Home page Planetmountain.com
Stefano Carnati durante la terza salita di Goldrake 9a+ a Cornalba il 20 marzo 2016, dopo Adam Ondra (2010) e Gabriele Moroni (2014)
Fotografia di Adriano Carnati
Stefano Carnati si aggiudica la terza salita di Goldrake 9a+ a Cornalba il 20 marzo 2016
Fotografia di Adriano Carnati
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Stefano Carnati a Cornalba chiude Goldrake 9a+

di

Domenica 20 marzo 2016, nella falesia di Cornalba, Stefano Carnati ha ripetuto Goldrake, la via d'arrampicata sportiva gradata 9a+ liberata da Adam Ondra e ripetuta finora soltanto da Gabriele Moroni.

Chi ieri sera poco prima di andare a dormire si è collegato ad Instagram, oppure meglio ancora, chi ieri si trovava nella storica falesia di Cornalba nel bergamasco, ha appreso una bella e importante notizia: Stefano Carnati ha ripetuto Goldrake, la via più difficile di quel fantastico fungo di calcare sopra la Val Brembana. Goldrake era stata chiodata anni fa da Bruno Tassi, conosciuto da tutti come il “Camos”, che aveva intuito in quella linea sulla parete est una salita fattibile ma futuristica, talmente proiettata in avanti che ha dovuto aspettare l'aprile 2010 per essere liberata da Adam Ondra. L'allora 17enne aveva suggerito il grado di 9a+, facendola diventare una delle vie sportive più difficili d’Italia. Poi, nel 2014, Gabriele Moroni si era regalato la grande soddisfazione della prima ripetizione.

Ieri invece è stato il 17enne Carnati, climber di Erba (CO) nonché membro della squadra giovanile dei Ragni di Lecco, che è riuscito a concantenare tutti i movimenti senza il minimo d'errore. Che ieri fosse una giornata speciale per Carnati lo dimostra anche un'altra sua bellissima ripetizione arrivata poche ore dopo quella su Goldrake: l'8c di C’era una volta in America, il concatenamento dei due tiri di Feedback (8b e 8a+) chiodato sempre da Bruno Tassi e liberato nel 993 da Beppe Dallona che ancora oggi conta pochissime ripetizioni, tra cui quella di Stefano Alippi nel 1998, Cristian Brenna nel 2001 e Yuri Parimbelli nel 2003.

Il fatto che Carnati sia riuscito nell'impresa di Goldrake non stupisce più di tanto - ricordiamo che nel novembre scorso aveva salito il suo primo 9a, Coup de Grace in Val Bavona, Svizzera - ma la velocità con cui ha salito il suo primo 9a+ è davvero sorprendente: solo 13 tentativi in 5 giorni. E proprio a questo proposito, poco prima di entrare in classe questa mattina nel liceo scientifico che frequenta, ci ha raccontato:

“Si è stato davvero inaspettato! Nei tentativi cadevo in un punto prima del passo chiave. Ieri sono riuscito a passare e ancora non so come ho superato il chiave e mi sono trovato in catena. Come singoli li sentivo tutti abbastanza bene fin dai primi giri, ma in continuità non credevo proprio che sarebbe andata così!”


20/11/2014 - Gabriele Moroni: dalle gare a Goldrake, l'arrampicata sportiva nel DNA
Intervista al climber italiano Gabriele Moroni che spazia dalle prime gare al Campionato Europeo Boulder 2014 nel quale ha vinto la medaglia di bronzo, fino alle ultime realizzazioni nel boulder e in falesia dove di recente ha ripetuto Goldrake 9a+ a Cornalba.


SCHEDA: la falesia Cornalba

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria