Home page Planetmountain.com
Tra Nuvole e Sogni (8a, 7b obb., S3+. Nicola Tondini, Andrea Simonini. Prima libera di Nicola Tondini 10/2013) Sass Mesdì, Monte Cimo
Fotografia di archivio Nicola Tondini
Herman Zanetti e Rolando Larcher durante l'ultima doppia, dopo aver ripetuto Tra Nuvole e Sogni al Monte Cimo
Fotografia di Rolando Larcher
Tra Nuvole e Sogni (8a, 7b obb., S3+. Nicola Tondini, Andrea Simonini. Prima libera di Nicola Tondini 10/2013) Sass Mesdì, Monte Cimo
Fotografia di archivio Nicola Tondini

Tra Nuvole e Sogni al Monte Cimo per Rolando Larcher e Herman Zanetti

di

Domenica 21 maggio Rolando Larcher, arrampicando insieme a Herman Zanetti, ha effettuato la probabile prima ripetizione in libera di Tra Nuvole e Sogni (200m, 8a max, 7b obbl.), la difficile via aperta da Nicola Tondini e Andrea Simonini nel 2012 al Monte Cimo (Brentino, Val d’Adige).

"Dopo aver ripetuto praticamente tutte le vie più difficili della zona, posso affermare che questo passo per raggiungere l'ultima protezione, sia uno degli obbligatori più impegnativi del Monte Cimo." Con queste parole Rolando Larcher descrive un tiro, il sesto e quindi il penultimo per la precisione, di Tra Nuvole e Sogni, la via aperta nel 2012 da Nicola Tondini e Andrea Simonini sul Sass Mesdì, la bastionata centrale del Monte Cimo sopra la Val d’Adige.

Evidentemente questo tiro è del tutto particolare e, pur non essendo il più difficile tecnicamente, si è rivelato per certi versi la chiave di riuscita della via che si colloca quindi tra le più difficili in tutta la Val d’Adige. Larcher ci è passato domenica scorsa insieme a Herman Zanetti e la sua è con tutta probabilità la prima ripetizione rotpunkt dopo la libera di Tondini del 2013. I dettagli di questa ripetizione arrivano, come sempre, direttamente da Larcher che su questo tipo di scalata ha un’esperienza e bravura che ha pochi uguali.

TRA NUVOLE E SOGNI di Rolando Larcher

"Bella ed impegnativa via, salita assieme al consueto amico Herman Zanetti. Tutta a vista tranne il tiro di 8a, risolto al 3° giro. Il tiro più scabroso non è il 3° di 8a e neppure il 4° di 7c+, ma bensì il 6° di 7b, affrontato con superficialità, pensando che il più fosse fatto… Un tiro con due passi psycho lontani dal chiodo, su un'inclinazione poco propensa al volo. Il primo più gestibile, stando tranquilli... Il secondo meno, con piedi in spalmo e "scalcagnata" garantita in caso di volo! Un passo realmente impegnativo, sopratutto dal lato psicologico.

Dopo aver ripetuto praticamente tutte le vie più difficili della zona, posso affermare che questo passo per raggiungere l'ultima protezione, sia uno degli obbligatori più impegnativi del Monte Cimo."

SCHEDA: Tra Nuvole e Sogni, Monte Cimo

Rolando ringrazia gli sponsor: La Sportiva  - Petzl - Montura

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
09.11.2015
Monte Cimo: tre vie d'arrampicata da 8a presentate da Nicola Tondini
Nicola Tondini presenta tre vie d'arrampicata sul Monte Cimo (Brentino, Val d'Adige) che hanno in comune, oltre il grado di 8a, soprattutto la straordinaria bellezza: Tra Nuvole e Sogni e The Edge sulla parete Sass Mesdì, e Destini Incrociati sulla parete Castel Presina.
Horror Vacui, nuova via d'arrampicata sul Monte Cimo per Rolando Larcher
15.06.2016
Horror Vacui, nuova via d'arrampicata sul Monte Cimo per Rolando Larcher
Rolando Larcher insieme a diversi compagni ha aperto Horror Vacui (8b+ max, 7b+ obbl.) una nuova via d'arrampicata sulla parete Scoglio dei Ciclopi del Monte Cimo (Val d'Adige) che, come dice il nome, è un grande viaggio attraverso il vuoto. Il report di Rolando Larcher.
Arrampicata in parete: Testa o Croce al Monte Cimo per Rolando Larcher
20.04.2015
Arrampicata in parete: Testa o Croce al Monte Cimo per Rolando Larcher
Il racconto di Rolando Larcher che, insieme a Herman Zanetti, ha ripetuto Testa o Croce, la difficile via d'arrampicata aperta da Nicola Tondini e Nicola Sartori nel 2009 sul Monte Cimo (Val d'Adige), liberata da Sartori nel 2010 e seguita da Tondini nel 2011. Questa è la prima ripetizione in rotpunkt dopo quella degli apritori.
L'uovo di Colombo, nuova via sul Monte Cimo
02.07.2013
L'uovo di Colombo, nuova via sul Monte Cimo
Il racconto di Rolando Larcher che, assieme a Herman Zanetti, a metà giugno ha aperto L'uovo di Colombo sul Monte Cimo in Val d'Adige. Una via di 200m che supera i grandi tetti con due versioni: hard 7c+ e soft 7a+.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria