Home page Planetmountain.com
Dal 19 al 21 gennaio 2018 si terrà la prima edizione di Milano Climbing Expo
Fotografia di Milano Climbing Expo
Adam Ondra al RockSpot NordOvest
Fotografia di Dario Ballabio
Jorg Verhoeven in arrampicata nel Peak District in Inghilterra
Fotografia di Jon Glassberg, Jessica Talley / Louder Than Eleven
Il logo del Milan Climbing Expo
Fotografia di Matteo Broggi

Milano Climbing Expo, a gennaio tutti big dell’arrampicata nella metropoli lombarda

di

Dal 19 al 21 gennaio 2018 si terrà la prima edizione di Milano Climbing Expo, un meeting di arrampicata aperto a tutti e con alcuni dei migliori climber al mondo.

Adam Ondra, Angela Eiter, Stefano Ghisolfi, Laura Rogora, Anna Stöhr, Katharina Saurwein, Kilian Fischhuber, Gabriele Moroni, Mina Markovič, Muriel Sarkany, Jorg Verhoeven, Jacopo Larcher, Barbara Zangerl, Stefano Carnati, Andrea Zanone, Silvio Reffo e i giovani della combinata olimpica Giorgia Tesio, Martina De Petro, Asja Gollo, Davide Colombo, Matteo Manzoni e Pietro Biagini sono a Milano, al RockSpot NordOvest, per una tre giorni di climbing di alto livello e altissimo divertimento!

Milan Climbing EXPO (MCE) è infatti il nuovo appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di avvicinare i tanti praticanti dell’arrampicata outdoor e indoor ai migliori arrampicatori all-around italiani e stranieri.

Saranno presenti in sala per confrontarsi e scalare con la gente, tra gli altri, anche i migliori al mondo di sempre: Adam Ondra (primo e unico 9c al mondo, nel 2017) e Angela Eiter (primo e unico 9b femminile al mondo, sempre nel 2017).

Le atlete presenti portano in dote al pubblico la loro esperienza di una decina di vie lavorate di grado di 9a/9b, oltre a quaranta di grado 8c/+ e una decina di 8b/+ a vista, oltre una quindicina di blocchi di grado 8A+/8B.

Gli atleti una ventina di vie lavorate di grado di 9b/9c, oltre a centocinquanta vie di grado 9a/+ e, a vista, 3 vie di 9a, una ventina di 8c+ e oltre cinquanta di 8c, oltre una quarantina di blocchi di 8B+/8C/8C+.

Tra loro ci sono anche gli scalatori che su roccia hanno salito le più difficili bigwall del mondo, le più impegnative vie trad e le più impressionanti vie multipitch.

E ancora le stesse atlete e atleti, tutti insieme, tra Lead, Boulder e Combinata, hanno vinto 29 Coppe del Mondo generali (con quasi 300 podi e 130 vittorie in prove di Coppa del Mondo), 10 Campionati del Mondo (e una trentina i podi) e 6 Campionati Europei (e una ventina i podi), oltre a svariati titoli giovanili mondiali e europei.

Leggi qui un breve profilo degli atleti partecipanti: milanoclimbingexpo.com/category/athletes

Tutti questi fuoriclasse sono in sala a diretto contato con il pubblico, per la prima volta a Milano, in una commistione unica a provare le vie per la prova Lead lavorata, a tracciare i problemi per il MCE boulder contest, a condividere le loro esperienze in momenti dedicati al pubblico e a condurre le attività dei workshop.

La responsabilità tecnica della tracciatura è di Alberto Gnerro. Leggi qui un breve profilo del team di tracciatori: milanoclimbingexpo.com/category/route-setters


PROGRAMMA
Venerdì 19 - Boulder e Lead Contest aperti a tutti e per tutti!
19:00 – 21:00 Rockspot NordOvest Boulder Championship con formula a raduno; classifiche per categoria; qualifiche per 2 posti (1 uomo e 1 donna) per al MCE18 Boulder Contest di sabato).
19:00 – 21:00 Rockspot NordOvest Lead Championship CON 1 via flash e 1 via a vista; classifiche per categoria; qualifiche per 2 posti (2 uomini e 2 donne) per MCE18 Lead Contest di sabato).

Sabato 20: atleti nazionali e internazionali si sfideranno in diverse discipline per dare spettacolo assieme.
15:00-18:00 - Dimostrazione di Combinata Olimpica (Speed, lead Boulder) con la partecipazione di atleti junior qualificati per le Olimpiadi giovanili Buenos Aires 2018 e in previsione delle qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Partecipano: Giorgia Tesio, Martina De Petro, Asja Gollo, Davide Colombo, Matteo Manzoni e Pietro Biagini.
15:00-19:00 - MCE18 Boulder Contest con gli atleti TOP. Partecipano: Anna Stohr, Katharina Saurwein, Kilian Fischhuber, Gabriele Moroni e Andrea Zanone.
15:00-23:00 - MCE18 Lead Contest con gli atleti TOP. Partecipano: Adam Ondra, Stefano Ghisolfi, Laura Rogora, Mina Markovic, Muriel Sarkany, Jorg Verhoven e Stefano Carnati.
A seguire DJ by Night

Domenica 21: mattinata di workshop aperti a tutti
10:30 - Climbing a 360° con Jacopo Larcher e Barbara Zangerl: differenti postazioni vi permetteranno di provare varie discipline di arrampicata quali trad, multipitch, bigwall, boulder, lead e dry tooling.
10:30 - Women’s Sunday con Angy Eiter (dedicato alle donne di qualsiasi capacità e livello).
10:30 - Comprendere, prevenire, pianificare in arrampicata sportiva con Silvio Reffo.
Per il programma completo vedi milanoclimbingexpo.com/agenda

La partecipazione è gratuita per il pubblico che vuole assistere agli eventi.
Con il costo dell’entrata giornaliera si può inoltre arrampicare in palestra, iscriversi ai raduni di arrampicata Boulder e Lead di venerdì, partecipare ai workshop di domenica.
Modalità e costi di partecipazione: milanoclimbingexpo.com/info/
Gli eventi del sabato sera saranno trasmessi in live streaming in italiano e inglese, con il commento di Simone Raina e la traduzione simultanea di Nicoletta Costi.

DOVE
Milano Climbing Expo si svolge dal 19 al 21 gennaio 2018 presso la palestra di RockSpot NordOvest, via Gramsci 29, Pero (MI). Vedi: milanoclimbingexpo.com/info/location

INFO: milanoclimbingexpo.com

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Adam Ondra libera Silence, il primo 9c al mondo a Flatanger in Norvegia
04.09.2017
Adam Ondra libera Silence, il primo 9c al mondo a Flatanger in Norvegia
Intervista esclusiva al climber ceco Adam Ondra che il 3 settembre 2017 nella falesia di Flatanger in Norvegia ha liberato il suo progetto denominato Project Hard, una via d’arrampicata sportiva per la quale il 24enne suggerisce il grado di 9c. Se fosse confermato, sarebbe il primo 9c al mondo. La nuova via si chiama ora Silence.
Angela Eiter, intervista dopo lo storico primo 9b dell'arrampicata femminile
24.10.2017
Angela Eiter, intervista dopo lo storico primo 9b dell'arrampicata femminile
Intervista alla climber austriaca Angela Eiter la prima donna al mondo che ha salito una via d’arrampicata sportiva gradata 9b: La planta de shiva nella falesia di Villanueva del Rosario in Spagna.
Angela Eiter primo storico 9b femminile con La planta de shiva in Spagna
23.10.2017
Angela Eiter primo storico 9b femminile con La planta de shiva in Spagna
La climber austriaca Angela Eiter è diventata la prima donna al mondo a salire una via d’arrampicata sportiva gradata 9b con la sua ripetizione di La planta de shiva, la via liberata da Adam Ondra nel 2011 nella falesia di Villanueva del Rosario in Spagna.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria