubtsov la medaglia di bronzo.

La prima volta che la Coppa del Mondo d’arrampicata sportiva approda in India. Una prima vittoria in assoluto per la giapponese Miho Nonaka. Una prima volta sul gradino più alto del podio anche per il suo compagno di squadra Kokoro Fujii… la quarta tappa della Coppa del Mondo Boulder 2016 che si è svolta lo scorso weekend a Navi Mumbai è stato un concentrato di novità e, se il tifo del pubblico può essere un buon metro, un’esplosione di entusiasmo ed arrampicata spettacolare.

Sabato mattina 74 atleti hanno sfidato il caldo soffocante per qualificarsi per le semifinali di domenica mattina, dove a grande sorpresa è stata eliminata la britannica Shauna Coxsey che, dopo tre vittorie consecutive quest’anno, si è dovuta accontentare del 9° posto. In panchina insieme a lei - a conferma di quanto possa essere aleatorio il gioco del boulder - altri pezzi da novanta come Jan Hojer, Sean McColl e Martin Stranik per nominarne soltanto tre.

La finale maschile ha visto la partenza lampo di Tomoa Narasaki, già vincitore in Cina una settimana fa. Il giapponese ha divorato i primi due boulder, salendo entrambi al primo colpo per poi spegnersi leggermente sul terzo boulder. Il suo compagno di squadra Kokoro Fujii invece, dopo aver raggiunto soltanto la presa bonus sul primo boulder, ha attaccato il turbo e ha chiuso i boulder #2 e #3 al primo colpo e l’ultimo boulder al secondo tentativo. Una prestazione da incorniciare, che gli ha regalato la prima vittoria in una gara senior, nonché la prima posizione provvisoria nella corsa per la Coppa del Mondo Boulder 2016. Con i suoi 3 boulders risolti Fujii ha battuto Narasaki di soli 2 tentativi, il russo Alexey Rubtsov di 7 tentativi e il coreano Jongwon Chon di 13 tentativi (da sottolineare la determinazione di Chon che ha chiuso il secondo boulder al decimo tentativo). A chiudere la classifica, il russo Rustam Gelmanov (1 top in 3 tentativi) e il francese Jeremy Bonder (0 top, 2 zone bonus.)

Nella finale femminile il primo boulder era piuttosto “facile”, salito flash da quattro delle sei finaliste. I successivi due boulder hanno invece dato filo da torcere: nessun top e poche zone bonus. Sull’ultimo boulder Monika Retschy è stata magica, chiudendolo al primo colpo e portandosi in testa alla classifica. Per un attimo sembrava che la vittoria potesse andare a questa 24enne tedesca, poi però Miho Nonaka con grande tenacia ha chiuso anche lei l'ultimo boulder, diventando l’unica atleta a risolvere due boulder nella finale. La vittoria della 18enne di Tokyo arriva dopo due bronzi in questa stagione, un argento l’anno scorso nonché la vittoria nel Campionato Asiatico 2015. La giapponese Akiyo Noguchi e la francese Melissa Le Nevé hanno entrambe approfittato dell’assenza della Coxsey per guadagnare punti preziosi, piazzandosi rispettivamente al 3° e 4° posto, davanti alla coreana Sol Sa e l’austriaca Katharina Saurwein.

La quinta tappa della Coppa del Mondo Boulder si terrà già il prossimo 20 e 21 maggio ad Innsbruck, Austria. Attualmente a comandare la classifica provvisoria femminile è Shauna Coxsey (337 punti) davanti a Melissa Le Neve (258 punti), Miho Nonaka (254 punti) e Akiyo Noguchi (212 punti) mentre subito alle spalle di Fujii nella classifica maschile si trovano Alexey Rubtsov (242 punti), Tomoa Narasaki (218 punti) e Rustam Gelmanov (216 punti).

IFSC Climbing Worldcup (B) - Navi Mumbai (IND) 20
MASCHILE
1 Kokoro Fujii JPN 3t4 4b4
2 Tomoa Narasaki JPN 3t6 4b7
3 Alexey Rubtsov RUS 3t11 4b11
4 Jongwon Chon KOR 3t17 4b19
5 Rustam Gelmanov RUS 1t3 3b5
6 Jeremy Bonder FRA 0t 2b4

7 Naoki Shimatani JPN
8 Tomoaki Takata JPN
9 Yoshiyuki Ogata JPN
10 Sean Mccoll CAN
11 Gholamali Baratzadeh IRI
12 Tsukuru Hori JPN
13 Atsushi Shimizu JPN
14 Moritz Hans GER
15 Jernej Kruder SLO
16 Amir Nouri IRI
17 Alfons Dornauer AUT
18 Jan Hojer GER
19 Martin Stranik CZE
20 Keita Watabe JPN
21 Yuji Fujiwaki JPN
22 Mohammad S Mohammad Ashraf SIN
23 Eric Sethna CAN
24 Khosro Hashemzadeh IRI
24 Elan Jonasmcrae CAN
26 Reza Kolasangian IRI
26 Sandeep Maity IND
28 Singh Adarsh IND
29 Ajij Jalil IND
30 Irfan Shaikh IND
31 Tuhin Vikas Satarkar IND
32 Seyed Reza Chashi IRI
33 Vicky Bhalerao IND
34 Mohammadhoss. Saghari IRI
35 Somnath Ramdas Shinde IND
36 Will Johnson CAN
37 Gaurav Kumar IND
38 Arturas Volkovas LTU
39 Peter Erard USA
39 Pemba Sherpa NEP
39 Pranil Man Shrestha NEP
39 Saman Shrestha NEP

FEMMINILE
1 Miho Nonaka JPN 2t4 3b6
2 Monika Retschy GER 1t1 4b10
3 Akiyo Noguchi JPN 1t1 2b2
4 Melissa Le Neve FRA 1t1 2b2
5 Sol Sa KOR 1t1 2b6
6 Katharina Saurwein AUT 0t 2b7

7 Clementine Kaiser FRA
8 Fanny Gibert FRA
9 Shauna Coxsey GBR
10 Hung Ying Lee TPE
11 Leah Crane GBR
12 Berit Schwaiger AUT
13 Karoline Sinnhuber AUT
14 Mei Kotake JPN
15 Julia Pinggera AUT
16 Aya Onoe JPN
17 Elise Sethna CAN
18 Lisa Chulich USA
19 Ayari Sakamoto JPN
20 Alannah Yip CAN
21 Mária Čelková SVK
22 Nasim Biyarjomandy IRI
23 Julija Kruder SLO
24 Vera Zijlstra NED
25 Allison Vest CAN
26 Sima Soltani IRI
27 Athena Bigvand IRI
27 Chea Marak IND
27 Sarah Pearce USA
30 Panchamaya Tamang NEP
31 Siddhi Shekhar Manerikar IND
32 Smriti Singh IND
33 Nehaa Prakash IND
34 Senjam Debala Devi IND
35 Prerna Dangi IND
35 Mayuri Deshmukh IND
35 Sonali Flavia Pereira Kamath IND
35 DHANSHRI Lekurwala IND

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria